9 Migliori Stufe Elettriche Basso Consumo (Guida 2024)

Ciao, sono Antonello.

Ogni anno combatto con il gelo invernale, e non potendo installare un condizionatore a casa sono stato ahimé costretto a diventare inevitabilmente esperto di stufette.

In quest’articolo ti illustrerò quelle che per mia opinione personale sono le migliori stufe elettriche attualmente sul mercato.

Partirò prima di tutto mostrandoti le mie tre stufe elettriche preferite

Al Primo Posto
OMISOON Stufetta Elettrica Basso Consumo 2000W, ECO Termoventilatore, PTC, 90°Oscillazione , 24H Timer , Regolazione del vento, Protezione Multipla, Telecomando, 4 Modalità, Casa, Ufficio
Al Secondo Posto
De'Longhi HFX30C18.AG Termoventilatore Capsule da tavolo, Tecnologia ceramica, 2 livelli di potenza, maniglia e piedino di supporto, luce, protezione antigelo, leggero, Antracite
Al Terzo Posto
De'Longhi HSX3320FTS Slim Style TermoConvettore Elettrico, Silenzioso, 3 livelli di potenza, manopola intuitiva, TIMER 24h, per ambienti fino a 60m³, ventola aggiuntiva, funzione antigelo, Bianco
Stufetta Elettrica a Basso Consumo, grande Qualità/Prezzo
Due differenti velocità: a 900 Watt per la minore e 1800 Watt per elevate prestazioni
Molto leggero, solo 3kg di peso
Al Primo Posto
OMISOON Stufetta Elettrica Basso Consumo 2000W, ECO Termoventilatore, PTC, 90°Oscillazione , 24H Timer , Regolazione del vento, Protezione Multipla, Telecomando, 4 Modalità, Casa, Ufficio
Stufetta Elettrica a Basso Consumo, grande Qualità/Prezzo
Al Secondo Posto
De'Longhi HFX30C18.AG Termoventilatore Capsule da tavolo, Tecnologia ceramica, 2 livelli di potenza, maniglia e piedino di supporto, luce, protezione antigelo, leggero, Antracite
Due differenti velocità: a 900 Watt per la minore e 1800 Watt per elevate prestazioni
Al Terzo Posto
De'Longhi HSX3320FTS Slim Style TermoConvettore Elettrico, Silenzioso, 3 livelli di potenza, manopola intuitiva, TIMER 24h, per ambienti fino a 60m³, ventola aggiuntiva, funzione antigelo, Bianco
Molto leggero, solo 3kg di peso

Clicca qui se vuoi scorrere subito in basso alle recensioni delle migliori stufe elettriche del 2024

Oggigiorno le famiglie italiane stanno sempre più attente al risparmio, soprattutto per quanto riguarda le bollette della luce.

Per fare questo è necessario ridurre i consumi.

Ti stai chiedendo come puoi fare? Beh, con una buona stufa elettrica a basso consumo. Ammortizzerai i costi senza rinunciare ad un ambiente casalingo sempre caldo e accogliente.

Nel 2024 la gran parte delle case sono provviste di un sistema di riscaldamento integrato.

Caldaia e pompe di calore vanno per la maggiore, però in presenza di stanze piccole e/o con necessità di riscaldarti in breve tempo, una stufa elettrica a basso consumo rappresenta la soluzione ideale.

Benchè con un termoventilatore non riuscirai a riscaldare tutta la casa con le stufette elettriche moderne, che performano molto meglio rispetto al passato, sia come prestazioni; sia come consumi potrai ottenere un ottimo compromesso per le stanze medio-piccole.

Grazie all’articolo di oggi, riuscirai a farti le idee chiare, in pochi minuti, su quelle situazioni dove una semplice stufa elettrica è sufficiente per avere una stanza riscaldata.

La stufa elettrica da sola non basta? Consulta anche la guida di ProContro ai migliori scaldabagni elettrici sul mercato ?

Inoltre sarai sicuramente in grado di valutare i parametri, le prestazioni e tutti i trucchi del mestiere e per poter scegliere il modello che soddisfa le tue necessità.

Vediamo ora l’analisi delle migliori stufe elettriche a basso consumo del 2024

Vuoi qualche consiglio per risparmiare sul riscaldamento della tua casa? Ecco una buona pagina esterna ricca di consigli.

Clicca qui invece se vuoi leggere subito le domande frequenti sulle stufe elettriche





Migliori Stufe Elettriche 2024

1. OMISOON – In grado di riscaldare in brevissimo tempo

OMISOON Stufetta Elettrica Basso Consumo 2000W, ECO Termoventilatore, PTC, 90°Oscillazione , 24H Timer , Regolazione del vento, Protezione Multipla, Telecomando, 4 Modalità, Casa, Ufficio



CLICCA QUI PER IL PREZZO 👉



Omisoon non è una vera e propria stufa elettrica ma piuttosto un termoconvettore, ossia un dispositivo perfetto per riscaldare ambienti di dimensioni varie in breve tempo.

Nel caso specifico, questo modello Omisoon è particolarmente apprezzato in quanto presenta un ottimo rapporto qualità-prezzo, garantendo inoltre diversi livelli di temperatura dell’aria nonché un risparmio energetico elevato, grazie alla funzione Eco.

Si presenta come un dispositivo discreto, con il suo colore grigio-bianco e le dimensioni compatte. Misura infatti circa 70x18x43 centimetri mostrandosi molto sottile e facilmente posizionabile dietro a una porta quando non viene utilizzato.

Pur risultando leggero da spostare, è necessario alzarlo ogni volta in quanto questo modello non è dotato di rotelle, ma solo di piedini che ne assicurano un’elevata stabilità a terra; inoltre non dispone di maniglia per il sollevamento.

