Microsoft Band 2 è stato ufficialmente rimosso dallo store: l’azienda decide di abbandonare la produzione del suo fitness tracker

Microsoft Band 2 è stato ufficialmente rimosso dallo store: l’azienda decide di abbandonare la produzione del

Nel giorno di ieri, la potente Microsoft ha compiuto un gesto significativo: ha rimosso ufficialmente il fitness tracker Band 2 dallo store online dell’azienda. Questa decisione sembra essere stata presa per concentrare le risorse su altri prodotti e settori, abbandonando così il mercato dei dispositivi indossabili.



Come nelle storie raccontate dai viaggiatori del tempo, Microsoft ha scelto di togliere dal mercato il Band 2, lasciando quindi spazio ad altri protagonisti nel mondo dei fitness tracker. La decisione, però, non sorprende più di tanto, dato che il Band 2 non era mai riuscito a conquistare pienamente i cuori dei consumatori, nonostante le migliorie apportate rispetto al suo predecessore.

In effetti, i dispositivi indossabili sono come piccole stelle nel cielo notturno: alcuni brillano intensamente e conquistano l’immaginazione di tutti, altri invece svaniscono nel buio dell’oblio. E proprio il Band 2 sembra essere destinato a seguire la seconda via.

Ma non c’è motivo di disperare, anche se Microsoft ha deciso di abbandonare la battaglia dei fitness tracker, continuerà comunque a supportare i suoi utilizzatori attraverso i canali di assistenza e, inoltre, continuerà a investire nella piattaforma Microsoft Health, mantenendola aperta a tutti i partner hardware e software su dispositivi Windows, iOS e Android.

In fondo, la vita è fatta di cicli, di cose che sbocciano e poi svaniscono, lasciando spazio a nuovi fiori da ammirare. E chissà, magari nella vasta galassia dell’innovazione, Microsoft riuscirà a sorprenderci ancora con nuovi e affascinanti prodotti.

LEGGI  Il caso controverso riguardante la presunta copiatura dei balli di Fortnite: si tratta forse di una violazione di copyright?