🥇 9 Migliori Creme Antirughe (Mia Esperienza Personale Dal Centro Estetico)

La madre di Sharon Stone le ha regalato la sua prima crema antirughe al compimento del 14esimo anno di età, per insegnarle da subito il segreto di una pelle perfetta…

Sono Laura 🙂 ,
lavoro in un centro estetico da 19 anni, e a mia volta ho combattuto personalmente una intensa battaglia contro le rughe.

Cerchi una crema per le rughe miracolosa?

Non esiste una crema che faccia miracoli, ma esistono ottime creme per le rughe, che funzionano e aiutano a prevenire ed arginare il problema.

Superati i 30 anni ho dovuto fare i conti con le mie rughe.

Mio marito dice che l’invecchiamento è naturale e che per lui non è un problema vedermi così, quindi non dovrebbe esserlo neanche per me.

Ma dentro mi sento una ventitreenne e quando mi guardo allo specchio proprio non ce la faccio a vedere il mio viso invecchiarsi 👵🏻 .

Se cerchi una crema specifica per il contorno occhi clicca qui.

A volte si pensa erroneamente che le rughe siano un problema solo di chi è “vecchio”, ma non è così, dato che la pelle può cominciare a comportarsi in maniera anomala già intorno ai 30 anni o addirittura prima.

Ci sono inoltre molti fattori che concorrono alla formazione delle rughe oltre che il semplice invecchiamento.

CLICCA QUI SE VUOI SCORRERE SUBITO IN BASSO ALLA GUIDA ALLA MIGLIORE CREMA ANTIRUGHE

La guida alla crema antirughe

Voglio fare subito una precisazione comunque, che nonostante questo mio articolo sia mirato alle donne perché le principali interessate all’argomento, tutti i prodotti della mia lista sono assolutamente utilizzabili allo stesso modo anche dagli uomini, non essendoci differenze sostanziali nei processi anti-aging.

🥇 9 Migliori Creme Antirughe (Mia Esperienza Personale Dal Centro Estetico)

A che età iniziare a usare la crema antirughe?

Molti si chiedono quando effettivamente iniziare ad usare la crema antirughe.

Non c’è una indicazione univoca che si può dare per dire da che età sia opportuno cominciare, ma il buon senso e le ricerche scientifiche possono aiutarci a fare luce su quando sia meglio correre ai ripari!

Come ben sappiamo il nostro corpo è composto per la stragrande maggioranza di acqua.

L’acqua ossigena le cellule.

Con l’avanzare dell’età il corpo si idrata sempre di meno, e di conseguenza non riesce più a ossigenare e nutrire il corpo come in gioventù.

Questo processo comincia già a partire dai vent’anni, ma si intensifica superati i trenta.

Crema antirughe a 20 anni

A vent’anni neanche ci si pensa di poter o dover usare una crema antirughe, ebbene si sbaglia perché questo è un momento cruciale.

Se cominciamo sin da subito ad idratare e a prenderci cura della nostra pelle infatti potremo preservarne nel corso del tempo la vitalità e la luminosità.

Quando sul viso cominciano ad affiorare le prime imperfezioni è possibile eliminarle sin da subito per evitare che col tempo si aggravino.

Crema antirughe a 30 anni

A 30 anni è bene scegliere creme ad acido ialuronico.

I 30 anni sono uno scoglio cruciale per cominciare a fare i conti con l’invecchiamento, è il momento in cui le conseguenze dei bagordi dei vent’anni possono cominciare a farsi sentire se ci si è dati alla pazza gioia.

E’ inutile pensare di utilizzare la crema anti-età quando le rughe hanno oramai preso il sopravvento sul nostro viso. E’ proprio a 30 anni il momento in cui bisogna armarsi e cominciare a fare sul serio per preservare la propria pelle dall’avvento imminente delle rughe.

Anche nel caso non si notino evidenti e drastici segni di invecchiamento sulla pelle, è bene acquistare una crema idratante che possa preservare la nostra pelle.

Un’altra buona raccomandazione è quella di fare lo scrub una volta alla settimana, senza esagerare però, e recarsi ogni tanto da un’estetista per provvedere a rimuovere le impurità.

Altra cosa fondamentale è evitare di andare truccate a letto, usare invece un detergente per rimuovere il make up.

Fondamentale è anche evitare di fumare, smettere nel caso, e mangiare poco e in modo equilibrato.

Crema antirughe a 40 anni e più

Quando l’età incalza è bene affidarsi oltre che all’acido ialuronico a:

Principi attivi che stimolano l’attività dei fibroblasti, le cellule della nostra pelle deputate alla formazione di collagene e elastina.
Sostanze che nutrono la matrice cellulare
Prodotti antiossidanti che rallentano il normale processo di invecchiamento cutaneo.

CLICCA QUI SE VUOI SCORRERE SUBITO IN BASSO ALLA GUIDA ALLA MIGLIORE CREMA ANTIRUGHE

🥇 9 Migliori Creme Antirughe (Mia Esperienza Personale Dal Centro Estetico)

Si può usare la crema antirughe in gravidanza?