Va sottolineato che non si tratta di un modello da parete, non potendo essere fissato al muro.

Quando si acquista una stufa elettrica o un termoconvettore è necessario valutare con attenzione quale sia la potenza e, quindi, i consumi.

Infatti, soprattutto in caso di stufe che devono essere utilizzate regolarmente, è di fondamentale importanza poter contare su un dispositivo che non faccia schizzare la bolletta alle stelle.

Da questo punto di vista si può dire che il modello Eco Rapid TH1-100 è particolarmente conveniente in quanto in grado di produrre calore e riscaldare un ambiente di dimensioni medie senza consumi eccessivi.

Infatti, pur avendo una potenza elevata, pari a 2024 watt, permette di regolare le emissioni di calore e, quindi, i consumi, grazie a quattro differenti livelli di potenza, rispettivamente Eco, Medium, Rapid e Ultra-rapid.

Inoltre, la presenza della funzione Eco garantisce la possibilità di avere un ambiente caldo risparmiando fino al 40% sui consumi totali.

I consumi possono essere regolati anche grazie alla presenza di un termostato ambientale tramite cui verificare costantemente la temperatura della stanza e, quindi, mantenerla costante evitando ulteriori sprechi energetici.

Le temperature impostate vengono raggiunte velocemente grazie al sistema di ventilazione che permette un riscaldamento rapido dell’ambiente.

Da questo punto di vista va sottolineata la convenienza del termoconvettore rispetto alla stufa elettrica classica che, invece, impiega più tempo per garantire un ambiente caldo.

Per una completa descrizione di questo dispositivo è necessario sottolineare che questo termoconvettore è particolarmente silenzioso.

Anche quando viene utilizzato al massimo della potenza, infatti, non produce rumori fastidiosi potendo così essere usato anche in ambienti di studio, uffici o altro.

Per quanto riguarda eventuali dotazioni, già abbiamo sottolineato che tra le pecche di questo modello vi è l’assenza di rotelline per un più semplice spostamento da una stanza all’altra: il termoconvettore può tuttavia essere facilmente spostato sollevandolo, in quanto pesa poco più di quattro chili e mezzo.

Il cavo non è molto lungo: misura infatti un metro e mezzo e, pertanto, in caso di esigenza, si potrà rendere necessario l’utilizzo di una prolunga per posizionare il termoconvettore in luoghi sempre differenti, secondo le proprie necessità.

Nonostante la sua semplicità nella struttura, Imetec Eco Rapid TH1-100 è dotato di tutti i dispositivi di sicurezza necessari per questo tipo di dispositivi: la presenza del termostato e, inoltre, quella di un termofusibile, rappresentano due elementi fondamentali per contrastarne il surriscaldamento.







2. Termoventilatore De' Longhi – Materiale di ottima resistenza

De'Longhi HFX30C18.AG Termoventilatore Capsule da tavolo, Tecnologia ceramica, 2 livelli di potenza, maniglia e piedino di supporto, luce, protezione antigelo, leggero, Antracite



CLICCA QUI PER IL PREZZO 👉



Questo termoventilatore del marchio De’ Longhi è caratterizzato da una serie di specifiche tecniche innovative che ne rendono l’uso particolarmente conveniente dal punto di vista dei consumi.

Si tratta infatti di un modello ceramico, in grado di garantire un’elevata velocità di riscaldamento dell’aria che viene poi emessa dal dispositivo.

Questa viene rilasciata frontalmente e non dall’alto come nella maggior parte dei dispositivi di questo tipo.

Realizzato con un rivestimento in plastica dura ad elevata resistenza, è disponibile in due differenti colori, antracite oppure bianco perlato. In entrambe le versioni il manico e la manopola di regolazione della temperatura sono di color marrone.

Presenta due differenti velocità caratterizzate da diverse potenze di emissioni e corrispondenti a 900 watt per la velocità minore e 1800 watt per quella più elevata. La doppia impostazione permette di gestire al meglio i consumi energetici.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, questo dispositivo presenta una forma a bauletto ed è dotato di una pratica maniglia per gli spostamenti.

Non dispone di rotelline ma di piedini stabili, per cui andrà sollevato e trasportato nelle diverse stanze ogni volta che ve ne sia l’esigenza. Il peso è molto contenuto, essendo di poco inferiore al chilo e mezzo.

Anche le dimensioni sono compatte: il termoventilatore De’ Longhi HFX30C18.AG misura infatti 19.2×13.7×27 centimetri, potendo essere posizionato in tantissime postazioni senza dare fastidio alcuno.

LEGGI  Come pulire una pentola bruciata

In relazione alla regolazione della temperatura, va detto che oltre alle due funzioni di potenza che permettono di velocizzare il riscaldamento ambientale, sono presenti sia la protezione anti-gelo sia la ventilazione estiva.

Quest’ultima rendere il termoventilatore un valido alleato non solo contro il freddo invernale, ma anche contro il caldo, potendo emettere aria più fredda per eliminare l’afa.

Con entrambe le impostazioni di potenza, questo dispositivo è in grado di garantire aria calda in ambienti di dimensioni medie.

Dispone inoltre di un doppio termostato, quello per il controllo della temperatura ambientale, di tipo meccanico e quello di sicurezza.

In tal modo si eviteranno surriscaldamenti pericolosi che potrebbero danneggiare il dispositivo o portare a spiacevoli incidenti.







