Google Latitude sarà chiuso il 9 agosto prossimo

Google Latitude sarà chiuso il 9 agosto prossimo

Dopo l’esperimento di Google Reader è giunto il momento di accompagnare anche Latitude verso la sua conclusione, una sorte comune a molti servizi digitali che, pur essendo inizialmente acclamati, finiscono per essere soppiantati.

L’aggiornamento di Google Maps per i tuoi smartphone Android è finalmente giunto, portando con sé una nuova interfaccia grafica. Questo significa, però, l’addio a Google Latitude, il servizio che permetteva di localizzare gli altri utenti direttamente sulla mappa. Una scelta che, purtroppo, costringerà gli utenti a cercare alternative.

Sembrerebbe che Google abbia deciso di spostare l’attenzione di questo tipo di funzionalità all’interno del social network stesso, in un tentativo di integrazione sempre più stretta fra diversi servizi. In questo modo, la condivisione della tua posizione diventa qualcosa di più che la semplice indicazione geografica, diventando parte integrante delle relazioni personali che intessiamo nel mondo digitale.

Inoltre, alcune funzionalità di Google Maps saranno escluse dall’aggiornamento, come le mappe offline e la funzione “Le Mie Mappe”.

È interessante osservare come servizi che un tempo sembravano indispensabili oggi possano essere sospesi e dismessi con relativa disinvoltura, segno della velocità con cui la tecnologia evolve e cambia le nostre abitudini. Ci troviamo di fronte a un mondo digitale in costante mutamento, in cui lo sconosciuto è la sola costante.

Un cordiale saluto,

LEGGI  Dopo 6 anni dalla sua uscita, Grand Theft Auto V continua ad essere considerato uno dei videogiochi più importanti globalmente