Le prossime eclissi solari e lunari visibili dall’Italia includono una eclissi solare totale nel 2024

Le prossime eclissi solari e lunari visibili dall’Italia includono una eclissi solare totale nel 2024

Oggi parleremo di uno degli spettacoli più affascinanti che la natura ci regala: le eclissi solari e lunari. Nel corso degli anni, molti di voi avranno avuto la fortuna di assistere a questi straordinari eventi cosmici, ma voglio portare la vostra attenzione sulle prossime date da segnare in calendario.

Partiamo dalle eclissi solari. Gli abitanti del nostro Belpaese avranno la possibilità di osservare tre eclissi solari parziali: il 29 marzo 2024, il 12 agosto 2024 e il 2 agosto 2024. In questi casi, la Luna coprirà più del 90% del disco del Sole, regalandoci uno spettacolo davvero suggestivo.

Passando alle eclissi lunari, la prossima eclissi totale avverrà il 7 settembre 2024, regalandoci la visione di una Luna completamente oscurata per alcuni preziosi momenti.

Non c’è dubbio che queste sono occasioni da non perdere. Quindi segnatevi queste date e preparatevi ad ammirare lo spettacolo del cosmo che, sono certo, vi lascerà a bocca aperta.

Le prossime date delle eclissi solari visibili in Italia

Anche se non vedremo l'oscuramento totale del Sole, potremo comunque osservare la Luna coprire oltre il

Nel corso dei prossimi anni avremo l’opportunità di osservare diverse eclissi di Sole e di Luna. In particolare, segnaliamo l’appuntamento del 2 agosto 2024, quando si verificherà un’eclissi solare totale che sarà visibile da Lampedusa.

Le eclissi solari avvengono quando la Luna si interpone tra la Terra e il Sole, proiettando così la sua ombra sulla superficie terrestre. Al contrario, durante le eclissi lunari è la Terra a oscurare la Luna, creando uno spettacolo naturale affascinante da osservare.

Questi fenomeni astronomici suscitano sempre grande interesse e sono un’occasione unica per gli appassionati di astronomia di poterli osservare direttamente. Vi ricordo che è fondamentale seguire le norme di sicurezza, utilizzando sempre gli appositi occhiali protettivi per osservare direttamente il Sole e evitando il rischio di danni alla vista.

L’eclissi solare prevista per il 29 marzo 2024

  L'eclissi solare prevista per il 29 marzo 2024   Il 29 marzo 2024

Il 29 marzo 2024 avremo la possibilità di assistere a un’eclissi solare parziale che, purtroppo, sarà la meno suggestiva delle tre. La copertura del disco solare in Italia non supererà il 10-15% circa a Milano, il 5% circa a Roma e solo l’1-2% a Napoli, risultando invisibile ancora più a sud.

LEGGI  Qual è la definizione dei cetrioli di mare e in quale habitat si trovano?

L’eclissi avrà inizio intorno alle 11:21 a Milano, seguita a ruota da Roma alle 11:35 e Napoli alle 11:47. La fase di massimo, invece, sarà raggiunta alle 12:03 a Roma e Napoli, e un minuto dopo a Milano. Sfortunatamente, il fenomeno non sarà particolarmente spettacolare, ma se avete l’opportunità, vi consiglio di seguirlo con gli appositi occhiali per l’osservazione solare. Così potrete vivere questa esperienza in piena sicurezza.

L’evento astronomico dell’eclissi solare che avverrà il 12 agosto 2024

Sfortunatamente, il fenomeno non sarà particolarmente spettacolare, ma se avete l'opportunità, vi consiglio di seguirlo con

La prossima eclissi solare del 12 agosto 2024 sarà un evento spettacolare per l’Italia, nonostante sia parziale. Anche se non vedremo l’oscuramento totale del Sole, potremo comunque osservare la Luna coprire oltre il 90% del disco solare nelle regioni settentrionali, arrivando al 60-70% nelle regioni centrali e al 20-30% nel sud Italia.

Un dettaglio affascinante è che per coloro che si troveranno vicino al mare guardando verso ovest, il massimo oscuramento del Sole avverrà proprio durante il tramonto, regalando uno spettacolo emozionante.

L’eclissi solare avrà inizio circa alle 19:27 a Milano, Torino, e poi, pochi minuti dopo, a Firenze, Roma, Napoli, Cagliari, e intorno alle 19:40 a Palermo in Sicilia. In particolare, a Palermo il Sole sarà già molto basso, a soli 4 dall’orizzonte, quindi sarà necessario osservarlo in riva al mare verso ovest per avere una visione chiara.

La fase di massimo oscuramento del disco solare dipenderà dalla posizione lungo lo stivale italiano. Nelle regioni del nord, il massimo oscuramento sarà oltre il 90% intorno alle 20:20, quando il Sole sarà a soli 3 sopra l’orizzonte. Nelle regioni centrali, la copertura massima supererà l’80% allo stesso orario, ma il Sole sarà ancora più basso, a meno di 1 sopra l’orizzonte. Quindi, in entrambi i casi, la copertura massima osservabile del disco solare sarà inferiore.

