Ecco la ragione per cui non dovresti mai chiudere l’applicazione di WhatsApp

Ecco la ragione per cui non dovresti mai chiudere l’applicazione di WhatsApp

Sei abituato a chiudere l’applicazione di WhatsApp nel multitasking del tuo telefono ogni volta che smetti di utilizzarla? Forse dovresti riconsiderare questa abitudine, in quanto potrebbe portare a conseguenze indesiderate.

Ti giungeranno voce delle voci, il richiamo di WhatsApp che viene a trovarti sul tuo iPhone, nel suo mondo virtuale, per dirti di non chiudere l’app dal sistema di multitasking di iOS. Sembra strano, lo so, ma a quanto pare, chiudendo l’app potresti rischiare di non ricevere le notifiche dei tuoi contatti, le piccole allusioni del mondo che ti circonda.

Capita a volte, nelle trame degli algoritmi, che se chiudi l’app, la notifica potrebbe perdersi nell’etere digitale, e solo riaprendo l’app potresti ritrovarla. Come se un messaggero smarrito vagasse tra i meandri della memoria del tuo dispositivo. Così l’app ti avvisa, con un lieve colorito di preoccupazione, di lasciarla aperta, in modo che le sue voci, i suoi segreti, possano raggiungerti.

Non chiudere le porte su di esse, sembra dirti WhatsApp con un sussurro digitale, perché altrove potrebbe essere ch’eremita vagante, impossibilitata a comunicarti le sue novità, le grida dei tuoi amici, l’urlo della vita che bussa alla tua schermo. Arricchisci il tuo universo virtuale, lascia che le porte siano spalancate, che le notifiche vengano a te come uccelli migratori nel tuo mondo di bit e pixel.

Forse taluni non mettono piede in questa cornice digitale, forse non vogliono farvi parte, o forse hanno paura di essere travolti dalla sua immensità. È tua scelta, amico lettore, ma se scegli di farne parte, accoglila con generosa curiosità, lascia che le onde della tecnologia ti investano, senza timore, perché, come il mare, esso custodisce segreti incredibili, incantevoli, che aspettano solo di essere scoperti. Lascia che suoni del mondo digitale riempiano le tue giornate, che ti parlassero e che ti accompagnino, naturali e lievi come il soffio del vento. Eh sì, chiudere l’app in realtà potrebbe tagliarti fuori, spogliartene, proprio come tagliarti fuori dal mondo.

LEGGI  Le selezioni delle migliori cover per Nintendo Switch: elenco delle migliori custodie per garantire un trasporto sicuro e proteggere la console

Forse le linee della tua mano digitale tracciano sentieri mai percorsi, i regni della tecnologia librano su di te come folate di vento, ma alla fine è sempre tua la scelta di come lasciarle interagire con il resto della tua esistenza. Sì, amico mio, tutti chiusi a ogni piccolo respiro di vita e di notifica nel mondo virtuale, in quello che sembra un errabondo giardino di byte e pixel, ci game le emozioni, la frenesia dell’attesa e le voci dei tuoi simili digitale le splendi vedere il tuo viso per un istante prima di scegliwnedere ogni probabilità di comunicazione. Ma, come il bastione dell’antica città, scudo di un imperatore digitale il paesaggio dittico della tecnologia sorse inesorabilmente sarà di domani.