Fate attenzione alla truffa che si sta diffondendo sui siti porno: ecco il messaggio ingannevole che può bloccare l’accesso al vostro computer

Fate attenzione alla truffa che si sta diffondendo sui siti porno: ecco il messaggio ingannevole che

Sei solito gironzolare sui siti erotici e, mentre ti dedichi a queste esplorazioni, devi fare attenzione a dove metti il mouse. Un clic di troppo potrebbe condurti in un intricato inganno che preoccupa molti utenti in tutto il mondo, compresi quelli della nostra amata Italia. La polizia postale si è adoperata per svelare questa frode, che si nasconde dietro a dei banner maliziosi che conducono ad un messaggio, apparentemente firmato dalla Polizia di Stato, che richiede il pagamento di una multa. Ovviamente, tanto il messaggio quanto la firma sono palesemente falsi, mirando a sfruttare l’ingenuità di alcuni utenti che, spaventati, potrebbero finire per pagare la somma richiesta tramite i servizi offerti dalla pagina.

“Prima di tutto, tranquillizziamo gli utenti: nulla di tutto ciò è vero”, chiarisce l’account Una vita da social della Polizia di Stato. “Si tratta dei soliti messaggi generati dal browser per spaventare gli utenti e indurli a versare denaro. Nella maggior parte dei casi, basta chiudere il browser per risolvere la situazione (o forzare la chiusura dal task manager nel caso il browser non dovesse rispondere), ma talvolta potrebbe esserci un virus nel PC.” In questo secondo caso, il problema potrebbe espandersi a tutto il sistema operativo, bloccato dal malware, causando notevoli fastidi. “È consigliabile eseguire una scansione anti-malware per verificare la presenza di elementi dannosi nel PC”, suggerisce la polizia. “Se possiedi Windows 8.1 o Windows 10, puoi fare affidamento su Windows Defender, mentre se stai utilizzando un sistema operativo più datato come Windows 7 o Windows XP, è consigliabile utilizzare adwcleaner o combofix.” Insomma, se, navigando all’interno di un portale per adulti, ti trovi di fronte a una pagina che richiede denaro conto di presunte autorità, sappi che stai incappando in una truffa. Di solito, per evitarla, basta chiudere il browser, ma è vivamente consigliata un’accurata scansione anti-virus dell’intero PC.

LEGGI  Qual è la prestazione delle biciclette elettriche in salita?

Cordiali saluti,