Instagram ha implementato una nuova funzione che ti notificherà quando qualcuno scatta uno screenshot delle tue storie.

Instagram ha implementato una nuova funzione che ti notificherà quando qualcuno scatta uno screenshot delle tue

Hai mai passeggiato lungo il labirinto delle Storie di Instagram, quel groviglio caotico di immagini e video sfuggenti, destinati a svanire nel nulla dopo soli 24 ore? Eppure, anche in questa fugace galleria virtuale, si nasconde la volontà di fermare il flusso del tempo, di conservare un istante, un’emozione, un’idea.

Ma proprio quando pensi di aver catturato l’irrepetibilità di un momento, arriva l’avviso: “La prossima volta che acquisirai uno screenshot o registrerai lo schermo, la persona che l’ha pubblicato potrà vederlo”. E così, la delicatezza delle Storie, che vive nell’effimero e nell’effimero si esaurisce, sembra essere protetta da occhi indiscreti.

Non voglio spegnere la tua fiamma creativa, né sminuire il desiderio di raccontare il mondo attraverso immagini, ma forse questa scelta va più in profondità. C’è un’alchimia misteriosa nell’effimero, un’armonia nel lasciar andare ciò che è destinato a svanire, come una fiaba che si dissolve al primo chiarore dell’alba.

Eppure, dobbiamo ammettere che questa novità risuona con una nota di insicurezza, perché mette in luce la fragilità delle nostre condivisioni digitali. Forse dovremmo guardare a queste Storie come a un enigma da decifrare, piuttosto che a un tesoro da sottrarre al tempo.

Agli occhi di chi sa cercare, ogni Storia nasconde un segreto da comprendere, una verità fugace da cogliere al volo, senza interferire con la loro fugace esistenza. Sembra proprio che la magia delle Storie richieda una certa dose di rispetto per la loro natura transientemente affascinante.

LEGGI  Le migliori stampanti 3D del 2021: classifica e guida completa all’acquisto