La gravidanza è un periodo molto delicato per ogni donna, anche perché ci si mette in discussione sia dal lato psicologico che fisico, e non è facile prendersi cura di se stesse mentre ci si sta prendendo cura di una nuova vita che nasce.

Molte si chiedono se la crema antirughe si può usare durante la gravidanza o se vada effettivamente evitata.

Nel corso della gravidanza di regola è meglio evitare l’utilizzo di creme antirughe dato che queste contengono dosi massicce di vitamina A e retinolo.

Le creme penetrano nel sangue attraverso la cute, e potrebbero quindi giungere al bimbo, che potrebbe non ben tollerare le sostanze in queste contenute ed avere problemi durante la nascita e la crescita.

Le creme arricchite di antiossidanti possono essere però utilizzate senza problemi anche durante la gravidanza, perché combattono la crescita di radicali liberi.

Nel corso della gravidanza oltre alle creme antirughe è mene evitare tutti i prodotti contenenti alti dosi di vitamina A.

Come applicare la crema antirughe?

Vuoi sapere come mettere la crema antirughe?

La primissima regola da tenere ben presente è che tutti i movimenti vanno sempre fatti dal basso verso l’alto, per contrastare l’effetto della forza di gravità a cui la nostra pelle è purtroppo sottoposta ogni giorno.

Poi è bene concentrarsi sul senso opposto a quello di formazione delle rughe, se si ha a che fare con le rughe orizzontali della fronte è bene ad esempio eseguire con le dita dei movimenti dal basso verso l’alto, viceversa serviranno movimenti orizzontali se si ha a che fare con rughe del viso che si sono evolute in linea verticale.

La pelle delle specifiche zone del viso ha caratteristiche differenti, quindi richiede un trattamento differente, per sperare di ottenere i massimi risultati da una cura anti-aging.

La zona del contorno occhi ad esempio è delicata e sottile.

E’ consigliabile contare i movimenti che si compiono con le dita e cercare di mantenere sempre un numero dispari di movimenti, molti credono che in questo modo il trattamento alla fine risulti più efficace.

Le rughe frontali

Le rughe sulla fronte sono evidenziate quando si effettuano col viso dei movimenti d’espressione.

L’obiettivo in questo caso sarà rendere questi solchi meno profondi distendendo la pelle.

Il procedimento è semplice: basterà applicare la crema antirughe partendo dalle sopracciglia, tenendo ferma la pelle fino all’attaccatura dei nostri capelli e procedendo come dicevamo dal basso verso l’alto.

Le rughe sulle guance

Le rughe sulle guance possono essere particolarmente infide, ma sono decisamente visibili, quindi vanno tenute sotto controllo se non si vuole apparire vecchi prima del tempo.

In questo caso sarà necessario eseguire movimenti sempre verso l’alto tenendo le dita aperte a forbice, è la maniera migliore per far sì che la crema venga assorbita dalla pelle e operi al 100% delle sue possibilità.

Le rughe intorno alle labbra e agli occhi

Intorno al contorno delle labbra col tempo cominciano a formarsi quelle brutte rughe verticali piccole ma molto evidenti.

In questo caso bisogna agire con i due indici delle mani, posizionarli sotto il nostro naso e tirare delicatamente verso l’esterno.

Ugualmente stessa cosa sotto il labbro inferiore.

La zona occhi invece richiede particolare attenzione, perché è la parte in cui la pelle del viso è più sottile e delicata.

Bisognerà tamburellare dolcemente con le dita sulla zona in cui si trovano le occhiaie e quindi effettuare un delicato movimento in direzione delle tempie e sfiorare gentilmente la pelle nel punto in cui tendono a formarsi le fastidiosissime zampe di gallina, spauracchio di molti, perché primo indice della vecchiaia.

CLICCA QUI SE VUOI SCORRERE SUBITO IN BASSO ALLA GUIDA ALLA MIGLIORE CREMA ANTIRUGHE

Quali sono le cause della fuoriuscita delle rughe?

Ci sono molte cause che concorrono a rendere le rughe più o meno visibili nel corso del tempo.

Le rughe si definiscono in particolari zone del corpo, come ad esempio la fronte, il collo, gli avambracci e le mani. Ma sono presentarti in molte altre parti del corpo.

Non c’è però un vero ed unico fattore che permette il palesarsi delle fastidiosissime rughe.

Andiamo a vedere allora assieme quali sono le cause che permettono alle rughe di uscire allo scoperto:

La genetica e le rughe

Così come per la caduta dei capelli e le principali patologie ereditarie, anche la presenza o meno delle rughe sulla pelle tende ad essere ereditaria.

Significa che se vogliamo sapere a che età cominceranno a presentarsi le rughe sulla nostra pelle facciamo bene a controllare o chiedere ai nostri genitori e nonni quando è capitato a loro.

Oltre ad un’indicazione temporanea potremo così capire anche quale parte del nostro corpo è più a rischio per la fuoriuscita di rughe.