3. De’Longhi HSX3320FTS – Eroga aria calda e anche fredda

Offerta
De'Longhi HSX3320FTS Slim Style TermoConvettore Elettrico, Silenzioso, 3 livelli di potenza, manopola intuitiva, TIMER 24h, per ambienti fino a 60m³, ventola aggiuntiva, funzione antigelo, Bianco
  • TERMOCONVETTORE DE’ LONGHI: elegante termoconvettore ultra compatto, largo solo 9cm di profondità, è dotato di 3 livelli di potenza (2000w-1200w-800w) per poter impostare il livello di temperatura desiderata; Riscalda in maniera silenziosa e uniforme tutta la stanza in modo rapido; Il freddo non sarà più un problema grazie al convettore Slim Style De'Longhi
  • EFFETTO CONVENZIONE: questo elettrodomestico è ottimo per il riscaldamento di punti specifici in stanze medie e piccole e fornisce un calore di fondo mite e costante; Per ambienti fino a 60m³
  • VENTOLA AGGIUNTIVA: potenzia il riscaldamento con la ventilazione laterale forzata per una migliore distribuzione del calore nell’ambiente, in potenza media e massima, anche nella parte bassa della stanza
  • INTUITIVO: dotato di 3 manopole facili e intuitive: una è il termostato ambiente per impostare e mantenere la temperatura desiderata, l’altra per i settaggi della potenza e infine il Timer
  • DOTAZIONE: in dotazione termostato di sicurezza, TIMER 24H, LUCE DI POSIZIONE, funzione antigelo integrata che viene attivata automaticamente quando la temperatura scende sotto 5 °C; Doppio isolamento; Sistema anti-ribaltamento, Un interruttore spegne all’istante l’apparecchio in caso di ribaltamento accidentale

Il De’Longhi HSX3320FTS è un convettore elettrico slim in grado di emettere sia aria calda che aria fredda.

Può essere fissato al muro grazie ad uno spessore molto ridotto, di soli 9 cm.

É provvisto di kit apposito al montaggio, e di alcune maniglie per poterlo spostare da un posto ad un altro,a seconda delle necessità, in modo facile e veloce.

Modello leggero, solo 3kg di peso, bello esteticamente e funzionale.

Esprime una potenza di ben 2024 watt con ** 3 livelli di potenza regolabili tramite un apposito pulsante**, e *la modalità turbo* che quando attivata redistribuisce calore nella stanza, sia lateralmente sia nella parte bassa della stanza.

É provvista di un termostato con funzionalità di impostazione e di mantenimento della temperatura, inoltre la presenza di un timer ti consente di programmare l’accensione e lo spegnimento entro le 24 ore successive.

Nel caso in cui si verifichi qualche imprevisto non corri nessun tipo di pericolo.

Al suo interno è stato installato un dispositivo di sicurezza che si attiva al momento opportuno, quando il convertore si ribalta ne provoca lo spegnimento.

Ottimo modello per stanze medio piccole, fino a 20 mq.







4. Argoclima Drum

Argoclima Ambient Stufa in Fibra di Carbonio Oscillante, Grigio Antracite
  • Design stylish, finitura elegante metallizzata; 2 resistenze tubolari in fibra di carbonio
  • 2 modalità: ECO / COMFORT; Min. / Max. consumo: 500/1000W
  • Ampio raggio di oscillazione (70°)
  • Griglia metallica di protezione
  • Pratica maniglia per il trasporto

La stufa alogena Argoclima Drum permette un riscaldamento rapido in spazi ristretti, quelle che coprono il suo raggio di azione.

Non riuscirà mai a riscaldare stanze di grandi dimensiioni, ma è molto efficiente nelle stanze piccole e soprattutto nei bagni.

Il bagno è l’unico posto dove ti fai la doccia, non puoi spogliarti al freddo per farti la doccia e quando esci con i capelli bagnati non devi rischiare di ammalarti.

Ha una potenza massima di 1000 watt, utilizzabile con due funzionalità:

  • Eco, con l’accensione di una sola lampada.
  • Confort dove vengono accese entrambe le lampade.

    Entrambe le funzionalità possono essere impostate tramite due pulsanti presenti sul retro della stufa.

É una stufa alogena di fascia medio-alta di piccole dimensioni.

Misura 73 cm di altezza, 25 cm di profondità e 38 cm di larghezza, per un peso complessivo inferiore ai 3kg.

Riesce a riscaldare stanze di 12 mq in maniera omogenea grazie alla **funzionalità rotatoria ** con un ampio raggio di oscillazione, circa 70°.

É dotata di un cavo di circa 1 metro, puoi spostarla senza staccarla dalla corrente.

Presenta alcune caratteristiche che la rendono particolarmente sicura:

  • Piedi antiscivolo che riducono al massimo la possibilità di scivolare e cadere.
  • Griglia di protezione in metallo, permette solo il passaggio del calore evitando il contatto diretto con le lampade alogene, così da evitare spiacevoli conseguenze ai bambini più curiosi.
  • Dispositivo di sicurezza anti-surriscaldamento, che controlla il calore della stufa e ne provoca lo spegnimento quando raggiunge una temperatura tale da poterla fondere, mandola fuori uso e compromettendone il funzionamento futuro.
  • Tecnologia anti-ribaltamento, ne provoca lo spegnimento quando dovesse cadere.

É il migliore stufa elettrica alogena del 2024.







5. Imetec Eco Ceramic CFH1-100

Offerta
Imetec Eco Ceramic CFH1-100 Termoventilatore con Tecnologia Ceramica a Basso Consumo Energetico, Silenzioso, 3 Livelli di Temperatura, Termostato Ambiente
  • Tecnologia ceramica: riscaldamento rapido ed efficiente
  • Consumi energetici ridotti del 35%
  • Per tutte le stagioni con 3 livelli di temperatura: fresca, calda, molto calda
  • Filtro antipolvere
  • Termostato ambiente per scegliere e mantenere la temperatura

IMETEC Eco Ceramic CFH1-100 è una stufetta elettrica a basso consumo adatta per stanze di piccole dimensioni.

