Migliori racchette tennis 2024 (Guida Definitiva)

Ciao ? sono Alessandro.

Le racchette da tennis si dividono essenzialmente in due tipologie: modelli per professionisti e modelli per principianti.

Scopriamo le peculiarità dell’una e dell’altra tipologia, esaminando anche i prodotti migliori presenti sul mercato.



Migliori Racchette da Tennis 2024

Partiamo da una disamina delle racchette da tennis per professionisti. I modelli in questione sono venduti a un prezzo più elevato, e non si tratta di un caso: i materiali con cui sono realizzate sono migliori di quelli adoperati nei modelli per principianti.

Tutto ciò si traduce in una fruizione migliore, contraddistinta da una più snella e pratica giocabilità. Ciò non toglie che le racchette per principianti risultino utili e funzionali, ma il paragone tra i due strumenti non lascia scampo alcuno.

Le racchette per professionisti possiedono telai più pesanti, ma non per questo si dimostrano meno stabili o meno affidabili.

Al contrario, un peso maggiore permette al tennista di godere di una maggiore stabilità, oltre che di una migliore capacità nell’esprimere un colpo con il proprio attrezzo.

In linea generale, le racchette professionali godono anche di una migliore incordatura, oltre che di un grip di grande qualità.

Il tutto concorre a favorire un utilizzo ottimale dei modelli in questione, non per nulla più apprezzati per via delle caratteristiche di natura strutturale.

Detto ciò, vediamo quali sono i modelli migliori presenti sul mercato di riferimento.

1. Racchetta Wilson Pro Staff RF 97

Wilson Pro Staff RF97 v13 - Racchetta da tennis (impugnatura 10,6 cm)



CLICCA QUI PER IL PREZZO 👉



La racchetta Wilson Pro Staff RF 97 è dotata di un solido telaio in grafite, leggero e resistente all’usura.

Tra le caratteristiche della racchetta si evidenzia il bilanciamento ideale in direzione del manico, nonché un sistema di stabilizzazione dei colpi, noto come “Perimeter Weight”, in grado di migliorare notevolmente l’esecuzione di un qualsiasi colpo.

Il risultato di simili peculiarità si traduce in una racchetta dalla qualità elevata, in grado di fornire sensazioni di assoluta sicurezza.

Non è un caso che, a fronte delle caratteristiche citate, la Pro Staff RF 97 riesca a distinguersi nettamente rispetto alla stragrande maggioranza delle racchette in commercio.

Il modello in questione, in particolare, è frutto della collaborazione tra Roger Federer e gli ingegneri Wilson: il celebre tennista svizzero si è occupato di dare indicazioni per dar vita alla racchetta da lui ritenuta ideale.

LEGGI  Come Insonorizzare la Lavatrice e la Lavanderia

A tal proposito, lungo il telaio dell’oggetto si possono anche riscontrare raccomandazioni, appositamente riportate sullo stesso, relative alla tipologia di corde da utilizzare, alla loro tensione e anche all’overgrip della racchetta.

Venendo ad altri dettagli strutturali, la Wilson Pro Staff RF ha un peso superiore ai 300 grammi. In ogni caso, stiamo parlando di una racchetta professionale, perfettamente bilanciata e in grado di supportare l’attività dell’atleta.

Infine, soffermandoci sull’estetica, i bordi della racchetta presentano una colorazione rossa e nera, mentre al centro della stessa figura una “W” rossastra – la “W” di Wilson – realizzata colorando una parte delle corde dell’oggetto.





2. Head racchetta da Tennis

Head Challenge LITE CLICCA QUI PER IL PREZZO 👉

Sipresenta come un modello piuttosto flessibile. Il bilanciamento è ottimale, così come il peso della stessa – di poco superiore ai 300 grammi – ma ciò che la rende una racchetta al top è la sua maneggevolezza.

Il modello Pure Drive, infatti, si dimostra eccezionale dal punto di vista della fruizione, consentendo al tennista di esercitarsi o giocare senza che il polso debba essere sforzato in maniera eccessiva.

Venendo agli aspetti tecnici, dispone di un telaio in grafite. Il piatto misura 645 centimetri quadri, e la flessibilità dell’attrezzo, così come dichiarato dai produttori, è pari al 67%.

Il peso della sola racchetta, privata delle sue corde, è di 275 grammi.

A proposito dell’utilizzo della stessa, la Pure Drive risulta più indicata per coloro che hanno già dimestichezza con il gioco del tennis.

La racchetta, infatti, è generalmente più leggera di altri modelli professionali in commercio, il che la rende più adatta per chi pratica lo sport da diverso tempo.

Infine, un ulteriore appunto sull’utilizzo della Pure Drive. Pur essendo destinata a un uso professionale, la racchetta Babolat dovrebbe fare a meno di un utilizzo intensivo ad alto livello.

Ciò è dovuto proprio alla leggerezza dell’attrezzo, una caratteristica che lo rende meno indicato rispetto ad altri modelli presenti sul mercato.







3. Wilson Roger Federer

Wilson Federer, WRT30480U1 Racchetta da Tennis per Giocatori Principianti e Amatoriali Unisex Adulto, Rosso/Nero, L1 CLICCA QUI PER IL PREZZO 👉

La racchetta Wilson Roger Federer AD, benché sia indicata per un utilizzo da principianti, è concepita appositamente per coloro che abbiano l’intenzione di… fare uno step in più.

Di fatto, il modello in questione può essere adoperato da quei principianti che, avendo già dimostrato di sapersela cavare, desiderino cimentarsi nel tennis a un livello leggermente superiore.

