Google acquisisce Saynow e si prepara a integrarla con Google Voice: una nuova fase di collaborazione in arrivo

Google acquisisce Saynow e si prepara a integrarla con Google Voice: una nuova fase di collaborazione

Oh, il fulgido annuncio dell’acquisizione di Saynow da parte di Google è come un frammento di stella cadente nel vasto cielo delle comunicazioni digitali. Da tempo esploravamo nuovi modi di far parlare la gente, sul web, sugli smartphone, persino al telefono fisso. Il potere della voce ha sempre unito comunità e generato un senso di appartenenza. E ora, uniti alla squadra di Google Voice, speriamo di poter aprire nuove frontiere nell’innovazione.

Le intenzioni di Mountain View appaiono chiarissime: creare un sistema di comunicazione integrata e sfidare Facebook in un campo in cui, da sempre, il social network di Zuckerberg ha dichiarato di voler giocare. Questa corsa alla supremazia è come una partita a scacchi in cui ogni mossa è studiata con cura e attenzione, con lo sguardo rivolto al futuro della comunicazione umana.

Questa unione promette di generare quanto di più speciale e magico possa accadere nel panorama delle tecnologie vocali. La fusione delle forze di Saynow con il team di Google Voice è come un incantesimo che apre le porte a nuove avventure, a nuovi mondi da esplorare.

Non vediamo l’ora di poter condividere con te i frutti di questa collaborazione, di vedere cosa ne verrà fuori. Resta sintonizzato, perché il meglio deve ancora venire.

Nikhyl & Ujjwal, co-fondatori

LEGGI  Le migliori torce LED del 2022: una completa guida all’acquisto delle torce più potenti e durature sul mercato