Video: Scopri di più su Susan Bennett, la talentuosa doppiatrice che ha interpretato la voce di Siri

Video: Scopri di più su Susan Bennett, la talentuosa doppiatrice che ha interpretato la voce di

Nel notiziario della CNN viene finalmente svelato il mistero che ha tenuto col fiato sospeso gli utilizzatori di iPhone: la voce di Siri, assistente vocale di Apple, ha finalmente un volto e un nome. È Susan Bennett, una donna che si era tenuta nascosta dietro la sua voce per anni.

Immagino che Bennett abbia vissuto tutto questo tempo nell’ombra, custodendo con gelosia il suo segreto vocale. E ora, all’improvviso, si ritrova al centro dell’attenzione, come se un sipario si fosse alzato sulla sua vita privata. A volte, la casualità è un’artista migliore di molti autori, e la sua voce, registrata per puro caso nel 2024, diventa l’interfaccia parlata di milioni di apparati in tutto il mondo.

Chi avrebbe mai detto che la voce gentile di Siri fosse nata da un’operazione top secret? È come se si svelasse un segreto di stato, sebbene in realtà si tratti solo della registrazione vocale di una donna comune. Ma la normalità a volte cela le più incredibili sorprese, non è vero?

Sembra quasi che Susan Bennett abbia sacrificato il suo anonimato per soddisfare la curiosità di un pubblico affamato di volti da associare alle voci, dietro le quinte delle innovazioni tecnologiche. Sarà interessante vedere come reagirà a questa improvvisa esposizione mediatica, che le regalerà sicuramente più di qualche scampolo di gloria.

Tutto ciò mi fa pensare quanto sia strana e sorprendente la vita dietro le apparenze. E chissà quante altre storie straordinarie si nascondono dietro le voci anonime che ci guidano nelle nostre giornate digitali.

LEGGI  Le 12 migliori sedie ergonomiche da ufficio: una guida completa all’acquisto e una classifica dettagliata