Utilizza tecnologia in ceramica, riscalda e raffredda rapidamente.

Ha una potenza di 2024 watt che gli permette di riscaldare in maniera ottimale stanze con dimensione fino a 15 mq.

Puoi regolare 3 livelli di intensità, rispettivamente per freddo, caldo e molto caldo.

Grazie ad una potenza di 2024 Watt puoi facilmente riscaldare stanze di 15 mq correttamente isolate e scegliere fra 3 diverse regolazioni di temperatura: fresca, calda e medio calda.

Puoi inoltre impostare la funzionalità ECO e ottenere un risparmoio energetico del 35%, utilizzando solo 1200 watt invece di 2024.

É provvista di termostato che consente alla stufa elettrica di spegnersi nel momento in cui la stanza raggiunge la temperatura impostata, e si riaccende automaticamente quando la temperatura riscende sotto la soglia.

Nonostante non sia un modello di fasia alta dispone di un filtro antipolvere che ne preserva la funzionalità e ne riduce l’obsolescenza.

É una stufa molto leggera,puoi trasportarla con facilità utilizzando la maniglia.

Ha un livello di rumorosità medio, quindi tollerabile ma non silenzioso, ti sconsiglio di tenerla molto vicino alle orecchie.

É una delle migliori stufetta elettriche a basso consumo del 2024.







6. Rowenta SO9265

Rowenta SO9265F0 Mini Excel Eco Safe Termoventilatore Ceramico, 1000/1800 W, 49 Decibel, plastica, per ambienti di 15-20m², Nero
  • Design compatto che lo rende facile da usare, trasportare e riporre
  • Temperatura regolabile attraverso termostato
  • Doppia protezione contro il surriscaldamento con allarme
  • Modalità silenziosa per un rumore di soli 49 db(A)
  • Ideale per ambienti di 15-20m²

Rowenta SO9265 rappresenta un’ottima soluzione per piccole stanze di 15-20 mq.

É un termoventilatore ceramico con cavo di alimentatore di circa 1.5 metri, è di dimensioni ridotte (20.5 x 16 x 30.5 cm), è provvisto di maniglia è facile da trasportare.

É dotato di termostato con funzione antigelo, si accende automaticamente quando la temperatura arriva a 0 C°.

Non possiede un timer, puoi attivarlo solo manualmente o al limite associandolo ad una presa con timer.

Dispone di 3 modalità di utilizzo:

  1. Silence, attivando la modalità silenziosa, non verrai disturbato mentre leggi, guardi la tv o dormi; ottenenedo un livello sonoro inferiore ai 50 dB
  2. Turbo dove sprigiona la potenza massima di 1800 watt,
  3. Eco Energy, con questa opzione sfrutterai solo 1000 watt di potenza, ti assicura comunque una temeperatura di 21 C°.

Quando non lo utilizzi conservalo in un luogo asciutto e non umido.

Garantisce un grado di protezione di IP20, quindi solo per oggetti solidi più grandi di 12 mm, ma non per eventuali liquidi.

Presta molta attenzione se lo utilizzi in bagno, tienilo lontano dalle fonti d’acqua, come doccia e lavandino.

LEGGI  Come si usa la friggitrice ad aria?

É uno dei migliori termoventilatori del 2024.







7. Ardes 435 stufa

Ardes 435B AR435B Flexo-Stufa al Quarzo con 2 Lampade e 2 Livelli di Potenza, 800 W, Grigio Chiaro, 400, Bianco
  • Stufa al quarzo poco ingombrante e dal rapido riscaldamento
  • Dotata di protezione anti surriscaldamento e anti ribaltamento
  • 2 livelli di potenza 400 e 800 w
  • Con pratica maniglia per trasportarla comodamente e con base pieghevole per riporla anche in piccoli spazi
  • Volume riscaldabile (indicativo): 25 m3

La stufa Ardes 435 ad incandescenza è una stufa elettrica al quarzo da 800 watt provvista di due livelli di potenza, da 400 watt ciascuno, e di due elementi riscaldanti.

Riesca a riscaldare piccole stanze da 5 mq.

É molto piccola e leggera. Misura solamente 27 cm di altezza, 11 cm di altezza e 41 cm di profondità e con un peso complessivo poco superiore a 1kg puoi piazzarla comodamente sotto la scrivania o vicino al letto prima di dormire.

É facile da ripare in caso di necessità, è sufficiente avere un minimo di dimetichezza col fai da te.

Purtroppo il suo limite è che funziona bene solo se puntata addosso e devi fare attenzione a non metterla troppo vicino. Evita di tenerla accesa mentre dormi, non presenta sistemi di sicurezza, livello di protezione IPX0.

É la migliore stufa elettrica al quarzo economica e a basso consumo del 2024, molto adatta per le emergenze







8. Wärme Designer Radiatore riscaldamento Elettrico a muro a basso consumo

Il Wärme Designer è un radiatore elettrico da parete, elegante e compatto.

Ha in dotazione delle staffe che ne permettono un’installazione a muro ad altezza di sicurezza verso animali domestici r bambini.

É resistente agli urti, una volta installato anche se colpito non cade.

Può essere posizionato in qualsiasi stanza, anche in bagno o in cucina, è porovvisto di grado di protzione IP22 che lo rende protetto contro l’acqua gocciolante.

Nonostante la sua potenza di ben 2024 W, assicura un risparmio energetico, consuma l’equivalente di 0,07€ orari rispetto ai 0,4€ di una stufa elettrica classica di pari potenza garantendoti un significativo risparmio sulla bolletta.

Riesce a riscaldare una stanza di 25 mq senza nessuna difficoltà, in circa 15-20 minuti.

