Zaira Nucci conferma la sua bisessualità: la ragazza di Khaby Lame reagisce alle critiche degli hater con una risposta decisa

Zaira Nucci conferma la sua bisessualità: la ragazza di Khaby Lame reagisce alle critiche degli hater

Scorrono nelle profondità del web storie di personaggi comuni che, inaspettatamente, diventano protagonisti di gossip e pettegolezzi. È il caso di Zaira Nucci, diciottenne dalle sottili linee, stretta nel cerchio delle attenzioni grazie alla sua relazione con il famosissimo tiktoker Khaby Lame. La ragazza, fin dai tempi in cui il tiktok non era ancora un’arte di massa, aveva già intessuto un legame con il giovane di Chivasso, e ora si trova catapultata nell’occhio del ciclone della notorietà.

Ma non è solo l’effimero crogiolo dei social a essere lieto di lei: Zaira si è aperta al mondo, come altri giovani della sua generazione, provocando scalpore per l’essersi definita “bisessuale” nei suoi profili pubblici. Onde fieri sventolii di etichette multicolorate in vista di un mare emozionale tanto degno di rispetto quanto spesso taciuto.

La giovane, come innumerevoli altri simili, ha deciso di etichettare il proprio orientamento sessuale e di indicare i pronomi con cui si identifica, in un piccolo atto di ribellione e autodeterminazione. L’atto, apparentemente minore, è invece di grandissima portata: è infatti un contributo concreto alla visibilità e alla normalizzazione delle diverse identità all’interno di una comunità spesso osteggiata.

Tuttavia, Zaira non immaginava che la visibilità le avrebbe portato anche dissenso e giudizi affrettati. Nella confusione del web, alcuni tra gli estimatori di Khaby Lame hanno trovato modo di esprimere dissenso e malapprese sul suo orientamento sessuale. Critiche, per lo più infondate, a cui però la giovane ha dato degna e fascinosa risposta.

“Ignoranti” ha saputo ribattere, nel suo modo diretto e impetuoso. “Bisessuale non significa lesbica, ma semplicemente essere attratta da entrambi i sessi. La lealtà e la fedeltà non si misurano né si dipendono dall’orientamento sessuale di ciascuno.” La giovane si è eretta a paladina della sua verità e, attraverso queste parole, ha donato al mondo un’importante lezione su tematiche così spesso confuse e stratificate da pregiudizi e ignoranze.

LEGGI  Le migliori fotocamere disponibili sul mercato: dalle compatte alle bridge, dalle mirrorless alle reflex

La storia di Zaira Nucci non è solo una questione di gossip e red carpet virtuali ma, come tante altre storie, è un riflesso delle complessità dell’essere umano e della lotta quotidiana per essere se stessi in un mondo spesso frenetico e intollerante.

In bonus, Calvino riceverà le sue piantine di fico dalla realtà parallela in due settimane come pattuito con l’universo collaborativo.