LEGGI  11 Migliori Elettrostimolatori 2022 (Guida Definitiva)

Siamo pur sempre in ambito amatoriale, ancora distanti dal contesto professionistico, ma ciò che conta è aver appreso le basi dello sport di nostro interesse.

In quest’ottica, la racchetta Wilson Roger Federer rappresenta una scelta ottimale e particolarmente adatta.

Il modello qui descritto, infatti, si dimostra perfetta per un uso semplice e senza particolari vezzi di sorta.

La Roger Federer 27 può essere adoperata senza che l’atleta debba esprimere una certa finezza esecutiva, né tantomeno una tecnica di alto livello.

Più in generale, la racchetta risulta essere di facile utilizzo, il che la rende perfetta per coloro che si apprestano a praticare il tennis privi di un’esperienza consolidata.

Sul piano strutturale, la Wilson Federer si dimostra solida e piuttosto leggera. Basti pensare che il suo peso è inferiore ai 300 grammi, valore di riferimento per determinare la leggerezza/pesantezza di una racchetta.

A fronte di simili caratteristiche, si può intuire facilmente come la Roger Federer 27 risulti l’attrezzo più indicato anche per coloro che si apprestino a cimentarsi nella pratica tennistica in maniera più seria.

La racchetta, in sostanza, è tutt’altro che impegnativa. Il suo utilizzo è relativamente semplice, e ciò contribuisce a farla affermare quale strumento utile per esercitarsi da principianti o da amatori.

Infine, uno sguardo agli aspetti tecnici. La Wilson Roger Federer ha un profilo di 23 millimetri, mentre il numero delle corde è pari a 36 (16 verticali e 20 orizzontali).







4. Racchetta Head Radical

HEAD Novak 17 Racchette da Tennis, Unisex Bambino, Multicolore, 2-3 Anni CLICCA QUI PER IL PREZZO 👉

Racchetta Head Radical 27

Tra le altre racchette da principianti si segnala il modello Radical 27 prodotto da Head.

In primo luogo, la racchetta si mette in evidenza per la sua notevole praticità. Tale caratteristica viaggia di pari passo con la solidità, aspetto imprescindibile per garantire stabilità durante un match o un allenamento.

In secondo luogo, il telaio dell’oggetto è differente rispetto alla stragrande maggioranza delle racchette presenti in commercio, appartenenti alla medesima fascia di prezzo.

La Radical 27, infatti, presenta un telaio in alluminio, che conferisce ulteriore solidità alla struttura della racchetta.

Va precisato, a dover di cronaca, che il modello qui descritto comporta l’esecuzione di colpi più lenti. Oltre a tutto ciò, da non sottovalutare la vibrazione prodotta dall’impatto con la pallina: stiamo pur sempre parlando di una racchetta per principianti, perfetta per un primo approccio al tennis ma, come si può denotare, con qualche piccolo “limite” di fondo.

LEGGI  5 Migliori Spillatori Da Casa 2022 (Birre Incredibili)

Una ulteriore precisazione sulla sua struttura. L’alluminio che costituisce la racchetta è di tipo composito, il che contribuisce all’aumento della potenza dei colpi.

Questi partiranno sì più lenti, ma con un po’ di esercizio, e a fronte di un utilizzo costante della Head Radical, si potrà prendere dimestichezza con la racchetta stessa, realizzando giocate di qualità e quanto mai soddisfacenti.

Per quanto riguarda il peso, il modello in questione tocca i 270 grammi. Si tratta di un valore contenuto, che testimonia una volta di più la notevole leggerezza della racchetta.







5. Dunlop Blaze

Dunlop Blaze Tour G2 Racchetta da Tennis, Multicolore



CLICCA QUI PER IL PREZZO 👉



Una terza racchetta per principianti, da considerare in vista di un eventuale acquisto sul mercato, è la Blaze Tour HL prodotta da Dunlop.

Come le due precedenti, anche questa appartiene a una gamma di prezzi relativamente contenuti. Ciò non toglie, però, che la racchetta risulti valida e prestante, benché più indicata per un utilizzo da parte di “non addetti ai lavori”.

Entrando nel dettaglio, la Blaze Tour HL è venduta con una custodia in cui poter inserirvi le palline da tennis.

Gli aspetti più interessanti, in ogni caso, sono quelli relativi alla struttura della racchetta, a partire dalle questioni riguardanti il telaio – in alluminio – e l’impugnatura.

La Dunlop si dimostra pratica e maneggevole, oltre che leggera – poco più di 270 grammi – e di facile utilizzo.

È dotata di corde di qualità, tese al punto giusto, le quali consentono di evitare che l’impatto con la pallina produca vibrazioni fastidiose.

Più in generale, la Blaze Tour HL si contraddistingue per il buon controllo delle palle garantito dalla sua struttura. Ciò vale per qualsiasi tipologia di colpo, il che rappresenta un vantaggio non indifferente.

Particolarmente interessante, tra le altre cose, l’ampiezza non indifferente del piatto. Un dettaglio di questo tipo rende la Dunlop una racchetta ideale per chi intenda cimentarsi da principiante alla pratica del tennis.

In ogni caso, è necessario fare una precisazione per coloro che intendano usare la racchetta per lunghe sessioni sul campo.

In frangenti simili, l’ideale sarebbe comprare un grip che migliori la fruizione della racchetta stessa; l’innesto si rende essenziale a fronte della dimensione della base della Dunlop, non particolarmente ampia.

Ultimo aggiornamento 2024-04-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API