Una volta azionato risulta essere molto silenzioso e non necessita di manutenzione.

É provvisto di un timer ad alta tecnologia. Puoi infatti impostarne l’azionamento per un intera settimana, potendo svariare liberamente da intervalli di un quarto d’ora ad altri di un’intera giornata; o scegliere utilizzando la sensibilità del termostato che si azioni sono quando la temperatura va al di sotto di quella che hai impostato, per esempio 18 C°.

Il produttore riconosce una garanzia per 2 anni dal momento di acquisto.

Può essere utilizzato in modo frequente senza alcun tipo di problema.

Lo ritengo il miglior radiatore elettrico a basso consumo del 2024.







9. Tristar KA 5011

Tristar KA-5011 Stufa elettrica (Quarzo), 800 W, 230 V, grigio
  • Due impostazioni di calore di 400 e 800 watt per un riscaldamento ottimale di piccoli spazi
  • Ideale per piccole stanze o per campeggio o roulotte
  • Facile da spostare con la maniglia integrata
  • Sicuro da usare, grazie alla protezione anti-ribaltamento
  • Può essere collocato dovunque grazie alle dimensioni di 13 x 29 x 36 cm

Tristar KA 5011 è una stufa elettrica al quarzo che produce calore immediato e consuma molto poco.

É un modello di fascia bassa e di piccole dimensioni, 29 x 13 x 36 cm.

Ha una** potenza massima di 800 watt** e una minima di 400. Ciò significa che utilizzandolo per un’ora’ora alla massima potenza consuma 800 kwh con un’incidenza sulla bolletta molto bassa, inferiore ai 0,2€.

É adatta per riscaldare stanze molto piccole, fino ad un massimo di 10 mq, non è in grado di riscaldare stanze medio grandi.

É facile da usare e da trasportare e presenta il sistema di sicurezza di autospegnimento nel caso in cui si surriscaldi.

É una delle migliori stufe al quarzo economiche.







10. Radiatore ad Olio Elettrico De’Longhi TRRS0920

Offerta
De'Longhi TRRS0920 Radiatore Ad Olio Elettrico, 9 Elementi, Risparmio Energetico, Calore A Lungo, Manopole Intuitive, Per Ambienti Fino A 55m³, Silenzioso, 3 Livelli Di Potenza, 2000watt, Grigio
  • RADIATORE AD OLIO ELETTRICO: radiatore ad olio da 9 elementi, dotato di 3 livelli di potenza 2000w-1100w-900w, riscaldamento silenzioso e uniforme in tutta la stanza: i suoi 9 elementi assicurano una grande superficie riscaldante e una migliore circolazione dell'aria, per un riscaldamento rapido
  • CALORE DI LUNGA DURATA: i radiatori ad olio elettrico a marchio Deâ€Longhi creano calore a lungo, poiché l'olio riscaldato all'interno mantiene il calore più a lungo consentendo al radiatore di generare calore per un po†di tempo anche quando l'unità è spenta; Per ambienti fino a 55 m³
  • RISPARMIO ENERGETICO: la funzione REAL ENERGY massimizza il consumo di energia aumentando costantemente il calore fino a raggiungere la temperatura desiderata in modo che il riscaldamento della casa sia più veloce e meno costoso; L'unità aumenta la sua efficacia sfruttando il 100 percent della sua potenza nominale senza superare i limiti di sicurezza della temperatura superficiale, coniugando così sicurezza con un riscaldamento veloce per garantire il massimo comfort
  • FACILE: le manopole sono regolabili e consentono di impostare facilmente grazie al termostato ambiente il calore desiderato nella stanza, fornendo un controllo totale sulle impostazioni di temperatura e potenza
  • DOTAZIONE: in dotazione termostato di sicurezza e funzione antigelo integrata che viene attivata automaticamente quando la temperatura scende sotto 5 °C

Il radiatore ad olio elettrico De’Longhi TRRS0920 è la soluzione ideale per riscaldare una stanza di medie dimensioni di 20-30 mq a seconda dell’ottimizzazione dell’isolamento termico.

Ha una potenza massima di 2024 Watt utilizzabile in modalità Real Energy, ma può essere utilizzato anche a potenza più limitata a 900 e 1100 watt.

Presenta un termostato che ti permette di scegliere la temperatura ideale e mantenerla stabile.

Nel caso in cui dovesse scendere al di sotto del minimo sindacabile questa stufa ad olio si accenderà in automatico riportando la temperatura a quella da te indicata.

Ti garantisce elevati livelli di sicurezza, quando l’olio arriva ad alte temperatura la stufa attiva l’autospegnimento permettendoti di dormire su un letto di piume.

Può essere spostato da una stanza all’altra, è stato progettato con delle ruote pre-assemblate, non dovrai montarle tu.

Durante la fase di rodaggio, nelle prime accensioni, può rilasciare un leggero odore d’olio; nel caso ti consiglio di azionarlo a vuoto per alcuni minuti.

Azionato con potenza minima per un’ora al giorno genera un aumento mensile in bolletta di circa 6€.

Nel termostato non viene indicata la temperatura effettiva ma solo il livelli 1-6.

Nonostante i piccoli difetti rimane il miglior radiatore ad olio a basso consumo del 2024.







11. Imetec Eco Ceramic Diffusion CFH2-100

Imetec Eco Ceramic Diffusion CFH2-100 Termoventilatore Oscillante con Tecnologia Ceramica a Basso Consumo Energetico, Oscillante, 6 Funzioni di Temperatura
  • Il termoventilatore oscillante con tecnologia ceramica che consuma meno
  • Tecnologia ceramica: riscalda in modo molto efficiente e rapido
  • Eco Technology: -35% di consumo energetico
  • 6 funzioni di temperatura
  • Diffusione uniforme del calore

Se sei alla ricerca di un termoventilatore per una stanza da 30 metri Imetec Eco Ceramic Diffusion CFH2-100 è quello che fa per te.

