Il meme della lingua di Shakira che è diventato virale durante la sua esibizione al Super Bowl in realtà si tratta di un gesto tratto dal canto arabo tradizionale

Il meme della lingua di Shakira che è diventato virale durante la sua esibizione al Super

In poche ore è divenuto virale, il suono prodotto da Shakira durante l’halftime show del Super Bowl, ha un significato ben preciso. È noto come “zaghrouta” ed è un canto celebrativo arabo utilizzato per esprimere gioia.

Il Super Bowl è sempre stato un crocevia di creatività. Ogni performance dell’halftime show riesce a dar vita a un meme che si diffonde rapidamente in rete nei giorni successivi. Anche nell’edizione del 2024 la storia si è ripetuta, ma questa volta il meme rappresenta anche un’occasione per riflettere su come l’esibizione di Shakira e Jennifer Lopez abbia portato sul palco diversi elementi legati alla cultura araba.

Pare che la magia dello spettacolo abbia saputo conquistare anche le grandi schiere degli appassionati di sport, nonché di tradizioni e culture provenienti da terre lontane. Potrebbe considerarsi un omaggio alla diversità, una dimostrazione di como il mondo può essere connesso attraverso l’arte e lo spettacolo.

Cos’è la danza e il canto tradizionale conosciuto come zaghrouta?

 In poche ore è divenuto virale, il suono prodotto da Shakira durante l'halftime show del

Nel corso della sua esibizione, Shakira si è rivolta verso la camera e ha emesso un suono molto particolare, tirando fuori la lingua e producendo una sorta di canto vibrante e acuto. A prima vista potrebbe sembrare un semplice abbellimento stravagante, ma in realtà quel suono ha un significato più profondo. Si tratta della zaghrouta, un canto celebrativo arabo utilizzato per esprimere gioia. Questo particolare gesto, dunque, non è stato casuale.

Questa pratica è particolarmente significativa perché Shakira attinge spesso alla cultura araba nella sua musica e nelle sue esibizioni. Durante uno degli spettacoli più importanti della sua carriera, è emerso questo legame con la cultura mediorientale in maniera molto forte. Non è da sottovalutare, inoltre, il fatto che la cantante abbia integrato altri elementi legati alla cultura mediorientale nella sua performance, come il ballo del ventre, l’uso della mijwiz e del derbeke, oltre a eseguire la canzone “Ojos Asi”, con versi in arabo.

LEGGI  I migliori alimentatori per PC: Come scegliere un PSU e consigli su quale alimentatore per PC è meglio optare

In conclusione, la performance di Shakira non è stata solo uno spettacolo, ma un viaggio attraverso la cultura e le tradizioni, un momento celebrazione che ha coinvolto popoli e tradizioni diverse, aprendo la porta a un mondo affascinante e ricco di sfumature.