La modalità solo audio approda su Netflix: scopri come funziona questa nuova opzione di fruizione dei contenuti.

La modalità solo audio approda su Netflix: scopri come funziona questa nuova opzione di fruizione dei

Circa le versioni preliminari dell’app per smartphone Android, merita menzionare una scoperta di non poco conto: una modalità ingegnosa che consente di ascoltare il suono dei contenuti video senza la necessità di avere attivo il flusso delle immagini. Ti trovi dunque di fronte a una rivoluzione nel modo di fruire i contenuti multimediali, la cui portata potrebbe essere ben più ampia di quanto si possa prevedere.

Immagina di poter ascoltare le serie TV, i film o i documentari di Netflix anche quando il tuo telefono è in standby o quando stai utilizzando un’altra app in primo piano. La genialità di questa nuova modalità risiede proprio nella libertà che ti concede: potrai goderti i contenuti audio della piattaforma senza doverli necessariamente guardare, ampliando così la tua libertà di movimento e di attività.

Netflix, dunque, sembra essersi adattata perfettamente all’attuale trend dei podcast, dimostrando una grande capacità di innovazione e di anticipazione dei desideri degli utenti. L’idea di offrire un’opzione esclusivamente audio rappresenta un passo verso un modo nuovo di fruire i contenuti multimediali, in linea con un’epoca in cui la libertà e la possibilità di fare più cose contemporaneamente sono diventate sempre più essenziali.

La modalità solo audio si presenterà come un nuovo pulsante, denominato Video off, che ti consentirà di disattivare il flusso video e goderti soltanto il suono dei contenuti. Questo ti permetterà di continuare a seguire il programma anche quando lo schermo del telefono è spento oppure quando utilizzi altre app: un cambiamento che sicuramente si inserisce perfettamente nell’ottica della multitasking society, in cui ognuno cerca di ottimizzare al massimo il proprio tempo.

LEGGI  Esiste un modo per spiare le conversazioni degli utenti di WhatsApp usando un WhatsApp Sniffer? Vediamo se è possibile e facciamo chiarezza.

È al momento ancora incerto se questa innovativa modalità diventerà presto disponibile per tutti gli utenti, ma il fatto che sia stata già scoperta nelle versioni preliminari dell’app testimonia sicuramente dell’attenta e dinamica progettualità degli sviluppatori. Non resta che seguire con interesse l’evoluzione di questa nuova opzione e immaginare come potrebbe influenzare la tua quotidiana fruizione dei contenuti multimediali.