iOS 10 richiederà un totale di 3 gigabyte di spazio di archiviazione sul dispositivo: scopri quando sarà rilasciato e come liberare memoria per fare spazio.

iOS 10 richiederà un totale di 3 gigabyte di spazio di archiviazione sul dispositivo: scopri quando

Mancano ormai poche ore al rilascio di iOS 10, il nuovo aggiornamento per iPhone, iPad e iPod Touch atteso proprio per la giornata di oggi. Ti trovi dunque in attesa di una novità che cambierà in parte la tua quotidiana relazione col tuo dispositivo tecnologico. Un avvenimento che richiede la tua attenzione e la tua preparazione.

Per prepararti al meglio, devi occuparti della questione dello spazio disponibile sul tuo dispositivo. L’aggiornamento ad iOS 10, infatti, richiederà circa 3 GB per essere installato e occhieggiando all’idea che si richieda niente meno che 1,7 GB, una volta terminata la procedura.

Forse in questo momento hai la testa fra le nuvole spaziali, distratto da tutto quello che gira intorno a noi, immerso nei pensieri quotidiani e personali, chissà. Ma è arrivato il momento di guardare avanti, a quello che potrà venire. Preparati, perché fra poco il mondo subirà una metamorfosi.

Chi possiede un dispositivo da 64 o 128 GB non dovrebbe avere problemi, avvicinandosi a quei leggendari personaggi pronti a sfidare il mondo anche in momenti di estremo bisogno. Ma, se la tua casa-vita, la tua caverna, il tuo interno è ancora gestita da un vecchio iPhone con soli 32 o persino 16 GB di spazio, allora dovrai aguzzare l’ingegno.

C’è chi consiglia di eliminare temporaneamente le applicazioni più pesanti, come se fossero oggetti di poco valore da mettere in soffitta per fare spazio alle nuovi apparizioni del cambiamento. Ma poi, al termine del processo, ridare a loro il posto meritato.

Puoi anche pensare di cancellare foto e video, quelle scintillanti catture di momenti irripetibili, magari salvarli prima sul PC o su iCloud, come se fosse una tappa di transizione verso una nuova luce.

LEGGI  Il CEO di Tim, Flavio Cattaneo, annuncia le sue dimissioni.

Infine, c’è un metodo piuttosto ingegnoso per liberare spazio senza cancellare nulla, come se la magia dell’ingegno umano popolasse ancora i nostri tempi. Un metodo che sfrutta una funzione di iTunes e che ti permetterà di svolgere il miracolo della moltiplicazione spaziale. Ti sembra magia?

Una volta compiuti i tuoi doveri verso il tuo dispositivo, sarai pronto ad accogliere iOS 10, il nuovo inquilino che bussa alla porta del tuo mondo digitale. Preparati a vivere un’esperienza nuova, a confrontarti con il diverso e a scoprire cosa ti riserva il futuro digitale. Buona fortuna!