La generazione dei Millennials: giovani sempre connessi, il 76% non può mai fare a meno del proprio smartphone

La generazione dei Millennials: giovani sempre connessi, il 76% non può mai fare a meno del

L’ultimo studio commissionato da Yahoo! e realizzato da Nielsen evidenzia la presenza sempre più marcata dei “Millennials” nella società contemporanea. Questi giovani, connessi in ogni momento della giornata, sono la nuova generazione protagonista della rivoluzione tecnologica in corso. Sei uno di loro, un digital native che trascorre gran parte del suo tempo online, sfruttando appieno le potenzialità dello smartphone e delle varie applicazioni disponibili. La tua connessione alla Rete è quasi costante, con un predominio netto delle attività svolte tramite smartphone, strumento indispensabile che fa ormai parte integrante della tua vita.

La maggior parte dei giovani Millennials, compresi tra i 18 e i 34 anni, è sempre online, trascorrendo circa 66 minuti al mese, principalmente attraverso il proprio telefono cellulare. Sei parte di quella percentuale che dedica la maggior parte del proprio tempo utilizzando i social network, le app di messaggistica istantanea e altri servizi online. Solo una piccola parte del tempo viene destinata a utilizzare il telefono per effettuare chiamate oppure app che non richiedono una connessione internet.

Ma non è solo il tempo trascorso online a caratterizzare questa generazione di giovani: la ricerca sottolinea anche le modalità di consumo, con una particolare propensione agli acquisti online. Nonostante la situazione economica, hai una spiccata inclinazione per lo shopping, prediligendo un’esperienza di acquisto autonoma e, spesso, orientata verso prodotti di qualità. Anche la situazione abitativa rivela aspetti interessanti: molti di voi vivono ancora con i genitori, per motivi di comodità o di ricerca di un miglior stile di vita.

Ma non tutti i Millennials sono uguali, la ricerca identifica quattro categorie distinte che evidenziano le differenti modalità di approccio verso il consumo. Sei forse un “elitario”, che predilige la qualità e cerca di distinguersi attraverso la scelta di prodotti di pregio? Oppure ti riconosci nell’etichetta degli “imitatori”, che tendono ad essere influenzati dalle tendenze del momento? O forse sei più vicino al profilo degli “esibizionisti”, che utilizzano lo shopping come segno distintivo di status? Oppure potresti identificarti con i “conformisti”, che prediligono la quantità alla qualità?

LEGGI  Addio alla funzione Mi piace su Facebook e Instagram: finalmente hai la possibilità di scegliere se non mostrarli

In ogni caso, Sei parte integrante di una generazione che sta ridefinendo le dinamiche del consumo e lo stile di vita, influenzata in modo determinante dalla tecnologia e dalle nuove forme di comunicazione. Siamo di fronte a un cambiamento epocale, dove tu e i tuoi coetanei siete i protagonisti indiscussi. Quale sarà il futuro che ci riserverete?