Gli abitanti di Roma e Cagliari vedranno un oscuramento inferiore al 50% intorno alle 19:45, mentre quelli di Napoli intorno al 20% allo stesso orario. Tuttavia, potranno comunque godere di una copertura fino al 50% intorno alle 20, quando il Sole sarà al di sotto dell’orizzonte.

LEGGI  Il viadotto Polcevera, noto come Ponte Morandi, visto prima del tragico crollo avvenuto il 14 agosto 2018, prendendo in considerazione il processo che va dalle prime idee alla fase di progettazione.

Inoltre, i siciliani potranno osservare un oscuramento del disco solare del 20-30% allo stesso orario di tramonto di Napoli, ma anche in questo caso, per una visione ottimale, sarà utile osservare l’evento in riva al mare verso ovest.

L’eclissi solare totale a Lampedusa che avverrà il 2 agosto 2024

La situazione si ribalterà con l’eclissi parziale di Sole del 2 agosto 2024, che offrirà uno spettacolo maggiore alle regioni meridionali. In particolare, l’eclissi sarà totale in alcune regioni della Spagna, come in Andalusia, da Malaga a Cadice. Ma anche in Italia potremo godere di un oscuramento del disco solare che supererà il 90% in Sicilia e circa il 70% a Napoli e Roma. A Lampedusa, invece, l’eclissi sarà totale.

L’eclissi solare del 2 agosto 2024 inizierà intorno alle 10 del mattino, quindi non ci saranno problemi di visibilità legati all’altezza del Sole sull’orizzonte. L’eclissi inizierà a Cagliari alle 9:55, seguito da Torino alle 9:59, Palermo alle 10 e Napoli, Roma, Firenze e Milano circa due o tre minuti dopo.

Gli abitanti di Lampedusa vedranno il Sole completamente oscurato dalla Luna intorno alle 11:14. Allo stesso orario, il disco solare verrà oscurato per oltre il 90% dalla Sicilia. Un simile oscuramento avverrà anche in Sardegna intorno alle 11:05, mentre a Napoli, Roma e Firenze il massimo oscuramento avverrà intorno alle 11:09, ma con una copertura del disco solare che va da circa l’80% al 60% salendo verso nord. A Torino il massimo oscuramento sarà di circa il 60% alle 11:05, mentre a Milano sarà di circa il 50% allo stesso orario.

Come sempre, ricordo che l’osservazione diretta del Sole provoca gravi danni alla vista, fino alla cecità, per cui raccomando l’utilizzo di appositi filtri solari per godersi questo spettacolo celeste.

Le lista delle prossime date in cui le eclissi lunari saranno visibili in Italia

Vi segnalo che ci saranno diverse eclissi lunari visibili dall’Italia fino alla fine del decennio. Esse possono essere suddivise in eclissi di penombra, eclissi parziali ed eclissi totali. Ora vi elencherò le prossime eclissi lunari visibili dall’Italia, indicando orari e durate delle varie fasi alle coordinate di Roma.

LEGGI  Cosa sono e quali sono i compiti dei servizi segreti israeliani, come ad esempio il Mossad e le altre agenzie d’intelligence?

Le prossime eclissi di penombra, in cui la Luna transita solo nella penombra della Terra, saranno il 25 marzo 2024 e il 20-21 febbraio 2024. L’eclissi del 25 marzo 2024 avrà una durata di soli 18 minuti e avverrà intorno alle 6 del mattino, mentre quella del 20-21 febbraio 2024 durerà circa 4 ore, avvenendo a cavallo della mezzanotte.

Passando alle prossime eclissi parziali di Luna, saremo in grado di osservare l’evento il 18 settembre 2024, il 14 marzo 2024, il 28 agosto 2024, il 12 gennaio 2024 e il 6 luglio 2024. Degli eventi previsti, vi segnalo che la più spettacolare sarà quella del 28 agosto 2024, in cui l’ombra della Terra coprirà più del 90% del disco lunare. Le altre quattro eclissi avranno una copertura variabile, oscillando tra il 2-3% e il 10-20%.

Le prossime eclissi lunari totali visibili dall’Italia saranno il 7 settembre 2024, il 31 dicembre 2024, il 26 giugno 2024 e il 20-21 dicembre 2024. La prima di queste durerà 3 ore e 25 minuti, con la fase di totalità prevista intorno alle 20:11. La seconda coinciderà con la fine dell’anno 2024, avrà una durata complessiva di 4 ore con la massima copertura alle 17:52. La terza avrà la fase di totalità prevista per le 5:22 del mattino, mentre la quarta per le 23:42, avendo una durata complessiva di ben 5 ore e 58 minuti.

Vi auguro di poter assistere a questi straordinari eventi astronomici!