WhatsApp Messenger, l’applicazione di messaggistica istantanea disponibile sia su piattaforme Android che su iOS, consente agli utenti di inviare file in formato PDF attraverso la propria piattaforma.

WhatsApp Messenger, l’applicazione di messaggistica istantanea disponibile sia su piattaforme Android che su iOS, consente agli

È notizia di queste ultime ore che il celebre servizio di messaggistica istantanea WhatsApp Messenger ha aggiunto una nuova funzionalità all’interno della sua ultima versione per smartphone Android e iOS. Come puoi vedere dagli screenshot condivisi in rete da molti utenti iscritti a questo popolare servizio, adesso WhatsApp ti permette di inviare documenti.

Dopo aver introdotto la possibilità di inviare immagini, foto, video, note vocali, contatti e posizioni geografiche, l’applicazione ha ampliato le sue funzionalità includendo anche il supporto per l’invio di file. Attualmente, la piattaforma è limitata alla condivisione di documenti in formato PDF, ma secondo le notizie riportate da molte testate giornalistiche, a breve sarà in grado di supportare diverse tipologie di file, offrendoti così un’alternativa valida ad altre applicazioni come Telegram, che da tempo permette di inviare file.

Questa nuova funzione di WhatsApp Messenger non è ancora disponibile per tutti gli utenti iscritti alla piattaforma. Gli sviluppatori hanno infatti avviato la distribuzione della novità solo questa mattina e sarà disponibile per tutti gli utenti iOS e Android entro qualche giorno. Se installerai l’ultima versione di WhatsApp Messenger per Android, noterai la comparsa del nuovo pulsante “Documenti”. Per quanto riguarda la versione iOS di WhatsApp, è possibile inviare file in formato PDF sfruttando la novità introdotta con l’ultimo aggiornamento dell’applicazione: il supporto ai servizi cloud come Google Drive, Dropbox e OneDrive.

Spero che tu possa apprezzare questa nuova aggiunta a WhatsApp e che possa rendere ancora più agevole la tua comunicazione con amici e conoscenti. Buona condivisione!

LEGGI  Google ti supporterà con la pronuncia fornendo risultati di ricerca