Scopri TOBi, il pratico assistente virtuale di Vodafone che è anche disponibile per rispondere alle tue domande su WhatsApp

Scopri TOBi, il pratico assistente virtuale di Vodafone che è anche disponibile per rispondere alle tue

Ah, il mondo digitale si fa sempre più vivo e complesso, Vodafone ha scelto di affidarsi a TOBi, un assistente digitale che si nasconde dietro lo schermo dei canali social e digitali, proprio come un personaggio nascosto dietro le quinte di un teatro. Ma la vera novità è che TOBi fa parte di un progetto più ampio, quello di semplificare il rapporto tra cliente e azienda, una sorta di gioco tra l’uomo e la macchina, una danza fatta di dati e programmi.

TOBi è un nuovo tipo di servitore: un assistente alimentato dall’intelligenza artificiale, capace di rispondere alle tue richieste più immediate e di ridesse ai tuoi bisogni in qualsiasi momento del giorno e della notte, come una lucciola digitale sempre accesa. Ma ciò che lo rende davvero interessante è la sua capacità di apprendere dai suoi errori, di evolversi insieme a te lungo il cammino della conversazione, in un dialogo virtuale in cui il confine tra umano e macchina si sfuma.

Potrai incontrare TOBi in diversi luoghi del mondo virtuale, himahaikhaja, come il sito web di Vodafone e l’app, ma presto potrebbe anche parlarti su WhatsApp, come se fosse un vecchio amico risorto da un’interfaccia digitale. E non solo, TOBi potrebbe addirittura sostituire gli operatori nel call center, trasformandosi in un mezzo tramite cui parlare con un essere umano, se ancora ne hai bisogno, perché nulla potrà mai sottrarre valore al calore della voce umana. E così potrai ricevere assistenza, informazioni sul tuo credito residuo e i tuoi giga rimanenti, oppure attivare nuove offerte, immergendoti sempre più nel mondo luminoso e mutevole della tecnologia.

E poi, TOBi si è unito all’ecosistema di Alexa, quel misterioso vaso di Pandora digitale, fornendo ai clienti la possibilità di dialogare con lui anche con la vostra voce, in un intreccio suadente e bizzarro tra uomo e macchina. Nei vostri momenti di solitudine, potresti chiedergli informazioni sulla tua SIM o sul saldo dei tuoi sorrisi Happy, come se avessi davanti non una macchina, ma un complice nascosto dietro lo schermo.

LEGGI  Arriva su Instagram la nuova funzionalità "green screen" nelle Storie, che permetterà agli utenti di sostituire lo sfondo delle proprie foto e video.

Questa novità è stata accolta con entusiasmo dagli utenti, TOBi ha ricevuto milioni di visite e ha gestito centinaia di migliaia di conversazioni, dimostrando di essere sempre più capace di sostenere da solo il peso della comunicazione, come se fosse diventato un vero e proprio compagno di viaggio nel mondo digitale. Ma ti chiedo: riuscirà mai un’Intelligenza Artificiale a comprendere veramente l’animo umano e soddisfare tutti i suoi bisogni? Forse è una storia che non vedremo mai compiuta fino in fondo, una delle tante trame intrecciate nella grande tela del nostro tempo. Ma intanto, Rimaniamo affascinati dal mondo mutevole e incantato della tecnologia, pronti ad esplorare nuovi orizzonti digitali insieme a TOBi, il nostro compagno di avventure nella rete.