Presenta resistenza in ceramica e non elettrica, ciò vuol dire che diffonde il calore in modo più rapido e tiene la stanza al caldo per più tempo anche una volta spento.

Dispone di termostato con funzione antigelo.

Ti permette di monitorare la temperatura della stanza dandoti la sicurezza che si mantenga costante.

Ti dà inoltre la possibilità di disporre di 6 livelli di temperatura, di diffonedere il calore in modo omogeneo e con la possibilità di risparmiare il 30% di energia utilizzando la funzionalità Eco Technology.

Ha in dotazione un telecomando per programmare la temperature e la velocità; inoltre grazie alla funzione timer puoi stabilirne l’orario di accensione e di spegnimento entro le 24 ore.

Modello molto silenzioso.







12. De’Longhi ELITE HBE3551TCB

De'Longhi HBE3551.TCB Termoventilatore Verticale, Tecnologia ceramica, Silenzioso e Leggero, 3 livelli di potenza, anti-ribaltamento, ventilazione estiva, TIMER 24H, luce, filtro antipolvere, nero
  • SILENZIOSO: il flusso d’aria è stato ottimizzato, rendendo l’apparecchio estremamente silenzioso e ottimo da utilizzare in qualsiasi situazione; grazie alla ventola silenziosa ed alla forza riscaldante il calore si espanderà in un attimo nell'ambiente in cui lo posizioni per regalarti attimi di piacevole calore e tranquillità. Per ambienti fino a 65 m³
  • POTENTE - termoventilatore ceramico con 3 livelli di potenza: 2200w, 1400w e 800w, riscaldati senza preoccuparti dei consumi. Regala un tocco di comfort in piu’ alla tua casa grazie all’efficiente termoventilatore De’Longhi.
  • TECNOLOGIA CERAMICA: la tecnologia ceramica bilancia potenza ed efficienza energetica mediante autoregolazione, regolando la potenza in uscita in base alla temperatura della stanza. E’ dotata di un ampia resistenza
  • SICUREZZA: il Termoventilatore offre la ottima sicurezza, dotato di dispositivo termico di sicurezza, sistema di sicurezza anti-ribaltamento che automaticamente spegne il dispositivo una volta caduto. PROTEZIONE ANTIGELO: che si attiva quando la temperatura scende sotto i 5°C.
  • DOTAZIONE: il Termoventilatore De’Longhi è dotato di Ventilazione estiva, Termostato ambiente, BASE OSCILLANTE MOTORIZZATA, LUCE DI POSIZIONE e TIMER 24H: consente di programmare il funzionamento giornaliero

De’Longhi ELITE HBE3551TCB è un caldobagno, ovvero una stufetta elettrica molto performante di piccole dimensioni.

LEGGI  Come scegliere il robot lavapavimenti

É dotato di una resistenza in ceramica che garantisce il mantenimento della temperatura più a lungo rispetto alle classiche stufette elettriche.

É molto sicuro, evita che si verifichino incidenti da surriscaldamento e garatisce un utilizzo duraturo per diversi anni.

Ha una potenza di ben 2200 Watt con 3 livelli di velocità, gli altri due utilizzano rispettivamente 800 e 1400 Watt.

Garantisce un adeguato riscaldamento per un bagno di 20-25 mq.

Presenta varie misure di sicurezza: dalle classiche di autospegnimento a causa di ribaltamento e surriscaldamento ad una protezione di grado IP21 per supportare un eventuale gocciolamento dall’alto.

Possiede inoltre un comando a pedale per poter attivare e disattivare l’oscillazione dell’apparecchio; non di dovrai più inchinare per premere il bottone di avvio.

Grazie alla funzione Silence, puoi rendere il caldobagno molto silenzioso, sotto i 50 dB.

Questo livello di rumoristà lo rende più silenzioso di tua moglie o tuo marito quando parla.

É provvisto timer permettendoti di impostare a tuo piacimento l’accesione e lo spegnimento dell’elettrodomestico nell’arco della giornata.

Grazie al termostato puoi tenere stabile la temperatura del bagno, non sentirai più il freddo quando finisci di farti la doccia o il bagno.

É un modello molto compatto, misura 27 cm di altezza, 21 cm di larghezza e 34 cm profondità per un peso complessivo inferiore ai 3 kg.

Hai quindi la possibilità di spostarlo molto facilmente nel caso in cui tu debba cambiare casa o se il cavo elettrico di circa 1,5m non risultasse sufficiente.

É un ottimo elettrodomestico per riscaldare piccole stanze, i bagni in modo particolare; prodotto all’avanguardia.





Domande Frequenti

Quanto costano le stufe elettriche a basso consumo?

La prima domanda che ti sarai fatto è sicuramente quanto costano le stufe elettriche a basso consumo?

Di solito le stufette elettriche, e in modo particolare le stufe elettriche a basso consumo con potenza tra i 1000-2024 Watt, costano meno di 100€.

Poi dipende da modello a modello.

Il prezzo varia al variare delle dimensioni, delle prestazioni e della comodità.

E’ importante scaldare anche l’acqua del nostro bagno, per questo è bene scegliere un ottimo scaldabagno.

La solidità del brand, il design e la richiesta del prodotto nel mercato poi completano l’opera.

Il prezzo delle stufe elettriche più economiche parte dai 20€ circa, fino a superare i 100€ per i modelli di fascia alta.

Considerando inoltre le stufe tradizionali, che consumano di più, il prezzo può lievitare fino a superare i 300€.

