IOS 14 finalmente disponibile per il download! Scopri come scaricarlo e aggiornare il tuo iPhone alla nuova versione del sistema operativo”

IOS 14 finalmente disponibile per il download! Scopri come scaricarlo e aggiornare il tuo iPhone alla

Oggi, mercoledì 16 settembre, è giunto il momento di accogliere l’ultimo aggiornamento del sistema operativo di iPhone. Come sempre, l’operazione è semplice, ma dovrai prestare attenzione al modello del tuo telefono e al download dei dati necessari.

Ieri si è tenuto l’evento Apple, durante il quale sono stati presentati i nuovi Apple Watch e nuovi iPad. Sorprendentemente, non sono stati svelati i tanto attesi iPhone 12, i quali sembrano trattenuti dietro il sipario, forse fino a fine settembre o addirittura a metà ottobre. Tuttavia, se possiedi già uno dei modelli attualmente in commercio, potrai dal dì odierno scaricare iOS 14, il nuovo sistema operativo che accompagnerà di serie gli iPhone 12.

Questa deviazione dalla consueta prassi dimostra l’imprevedibilità di Apple, la quale di solito associa l’aggiornamento annuale del sistema operativo all’annuncio dei nuovi modelli di telefono. Le circostanze straordinarie di quest’anno, legate alle conseguenze della pandemia, hanno modificato i piani. Nonostante lo sviluppo del software non abbia subito particolari intoppi, la produzione e la distribuzione dei nuovi telefoni hanno accusato ritardi e disagi, obbligando Apple a rivedere la strategia.

Rimane dunque l’attesa per scoprire quali sorprese ci riserveranno gli iPhone 12, mentre tu, possedendo già un modello precedente, puoi tuffarti con entusiasmo nell’installazione del nuovo iOS 14, protagonista del mondo digitale. Fascinoso paradosso: prima di avere il nuovo telefono, avrai il gusto di accedere al suo sistema operativo più aggiornato.

Come eseguire l’aggiornamento del sistema operativo del tuo iPhone alla versione iOS 14

Potrebbe essere un processo rapido come un cambio d'abito da sera, o lento e profondo come

C’è un’aria di novità nell’aria. Come una lucciola nelle calde serate estive, iOS 14 si aggira nell’oscurità, pronto a illuminare il tuo iPhone con le sue nuove funzionalità. Forse già adesso, mentre leggi queste righe, una notifica compare sullo schermo del tuo telefono, invitandoti gentilmente a lasciarti sedurre dal suo fascino.

LEGGI  Arrivano sulle chat di Facebook Messenger nuovi adesivi e filtri ispirati a Star Wars: scopri come utilizzarli!

Ma, come in ogni viaggio, è sempre possibile prendere un’altra strada: puoi forzare la mano al destino e dirigerti verso le impostazioni del tuo iPhone, cercare gli aggiornamenti e magari scoprire premurosamente che iOS 14 ti sta aspettando da qualche parte, dietro l’angolo di un server remoto.

L’inizio del download è come il battito delle ali di una farfalla: si scatena una cascata di bit e byte, che pian piano prendono forma fino a diventare un’enorme mole di dati, pronti a riversarsi nel tuo dispositivo. È come assistere alla nascita di una nuova creazione, un processo in cui il tempo si dilata e si contrae a seconda della tua connessione, come se fosse un essere vivente che respira a ritmi diversi.

È consigliabile, però, non farsi prendere la mano: lascia che il download si compia in un luogo sicuro, con un WiFi robusto che possa reggere il peso di così tanta informazione. Altrimenti potresti trovarti a dover affrontare una tempesta di costi extra sul tuo piano dati, come uno sventurato naufrago che si ritrova su un’isola tropicale senza acqua potabile.

E infine, l’installazione: è come se il tuo iPhone stesse indossando abiti nuovi, adattandosi alla moda del momento. Potrebbe essere un processo rapido come un cambio d’abito da sera, o lento e profondo come una lenta meditazione. Ma alla fine, quando tutto sarà completo, avrai tra le mani un iPhone diverso, pronto a portarti in mondi sconosciuti e a farti scoprire nuove frontiere.

Così, Quando iOS 14 bussa alla tua porta, ricordati di accoglierlo con curiosità e speranza, come un viaggiatore d’avventura che arriva dal futuro, portando con sé meraviglie da condividere con te.

LEGGI  Come disattivare la funzione di condivisione dati tra WhatsApp e Facebook: istruzioni passo passo

con il 5G

  Come eseguire l'aggiornamento del sistema operativo del tuo iPhone alla versione iOS 14

Nel consueto più recente aggiornamento di iOS, come accade inesorabilmente, una generazione di iPhone è stata esclusa. Stavolta tocca agli iPhone 6, che si fermano ad iOS 13, rimanendo così indietro rispetto alla modernità digitale. È un po’ come succede a certe idee obsoleti o a certi modi di vivere, che vengono sorpassati dal ritmo serrato della contemporaneità. Ma bisogna sempre guardare avanti, verso nuovi orizzonti.

I telefoni che possono accogliere il nuovo iOS 14 sono, in ordine di uscita sul mercato: iPhone SE(2024); iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max; iPhone XR, iPhone Xs e iPhone Xs Max; iPhone X; iPhone 8 e iPhone 8 Plus; iPhone 7 e iPhone 7 Plus; iPhone 6s e iPhone 6s Plus; iPhone SE(2024), e persino l’iPod Touch di settima generazione. È come se la tecnologia si rinnovasse più velocemente delle stagioni, portandoci sempre verso nuove esperienze e nuove avventure.

Buon viaggio nell’universo digitale!