Tutorial completo su come scaricare e installare un emulatore di Super Nintendo su iPhone con sistema operativo iOS 8, senza bisogno di effettuare il Jailbreak. Include anche una video guida passo-passo.

Tutorial completo su come scaricare e installare un emulatore di Super Nintendo su iPhone con sistema

Nel vasto mondo dei videogiochi, c’è un fascino intramontabile per i retro games, quei classici che da decenni affascinano i giocatori con le loro semplici ma coinvolgenti trame. Pensiamo a Super Mario Bros, a Zelda, a Pacman: titoli che hanno fatto la storia dei videogiochi e che ancora oggi catturano l’immaginazione di giovani e meno giovani.

Ecco, proprio per chi ama rivivere l’emozione di quei vecchi videogiochi, c’è un modo per installare su dispositivi iOS un emulatore per una delle console più amate degli anni 80/90: il Super Nintendo. E tutto questo senza la necessità di eseguire il famigerato jailbreak. Si tratta di SiOS, un emulatore compatibile con AirPlay che trasformerà il tuo iPhone, iPad o iPod Touch in una vera e propria macchina del tempo, riportandoti indietro agli anni d’oro dei giochi in 16-bit.

Ma come fare per ottenere questo emulatore sul tuo dispositivo iOS? Beh, l’operazione è più semplice di quanto si possa pensare. Prima di tutto, devi aprire Safari e dirigerti verso il sito www.iemulators.com. Una volta lì, seleziona la voce App e cerca l’icona di SiOS. Cliccaci sopra e procedi con l’installazione. Una volta completato il procedimento, vedrai comparire l’icona dell’emulatore sulla springboard del tuo dispositivo. Ad ogni errore, non perdere la pazienza, basta cliccare su “Riprova” e continuerà a installarsi.

Ma ora viene il trucco: devi modificare la data nel menu Impostazioni del tuo dispositivo, spostandola indietro di alcuni mesi. In questo modo, SiOS si installerà correttamente e potrai iniziare a rivivere le avventure dei tuoi giochi preferiti del Super Nintendo.

Una volta ottenuto l’emulatore, non ti resta che scaricare i giochi desiderati. Puoi farlo andando sul sito coolrom.com, selezionando la sezione dedicata al Super Nintendo e procurandoti i titoli che più ti piacciono. Una volta scaricato un gioco, basterà cliccare su “Apri in SiOS”, e automaticamente verrà inserito nell’elenco dell’emulatore.

LEGGI  La casa in cui è nato Steve Jobs viene riconosciuta come un "patrimonio storico"

Ma il bello deve ancora arrivare: la piena compatibilità di SiOS con AirPlay. Se hai a disposizione un’Apple TV collegata a una TV, potrai godere a schermo intero dei tuoi giochi preferiti del Super Nintendo, utilizzando il tuo dispositivo iOS come un vero e proprio gamepad, senza fili e tutto tramite Wi-Fi. È come tornare indietro nel tempo, ma con una tecnologia del futuro.

E se non hai a disposizione un’Apple TV, niente paura: potrai comunque collegare il tuo dispositivo a un Mac o a un PC Windows utilizzando un client AirPlay come Reflector. In questo modo, potrai goderti i tuoi giochi anche su uno schermo più grande, senza perdere neanche un pixel di quella grafica nostalgica che ti ha fatto innamorare dei videogiochi di un tempo.