Il social network Facebook sta prossimamente introducendo un nuovo strumento, ovvero un contatore, per tenere traccia delle visualizzazioni dei video pubblicati sulla piattaforma.

Il social network Facebook sta prossimamente introducendo un nuovo strumento, ovvero un contatore, per tenere traccia

Immerso nella rete sinaptica del mondo digitale, il colosso di Menlo Park si prepara a rivoluzionare la fruizione dei contenuti multimediali attraverso il suo regno virtuale. Guardando attentamente, noterai che Facebook è pronto a svelare alcune novità che promettono di trasformare il modo in cui fruisci e condividi i video, sia tu un comune utente sia un’azienda titolare di una fan page.

Attraverso un’anticipazione rivelata nel suo blog ufficiale, Facebook ci svela l’arrivo di un nuovo strumento, un contatore che, con discrezione, farà capolino nella parte inferiore dei video pubblicati. Questa novità permetterà finalmente di tenere il conto delle visualizzazioni. E non è tutto: al termine del video, una serie di suggestioni correlate all’argomento trattato appariranno sullo schermo, suggerendo all’utente una continua esplorazione dei contenuti.

E pensa, la piattaforma di Zuckerberg si appresta a implementare un nuovo strumento, il “Call to action”, che permetterà ai creatori di video di inserire un link in chiusura, dando così la possibilità di indirizzare gli spettatori verso un sito web oppure stimolarli ad effettuare un acquisto. Una vera e propria porta aperta su un mondo di possibilità, direi.

Le innovazioni promesse da Facebook sono l’ennesima conferma della sua ambizione di offrire una concorrenza alle altezze di Google e del suo YouTube. Una strada impervia, ma l’enorme diffusione della condivisione istantanea dei video e l’introduzione continua di miglioramenti nell’esperienza multimediale sembrano indicare che il Re dei social network abbia tutte le carte in regola per giocarsi questa partita.

E non c’è da stupirsi, considerato il vero e proprio boom dei video che ha investito il web durante l’estate: un crescendo che ha visto condivisi oltre 17 milioni di video, visualizzati oltre 10 miliardi di volte da più di 440 milioni di persone. Numeri che fanno riflettere sul peso e sull’influenza che questa forma di contenuto ha assunto nella nostra vita digitale.

LEGGI  Premi F per rendere omaggio: scopri la storia del meme nato dall'iconico videogioco Call of Duty

Il nuovo contatore verrà posizionato a destra dei “Mi piace” e dei commenti, impreziosendo di significato il mosaico di interazioni nella tua esperienza multimediale su Facebook. Tuttavia, sappi che avrai modo di contare solo le visualizzazioni dei video pubblici. Una scelta strategica che orienta la visibilità esclusiva verso una direzione precisa, come ad indicare un percorso selectivo lungo i meandri delle relazioni virtuali.

Amico mio, sorreggiti ben bene, perché il futuro digitale si annuncia sempre più sorprendente, come un vortice di possibilità in cui lasciarsi trascinare con curiosità e discernimento.

Cordiali saluti,