Meglio la stufa elettrica o altri metodi di riscaldamento? Questo interessante articolo di altroconsumo esplora pro e contro di ciascun sistema.





Quando acquistare una stufa elettrica

La stufa elettrica è un elettrodomestico che funziona ad energia elettrica tramite una presa di corrente.

Ce ne sono di vari modelli, grandi e piccoli, più e meno potenti.

Viene utilizzata per riscaldare velocemente stanze fredde.

Principalmente in bagno, per riscaldarlo prima di farsi la doccia.

Risulta essere molto utile anche per asciugare i panni.

Cosa faresti se hai necessita di far asciare il bucatO e fuori piove o fa molto freddo?

La stufa elettrica fornisce un grosso aiuto per lievi problemi di umidità, facendo sì che il vapore acqueo venga assorbito senza provocare danni alle pareti o al soffitto.







Come scegliere una stufa elettrica a basso consumo

Dopo il prezzo di acquisto ti sei chiesto quanto consuma una stufa elettrica?.

Se da un lato una maggiore potenza garantisce prestazione più elevate, dall’altro all’aumentare dei watt aumenta il fabbisogno energetico dell’elettrodomestico.

Fai attenzione e non scegliere un modello a consumo troppo basso che non ti permetterebbe di sentirne il calore.

Come sempre è il contesto a fare la differenza.

Tutto dipende dalle esigenze d’acquisto, dalle modalità d’utilizzo e dalla grandezza della stanza da riscaldare.

Riscaldare un bagno non è come riscaldare un salotto, però possono essere una buona soluzione al freddo nei camper, nei campeggi e per le seconde case lasciate inabitate per diversi mesi.

Prima di tutto devi valutare la dimensione della stanza da riscaldare.

Quanto è umida? Tende a rimanere fredda o calda a causa dei materiali di costruzione o per come è posizionata?

Oltre al tasto di accensione e spegnimento considera la possibilità di regolarne la potenza così da poter scegliere la temperatura a seconda della giornata e del periodo dell’anno.

Quindi prendi in considerazione quelle dotate di termostato, che ti permettono di modificare la temeperatura; e la presenza di un regolatore d’aria, per modificare la velocità della ventola.

Negli ultimi anni con l’evoluzione tecnlogica sono state molto richieste quelle stufette provviste di modalità di autospegnimento e quelle col timer per poterle programmare.

Non sottovalutare la’aspetto estetico, un design particolare, il colore, e le componenti hanno un ruolo molto importante e non passano in secondo piano.

Esistono modelli con la possibilità esseri attaccati al muro in modo tale da occupare meno spazio; la soluzione ideale per le stanze di piccole dimensioni.

Spesso sono provviste di ruote per poterle spostare senza faticare sollevandole da una stanza all’altra.

I modelli più compatti invece sono invece provvisti di una semplice maniglia.

I modelli più costosi hanno in dotazione un filtro anti-polvere, il quale impedisce alla polvere di entrare all’interno della stufa elettrica preservandone il funzionamento.

Le migliori stufe a basso consumo sono provviste di un doppio sistema di sicurezza che prevengono i danni in caso di eventuali incidenti. Per esempio possono venire a contatto con l’acqua o cadere.

La sicurezza è garantita da un sistema anticaduta che provoca lo spegnimento della stufa elettrica, e un sensore del calore che genera lo spegnimento per evitarne il surriscaldamento.

Le certificazioni CE da questo punto di vista rappresentano una garanzia di tutto rispetto.

Assicurati sempre che la stufa elettrica ti dia la possibilità di regolare il termostato per poter ridurre la temperatura e che ci siano dei blocchi da attivare manualmente in caso di caduta.

Una garanzia in più è sempre comoda considerando che con una caduta può danneggiarsi il sistema di sicurezza automatico.

Il marchio IMQ rappresenta un ulteriore garanzia di sicurezza.

Se devi utilizzarla per il bagno assicurati che sia presente un grado di protezione di almeno IP22, garantisce un funzionamento sicuro anche con un eventuale presenza d’acqua.

Puoi controllare il grado di protezione (International Protection) nella tabella seguente.

https://www.studiopetrillo.com/files/Tabella_grado%20di_protezione_IP.pdf





Le stufe elettriche alogene

Le stufe elettriche alogene funzionano utilizzando l’effetto Joule.

L’effetto Joule, prende il nome dal suo scopritore: il fisico inglese James Prescott Joule.

Riesce ad produrre calore sfruttando la corrente elettrica, all’aumentare del calore prodotto aumentano la resistenza del conduttore e l’intensità dell’energia elettrica.

Queste stufe contengono al loro interno delle lampade alogene che si accendono come la corrente elettrica passa al loro interno,si riscaldano e generano calore.

Le stufe alogene utilizzano delle ventole per velocizzare il processo di generazione di calore.

Questo comporta un’efficacia immediata, producono calore dal momento in cui vengono accese senza bisgono di dover entrare a regime.

Però, una volta spenta la temperatura si riabbassa altrettanto velocemente.

Le stufe elettriche alogene sono le più economiche in commercio.

Visto il loro funzionamento possono essere utilizzate unicamente per riscaldare stanze di dimensioni medio-piccole, o al limite per affiancare un sistema di riscaldamento più potente come una stufa a pellet o un termosifone che invece necessitano di più tempo per far percepire l’imissione di calore.

Oltre alla classica funzione di riscaldamento la stufa alogena produce luce. Pertanto puoi utilizzarla con le lampadine spente senza rinunciare alla lettura di un libro prima di addomentarti.

Queste stufe generalmente sono provviste di 3-4 lampade di circa 400-450 watt ognuna e raggiungono una potenza tra i 1200-1800 watt.

Vediamo ora come influisce sulla tua bolletta.

