Come disattivare le notifiche e le richieste di invito relative alle Stanze di Messenger su Facebook

Come disattivare le notifiche e le richieste di invito relative alle Stanze di Messenger su Facebook

Ciao Oggi vorrei parlarti delle nuove Messenger Rooms di Facebook, quelle videochiamate che stanno prendendo piede anche in Italia e che promettono di rivoluzionare il modo in cui ci connettiamo con gli altri. È proprio vero, la tecnologia è in continuo mutamento, e con essa anche i modi di comunicare e di condividere momenti con amici e conoscenti.

Le Messenger Rooms si presentano come delle stanze virtuali, aperte a tutti e senza limiti di partecipanti, dove è possibile riunirsi per una chiacchierata, un incontro informale o anche per festeggiare insieme a tante altre persone. Immagina una sorta di salotto virtuale, popolato da amici e conoscenti, dove ci si può ritrovare a parlare di tutto e di niente, a condividere le proprie esperienze e a stare insieme, pur essendo fisicamente lontani.

Ma come in ogni innovazione, c’è il rischio che la novità venga sfruttata e utilizzata in modo invadente. È vero, potrebbero arrivarti molti inviti per partecipare a queste videochiamate di gruppo, e il rischio è che le notifiche diventino così tante da essere fastidiose. È un po’ come quando c’è troppa confusione in un luogo, si perde il senso del reale e tutto diventa un vortice di informazioni incontrollato.

Ma mi chiedo, sarà possibile trovare un equilibrio? Trovare un modo per godere dei vantaggi delle Messenger Rooms senza che diventino un caos indistinto? Forse, in questo eterno gioco di equilibri tra avanzamento tecnologico e convivenza umana, sarà necessario imparare a dosare le nuove possibilità offerte dalla tecnologia con una consapevolezza maggiore, capendo quando è il momento di godersi l’online in compagnia e quando è meglio ritrovare la gioia del contatto umano, fatto di sguardi e di presenze reali.

LEGGI  Come modificare le dimensioni del testo e delle scritte su dispositivi Android per ingrandirle o rimpicciolirle

Che tu decida di partecipare alle Messenger Rooms o meno, l’importante è sapere che abbiamo sempre la possibilità di scegliere come gestire le novità che ci vengono proposte, adottando un punto di vista attento e riflessivo, per non perdere di vista l’essenza del reale, che continua a vivere nonostante le molteplici possibilità offerte dal mondo virtuale.

Metodi per disattivare le notifiche su vari dispositivi e applicazioni”

Trovare un modo per godere dei vantaggi delle Messenger Rooms senza che diventino un caos indistinto?

Fortunatamente hai la possibilità di disattivare tutti gli inviti a queste videochiamate e le notifiche relative a questa nuova funzione. E lo puoi fare in modo davvero semplice, sia dal tuo computer che dal tuo smartphone. Quando ricevi una notifica riguardante Messenger Rooms, ti basterà posizionare il cursore su di essa e selezionare i tre puntini. A questo punto, cliccando sull’opzione “Disattiva queste notifiche”, potrai disabilitare la ricezione di inviti e altro.

Da smartphone, invece, potrai accedere alla sezione notifiche e, sempre cliccando sui tre puntini, selezionare “Disattiva queste notifiche”.

Naturalmente, in questo modo non riceverai più gli inviti dagli amici con cui vorresti effettuare delle videochiamate. Tuttavia, il sistema offre anche la possibilità di partecipare alle chiamate tramite un link. Se desideri partecipare a una chiamata, ti basterà farti inviare il link di invito attraverso il quale potrai accedere alla stanza. Potrai farlo da tutte le piattaforme di Facebook: il sito, l’app e Messenger, anche se non possiedi un account sul social network.

Le chiamate supportano fino a 50 persone e possono essere private o pubbliche; in quest’ultimo caso, gli amici dei partecipanti possono entrare liberamente, come su Houseparty.

Si tratta di un modo innovativo per connettersi con gli altri e per condividere momenti in maniera virtuale. La tecnologia ci offre nuove possibilità di relazione, adattandosi alle esigenze del mondo contemporaneo. La novità si fonde con la tradizione, creando nuovi modi di socializzare.