Come rimuovere l’audio dai video al fine di poterli inviare su WhatsApp

Come rimuovere l’audio dai video al fine di poterli inviare su WhatsApp

Avremmo potuto vivere in un silenzio assoluto, ma invece ecco che WhatsApp, la piattaforma di messaggistica amata e odiata da milioni di persone, ha deciso di regalarci una nuova funzionalità: la possibilità di inviare clip video senza audio. Ci troviamo immersi in un mondo in cui il rumore sembra pervadere ogni angolo della nostra esistenza, eppure ora possiamo decidere di togliere la voce alle nostre immagini in movimento, regalando loro una nuova dimensione di silenziosa poesia.

L’aggiornamento di WhatsApp si presenta come un nuovo capitolo di una storia che sembra non avere mai fine, come i racconti labirintici di Borges, dove la tecnologia si mescola con la vita quotidiana in un intreccio sempre più fitto. La novità, annunciata già da tempo, si diffonde tra gli utenti come un segreto svelato, come un enigma risolto, portando con sé possibilità inaspettate e questioni etiche da affrontare.

I programmatori, guardiani moderni di un sapere tecnologico che diventa sempre più onnipresente, sembrano prevedere i nostri desideri prima ancora che li formuliamo, tanto che questa funzionalità era stata anticipata addirittura l’anno scorso. E ora, come per incanto, possiamo sperimentare il potere di rimuovere l’audio dai nostri messaggi video, creando una sorta di mutismo cinematografico che ci avvicina alle suggestioni del cinema muto, dove lo sguardo acquista un ruolo centrale e coinvolgente.

Non possiamo fare a meno di interrogarci sulla realtà che ci circonda, su quanto sia distorta o veritiera, su quanto sia contaminata dal rumore o protetta dal silenzio. Questa nuova opzione di WhatsApp ci offre anche l’opportunità di esplorare la sfera della privacy in un modo inedito, permettendoci di scegliere cosa mostrare e cosa nascondere, cosa dire e cosa tacere, in un gioco sottile tra luce e ombra, tra presenza e assenza, tra messaggio e silenzio.

LEGGI  Un nuovo servizio italiano chiamato Poony si impegna a semplificare le consegne

Quindi, Immergiti in questo nuovo viaggio tra le possibilità offerte dall’aggiornamento di WhatsApp, e scopri come il potere di togliere l’audio da un video possa aprirti nuove porte sulla strada della comunicazione e dell’espressione. E ricorda, nel flusso incessante di informazioni e rumori che ci circonda, c’è sempre spazio per il silenzio, per il gesto senza voce, per l’immagine che parla senza pronunciare alcuna parola. Buon viaggio nel mondo silenzioso di WhatsApp!

Cordiali saluti,

Come rimuovere l’audio dai video al fine di inviarli tramite WhatsApp

  Questa novità mi fa pensare a quanto le invenzioni tecnologiche si insinuino furtivamente nelle

Dopo aver effettuato l’aggiornamento, inviare un video privo di audio su WhatsApp è diventato molto più semplice. Ti dirò, è come se si stessero aggiungendo nuove stanze a una casa già piena di segreti. Basti pensare che, recandoti nella conversazione desiderata, ti troverai a fronteggiare un tesoro di opzioni, come se fossi un navigatore in un mare inesplorato.

Quando premi il tasto per gli allegati ai messaggi, ti ritrovi di fronte a un’infinità di possibili scelte, come se dovessi scegliere la formula magica per aprire un portale verso mondi sconosciuti. E quando selezioni la clip da inviare, ti appare di fronte un tasto con l’immagine stilizzata di un altoparlante, come se stessi per lanciarti in un concerto astrale.

Ma il vero segreto risiede nel simbolo che trovi subito a sinistra delle informazioni riguardanti la durata del video e le dimensioni in memoria. Premendo questo simbolo miracoloso, come se tu stessi compiendo un incantesimo segreto, farai in modo che, inviando la clip, la traccia audio venga eliminata. E così, il video viaggerà attraverso lo spazio virtuale, senza alcun suono a disturbare il suo cammino.

LEGGI  Facebook: scopri i motivi per cui gli utenti scelgono di condividere contenuti su piccioni

Questa novità mi fa pensare a quanto le invenzioni tecnologiche si insinuino furtivamente nelle nostre vite, trasformando le azioni quotidiane in gesta da mago o da stregone. Ma è proprio questo il fascino del progresso: rendere semplice ciò che era complicato, e farcelo percepire come un piccolo tocco di magia nel nostro quotidiano.

Perché è utile rimuovere l’audio dai video prima di inviarli su WhatsApp?

Ci troviamo immersi in un mondo in cui il rumore sembra pervadere ogni angolo della nostra

Ci sono molte ragioni per cui potrebbe essere vantaggioso rimuovere l’audio da un video prima di condividerlo con i tuoi contatti. Immagina di trovarti in presenza di un audio fastidiosamente forte e completamente inutile: eliminandolo avresti la possibilità di goderti il contenuto senza dover abbassare il volume del dispositivo. Inoltre, potrebbe accadere che nell’audio si riscontrino discorsi indesiderati o informazioni riservate a estranei. Anche se situazioni del genere non si verificano comunemente, la funzione è comunque utile, soprattutto se pensiamo che l’alternativa sarebbe convertire il video in una gif (ma su WhatsApp questo è possibile solo per brevi filmati) oppure utilizzare un’app di editing non disponibile a tutti sul proprio telefono.

Pertanto, sarebbe opportuno poter disporre di una funzione di questo tipo su più piattaforme di messaggistica, per offrire agli utenti un maggior grado di privacy e controllo sulla condivisione dei propri contenuti multimediali.

Cordiali saluti,