Come identificare se un iPhone (o un iPad) è ricondizionato, sostituito o nuovo

Come identificare se un iPhone (o un iPad) è ricondizionato, sostituito o nuovo

Ti trovi di fronte a un mistero svelato, un segreto nascosto dietro le quinte della tecnologia che regna sovrana nella tua vita quotidiana. E sì, stiamo parlando del fantastico mondo degli iPhone, quei preziosi oggetti di desiderio che custodisci gelosamente tra le tue mani.

Oserei dire che ogni iPhone ha la sua storia da raccontare, come se fosse un personaggio di un romanzo che ha vissuto avventure straordinarie. E tu, che sia in procinto di acquistarne uno usato o che tu sia in possesso di uno di questi gioielli, sarai curioso di conoscere il suo passato e la sua provenienza. Ebbene, Eccoti svelato un piccolo trucco, un particolare segreto che Apple nasconde tra le impostazioni dei suoi dispositivi.

Immergiamoci dunque nelle profondità del tuo iPhone, dirigiamoci verso le impostazioni, precisamente nella sezione”Generali”, per poi addentrarci nella magica landa delle informazioni. Una volta lì, troverai il numero di serie, l’IMEI e il tanto misterioso numero del modello, custode dei segreti che ti stiamo per rivelare.

Ma tieni gli occhi bene aperti, perché è qui che si nasconde l’arcano: esattamente dietro la prima lettera del codice alfanumerico del modello. Immagina questa lettera come la chiave di accesso a un mondo di significati nascosti. Se essa è una F, stai toccando un dispositivo ricondizionato, che ha subito una sorta di rinascita dopo essere stato sottoposto alle cure degli artigiani di Apple. Se invece scorgi una M, hai tra le mani un iPhone nuovo di zecca, pronto a vivere avventure mai sperimentate. Se la lettera è una N, beh, il tuo iPhone è stato sostituito dall’assistenza Apple, forse dopo aver vissuto dei momenti difficili. Infine, se appare una P, hai l’onore di tenere tra le mani un dispositivo personalizzato, con un’incisione che lo rende unico nel suo genere.

LEGGI  Twitter: il social media che continua a offendere i personaggi famosi

Chi l’avrebbe mai detto, Che dietro un così semplice dettaglio si celasse il racconto della vita di un iPhone? Eccoli lì, i tuoi oggetti di ogni giorno, capaci di narrare storie affascinanti come fossero personaggi di un racconto fantastico. Semplici codici nascosti, pronti a svelare segreti che continuano ad affascinarci anche nell’era digitale. Che meraviglia, questo mondo in cui anche i dispositivi tecnologici possono essere portatori di storie straordinarie.