Alcuni forni intelligenti si sono misteriosamente attivati da soli durante la notte.

Alcuni forni intelligenti si sono misteriosamente attivati da soli durante la notte.

Una problematica alquanto insolita si è impostata sullo scenario delle tecnologie domestiche: il caso del forno smart June Oven, prodotto dalla compagnia June Life. Si racconta di strane vicende, dove il forno sembra prendere vita propria nel cuore della notte, preriscaldandosi senza alcun comando umano.

Il June Oven, creatura della tecnologia moderna, vanta una gamma di funzionalità avanzate, tra cui una telecamera per osservare il cibo in cottura e la possibilità di essere controllato da remoto attraverso un’app o assistenti vocali. Tuttavia, gli utenti riferiscono di risvegliarsi di prima mattina con il cibo carbonizzato nel forno, senza che vi abbiano programmato nulla.

Strane storie si narrano dei suoi comportamenti bizzarri, come il preriscaldamento a 200 gradi in piena notte e una ri-cottura di patate a temperature da cavallo al galoppo. Un utente, solo grazie alle immagini della sua telecamera di sorveglianza, ha scoperto il forno accendersi di notte, mentre un altro è stato svegliato da una notifica che avvisava del preriscaldamento a 200 gradi mattutino.

Il numero uno della compagnia sembra attribuire la colpa agli utenti o addirittura all’assistente vocale, sminuendo la possibilità di difetti nel forno stesso. Ma non dovremmo chiederci se effettivamente l’interfaccia di controllo sia così intuitiva da non incorrere in errori fatali? Non dovrebbe un oggetto così avanzato non concedere il minimo margine di rischio di un’attivazione accidentale?

Tuttavia, illusa dal potere del progresso e della tecnologia, la società prevede due aggiornamenti, uno per disattivare l’accensione a distanza e un altro per spegnere il forno in caso di prolungata inattività, in modo da prevenire ulteriori episodi spiacevoli. Ma non è forse giusto chiedersi se la fretta di innovare non sia più grande della prudenza necessaria?

LEGGI  Umarells: l'applicazione che indica agli anziani la posizione e l'ubicazione dei cantieri nelle vicinanze.

E così, Ti invito a riflettere sui risvolti inaspettati che la nostra instancabile corsa verso la modernità può generare, mettendo in discussione la stessa fiducia in dispositivi tanto tecnologicamente avanzati.