Per calcolare il** consumo orario** effettivo devi dividere la potenza per 1000 e moltiplicare per costo unitario del kilowat-ora (potenza/1000*kwh).

Una stufa alogena da 1800 watt utilizzata a massima potenza per un’ora consuma circa 1,8 kwh (kilowattora) per un costo in bolletta di poco inferiore a 0,5€ (dipende dalla tariffa del tuo fornitore).





Le stufe elettriche al quarzo

Le stufe elettriche al quarzo hanno un funzionamento simile alle stufe alogene però utilizzano lampade al quarzo.

Così come quelle alogene convertono la totalità dell’energia elettrica in calore.

Le stufe al quarzo consumano di più rispetto a quelle alogene, ma sono più efficaci e leggermente più potenti; hanno una potenza che varia tra gli 800 e i 1500 watt.

Se utilizzate correttamente riescono a far percepire calore alle persone pur non riscaldando totalmente la stanza.

Funzionano per irraggiamento, producono calore dal basso verso l’alto e sono adatte per riscaldare piccole stanze, fino a 6 mq.

Non sono provviste di termostato, pertando continueranno sempre a produrre calore e consumare energia.

Una stufa al quarzo da 1500 watt a piena potenza in un’ora consuma circa 1,5 kwh per un costo complessivo medio di circa 0,4€, più o meno come le stufe elettriche alogene.





Le stufe elettriche a infrarossi

Le stufe elettriche a infrarossi a differenza delle precedenti emettono la gran parte del calore tramite radiazioni e non sfruttando l’effetto joule.

Possono utilizzare forme di commustibile molto differente tra loro: energia elettrica, gas naturale o propano.

Producono una sensazione di calore molto simile a quella del sole, e riescono a riscaldare superfici ampie; da una singola stanza a più stanze contemporaneamente o addirittura una casa intera.

Data la loro capacità calorifera sono spesso utilizzate nelle saune.

Riscaldano direttamente cose e persone, il calore infatti viaggia nell’aria tramite gli infrarossi fino a che colpisce una superficie e solo a questo punto lo distribuisce.

Per le stufe ad infrarossi si consiglia di utulizzare una potenza pari a 50-100 watt per ogni mq a seconda dela grado di isolamento termico.

Esistono stufe a infrarossi installabili a muro e altre provviste di ruote che invece possono essere trasportate.

Rispetto alle altre stufe non generano aria secca e non sollevano polvere.





Stufa elettrica termoventilatore

I termoventilatori sono delle stufe elettriche più performanti ed efficienti di quelle alogene e al quarzo.

Riescono infatti a riscaldare anche stanze di medie dimensioni, fino a 30 mq, e non solo la zona particolarmente vicino all’elettrodomestico.

I termoventilatori sono molto utilizzati perchè sono efficaci in breve tempo.

Il termoventilatore elettrico riesce a produrre calore utilizzando una resistenza elettrica.

Inoltre è dotato di una stufa che favorisce la diffusione del calore permettendo un rapido riscaldamento della stanza.

Possono essere provvisti di funzione antigelo che permette l’attivazione automatica quando la temperatura scende al di sotto di quella impostata; e di funzione timer per poter programmare l’accensione e lo spegnimento entro le 24 ore successive.

Solitamente presentano anche le più innovative misure di sicurezza: l’antiribaltamento e l’antisovrariscaldamento

Entrambe provocano lo **spegnimento dell’elettrodemestico onde evitare di danneggiarlo **o a causa della caduta o a causa dell’eccessivo calore.





Termoventilatore con resistenza in ceramica

**I termoventilatori con resistenza in ceramica ** sono praticamente identici a quelli con la resistenza elettrica.

Li differenzia solo la resistenza di materiale differente.

La ventola di quello in ceramica favorisce il mantenimento del calore nella stanza più a lungo.

Questo accade perchè la** ceramica si raffredda più lentamente**.

Ciò comporta un minor utilizzo dell’elettrodomestico e una minore incidenza sui costi della bolletta.

Per questo motivo i termoventilatori con resistenza in ceramica hanno un prezzo maggiore rispetto a quelli con resistenza elettrica.

Anche i termoventilatori con resistenza in ceramica presentano **funzione antigelo e timer; e le misure di sicurezza di autospegnimento. **





Il radiatore ad olio

Il radiatore ad olio è un tipo di stufa elettrica con funzionamento diverso rispetto a quelle analizzate fino ad ora.

Presenta una resistenza elettrica che ricaldando l’olio siliconico genera calore sul metallo delle colonne per poi propagarlo nell’ambiente tramite delle apposite alette.

L’olio è contenuto in un apposito contenitore.

A differenza dei termoventilatori non è dotato di ventola.

Non necessita di installazione, ma è sufficiente collegarlo alla presa di corrente.

L’assenza di ventola lo rende molto silenzioso e utilizzabile anche in camera da letto per la notte.

La modalità di funzionamento lo rende lento, necessita di tempo affinchè riesca a riscaldare un’intera stanza.



Però in compenso riesce a fornire calore a stanze anche di 40 mq.

Una volta entrato a regime la mantiene al caldo per diverso tempo, l’olio infatti si raffredda molto lentamente.

Non necessita di manutenzione, non viene utilizzato olio combustibile ma, olio siliconico che non brucia e non sporca la stufa.

I vestiti possono essere messi nelle vicinanze senza rischiare incendi, l’unico incoveniente di un contatto diretto è la riduzione dell’efficienza facendo disperdere calore prodotto senza riscaldare la stanza.

Tutti i modelli prevedono misure antigelo e sistema di sicurezza di autospegnimento.

Ecco infine un interessantissimo articolo del WWF che parla di riscaldamento ed ecologia.

Ultimo aggiornamento 2024-02-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API