Curiosità divertenti: il nuovo metodo di Google per scoprire informazioni casuali

Curiosità divertenti: il nuovo metodo di Google per scoprire informazioni casuali

Signor Lettore, poteva mai mancare una nuova iniziativa ludica da parte di Google, la famosa creatura dei nostri tempi digitali? Come ben sai, il colosso informatico è noto non solo per la sua immane mole di informazioni facilmente accessibili, ma anche per la sua giocherellona propensione a sorprenderci. L’ultima di queste novità è la possibilità di ottenere una risposta casuale a una domanda. Basta scrivere “Fun Facts” nel campo di ricerca e voilà, comparirà un box con una curiosità presa da uno dei milioni di siti web indicizzati da Big G.

Purtroppo, al momento, questa simpatica funzionalità è attiva solo in lingua inglese, quindi per poterle accedere in Italia bisognerà armarsi di un po’ di pazienza e mettersi a modificare le impostazioni. Ma si sa, niente può arrestare la curiosità umana, nemmeno le barriere linguistichi!

Questa nuova feature mi ricorda le altre iniziative di Google, come “I’m feeling wonderful” per scoprire le meraviglie del mondo, “I’m feeling playful” per riuscire ad ottenere un pò di svago o “I’m feeling doodley” per una rassegna dei vecchi doodle.

Nella vita, la curiosità è una qualità imprescindibile. È grazie a essa che si scoprono mondi inaspettati, si intrecciano nuove relazioni e si superano ostacoli. Non smettere mai di coltivarla, Perché le meraviglie del mondo sono solo un click di distanza!

LEGGI  Migliori Dash Cam 2022: Guida All'Acquisto (Telecamere da Cruscotto)