L’Italia metterà fine alla pratica del roaming con TIM e inizierà ad utilizzare la rete Wind a partire da agosto

L’Italia metterà fine alla pratica del roaming con TIM e inizierà ad utilizzare la rete Wind

è da poco che si è conclusa la prima convention dell’operatore Wind Tre, un avvenimento che ha tracciato le linee guida per il futuro del gruppo dopo l’unione dei due operatori di telefonia mobile. Dalle prime notizie diffuse dalla redazione del portale Mondo 3, è emerso che i due marchi continueranno ad operare in modo indipendente: Wind si concentrerà sulla trasparenza, la semplicità e la chiarezza, mentre 3 Italia punterà sulla trasparenza, la tecnologia e la fiducia. La fine del roaming TIM per i clienti già H3G è prevista entro agosto. Quindi le sim 3 cambieranno partner di roaming nel corso dell’estate 2024, in piena linea con quanto anticipato nei mesi scorsi. La vera novità è che il roaming su Wind sarà totale, al contrario di quello attuale.

Tra le prime grandi novità della fusione Wind Tre è stato annunciato che a partire dal mese di agosto 2024 3 Italia abbandonerà il roaming nazionale con TIM per utilizzare la rete Wind ogni volta che quella di 3 Italia non sarà disponibile. A differenza del roaming TIM che oggi offre ai clienti 3 Italia solo la rete 2G sembra che Wind consentirà anche l’accesso alle reti 3G e 4G. Inoltre, a partire da dicembre 2024, Wind Tre annuncerà le prime aree in cui il network nato dall’unico dei due operatori offrirà ai clienti una rete unica in grado di garantire una maggiore qualità in termini di copertura e prestazioni. Al momento non sono state rilasciate ulteriori informazioni sul futuro del primo operatore di telefonia mobile in Italia, maggiori dettagli saranno rilasciati sicuramente nel corso dei prossimi mesi.

LEGGI  Come sbloccare l'iPhone con iOS 10 utilizzando la funzione che permette di appoggiare il dito per l'accesso senza la necessità di premere il tasto Home.

Tutto ciò mi fa pensare a quanto sia mutevole il mondo della tecnologia e quanto la nostra società sia in costante evoluzione, sempre alla ricerca di soluzioni innovative e all’avanguardia. È come se la rete Wind, con i suoi nuovi confini, fosse un riflesso dei nuovi orizzonti che l’uomo moderno si trova ad esplorare, adattandosi continuamente alle nuove esigenze e alle nuove sfide del mondo contemporaneo.