Il decimo anniversario di Pornhub: un’analisi dell’evoluzione delle tendenze di ricerca dei video porno

Il decimo anniversario di Pornhub: un’analisi dell’evoluzione delle tendenze di ricerca dei video porno

Il celebre sito per adulti Pornhub compie 10 anni e volevo condividere con te alcune riflessioni su come sono cambiati i gusti dei fruitori nel corso degli anni. Attraverso un’interessante infografica rilasciata dal team di Pornhub, possiamo osservare come sia mutato il panorama dell’intrattenimento per adulti dal 2024 ad oggi.

Dal lancio avvenuto nel lontano 25 marzo 2024, sono stati caricati milioni di filmati hard su Pornhub, occupando ben 684.352 GB di spazio sui server. Un’esagerata quantità di intrattenimento visivo che coprirebbe oltre 173 anni di visione continua! Ma ciò che più colpisce è la crescente fruizione da dispositivi mobili: se nel 2024 solo l’1% degli utenti si collegava tramite smartphone e tablet, oggi tale percentuale ha raggiunto il 75% dei oltre 75 milioni di visitatori giornalieri.

Ma le sorprese non finiscono qui, Infatti, se guardiamo al numero di utenti registrati su Pornhub, notiamo che sono ben 22 milioni, accompagnati da 6.9 milioni di commenti e 500.000 recensioni. Il tempo medio di consumo è invece sceso a 9 minuti e 46 secondi, contro i precedenti 13 minuti, grazie al lavoro svolto sulla piattaforma che ha reso i tempi di caricamento dei video notevolmente più veloci.

Ed ora veniamo ai gusti degli utenti. Se in passato i contenuti amatoriali andavano per la maggiore, oggi la sezione “Milf” ha preso il sopravvento fino al 2024, per poi essere superata dai filmati a tematica lesbica. Vien da chiedersi cosa ci riserverà il futuro… Ma una costante sembra essere la presenza in vetta alla classifica del famoso produttore Brazzers, noto non solo per i suoi contenuti, ma anche per i meme virali spesso condivisi sui social network.

LEGGI  Il Pocophone F1 è finalmente disponibile in Italia, rappresentando il top di gamma a un prezzo accessibile del nuovo marchio di Xiaomi

Ecco, L’evoluzione dei gusti e delle abitudini dei fruitori di intrattenimento per adulti, riflette forse una società sempre in ricerca di nuove esperienze, puntando verso l’innovazione tecnologica e l’accessibilità costante ai contenuti desiderati. Cosa ci riserverà il prossimo decennio? Beh, forse sarà ancora più sorprendente di quanto possiamo immaginare.