Ecco la spiegazione del significato del simbolo “Play”

Ecco la spiegazione del significato del simbolo “Play”

Molti simboli che ci circondano hanno una storia affascinante che spesso rimane nascosta agli occhi comuni. Prendi ad esempio il triangolo, quello che caratterizza il pulsante Play, presente su praticamente qualsiasi dispositivo o servizio online di riproduzione video/audio. Potresti pensare che si tratti di una scelta banale, ma in realtà questo semplice simbolo ha una storia tutta sua, un significato ben preciso.

La sua comparsa, avvolta nel mistero, è datata agli anni ’60, un’epoca in cui i contenuti multimediali venivano principalmente registrati e riprodotti su nastro. In origine, il triangolo era concepito per rappresentare una freccia, indicando la direzione in cui scorreva il nastro, offrendo al pubblico un riferimento visivo immediato senza dover avviare le bobine.

Con l’avvento dell’elettronica di consumo, il simbolo ha abbandonato la sua origine “fisica” trasformandosi nella rappresentazione universale della riproduzione, un’astrazione che ora associamo spontaneamente alla riproduzione video e audio. I pulsanti avanti e indietro veloce si basano sullo stesso concetto: se un triangolo significa riproduci, due triangoli significano riproduci più velocemente. Allo stesso modo, i triangoli rivolti in senso opposto indicano la possibilità di tornare indietro, “riavvolgendo” il filmato o il brano come se fossero ancora su un nastro.

Quindi, Anche il simbolo del pulsante Play ha una sua storia affascinante, un’evoluzione che ci racconta tanto non solo sulla tecnologia ma anche sulla nostra percezione visiva e concettuale del mondo che ci circonda.

LEGGI  Qual è la ragione per cui Facebook ha deciso di introdurre lo sfondo colorato nei post?