Il sole e le rughe

La dermatologia ci ripete no stop oramai quanto possano essere dannosi i raggi solari.

Non si fa altro ogni estate che avvisare che i raggi UV possono essere estremamente dannosi per la nostra pelle e provocare cancro e altre patologie, ma possono anche peggiorare la venuta delle rughe sul nostro viso.

L’esposizione ai raggi UV abbatte i tessuti connettivi e fa perdere forza ed elasticità alla pelle.

E’ per questo che bisognerebbe sempre evitare di esporre il viso direttamente ai raggi solari nei momenti più caldi della giornata, ed evitare di fare il bagno a mezzogiorno perché la luce del sole rimbalza nell’acqua diventando ancora più potente e dannosa.

In ogni momento della giornata è comunque di fondamentale utilizzare una crema solare ad alta protezione, sempre meglio consultare un dermatologo a riguardo per farsi indicare il fattore di protezione più adatto al nostro fenotipo.

Il fumo di sigarette e le rughe

La nicotina che si libera nel sangue provoca una contrazione dei vasi sanguigni in tutto il corpo, impedendo quindi una corretta ossigenazione della pelle.

La pelle poco ossigenata viene privata dei nutrimenti essenziali alla sua sopravvivenza e col tempo tende a invecchiare precocemente.

Più si fuma più si aggrava questo fenomeno, stesso discorso ovviamente vale per il cibo, una dieta corretta ed equilibrata ricca di frutta e verdura, alimenti pregni d’acqua, permette al corpo di funzionare a dovere e di idratarsi quotidianamente, non solo attraverso l’acqua ma anche attraverso il cibo.

Le rughe d’espressione, le smorfie, i sorrisi e i pianti

Non tutti sanno o fanno finta di non sapere quanto sia importante anche l’attività motoria e muscolare del proprio viso quando si parla di rughe.

Ad un certo tipo di rughe si dà il nome “rughe d’espressione”, ci sarà un motivo per questo…

Chiaramente questo non è il fattore cruciale, dato che quelli sopra elencati sono molto più pregnanti per scatenare l’arrivo delle rughe sul nostro corpo, ma non bisogna dimenticare che le emozioni forti quali rabbia, risate molto aggressive continuate, occhi socchiusi in modo molto forte, sono tutte azioni che contribuiscono seppure marginalmente alle rughe.

Più avanziamo con gli anni, meno la pelle è elastica e quindi è più soggetta a subire l’intervento di eventuali stress motori a cui possiamo sottoporla, è questo l’amara verità.

L’inquinamento e le rughe

Nel corso degli anni l’inquinamento è aumentato a dismisura nelle nostre città, ed è stata proprio la salute della nostra pelle la principale vittima di questo fenomeno.

Nell’aria dei centri abitati al momento sono presenti vari agenti inquinanti, come gli idrocarburi policiclici aromatici, i composti organici volatili, gli ossidi, il particolato, l’ozono e anche il fumo di sigaretta “attaccano” in primo luogo la pelle perché è la barriera più esterna che il nostro corpo possiede.

Tutte queste sostanze sono nemiche della cute, perché la attaccano dandole tantissimo stress ossidativo e lo scudo naturale che l’epidermide alza contro questi spesso non è abbastanza, perché i livelli di esposizione sono talmente intensi che il corpo non fa in tempo a riparare i danni che subisce.

Le sostanze tossiche presenti nell’aria del luogo in cui abitiamo possono quindi essere altamente protagoniste nell’invecchiare anzitempo la nostra pelle.

Anche gli idrocarburi poliaromatici e i composti organici volatili sono associati all’invecchiamento cutaneo estrinseco, all’aumento di pigmentazione, alle eruzioni acneiformi, alla dermatite atopica.

Le microparticelle di particolato fine, penetrano nella pelle entrando in contatto diretto con le cellule dell’epidermide, danneggiandola in maniera violenta.

E’ chiaro che stiamo parlando di effetti a lungo termine che non si possono constatare dopo un mese o meno di esposizione all’inquinamento di una città, ma nel caso in cui ci abitiate per anni…. fatevi due conti.

E’ per questo che è fondamentale scegliere sin dalla giovinezza una crema che possa essere una fedele alleata a mantenere i livelli di idratazione ed elasticità della propria pelle prima che sia troppo tardi.

CLICCA QUI SE VUOI SCORRERE SUBITO IN BASSO ALLA GUIDA ALLA MIGLIORE CREMA ANTIRUGHE

Lo stress provoca rughe?

Guardiamo le rughe in una foto di Hillary Clinton e pensiamo: “è il peso delle responsabilità del mondo che la sta invecchiando…”.

Ma è vero che l’ansia e lo stress fanno invecchiare prima del tempo la nostra pelle? C’è un’evidenza scientifica in ciò che si pensa normalmente?

I resultati delle ricerche non sono ben definiti perché è il concetto stesso di “stress” a non essere effettivamente misurabile. Per questo la vera relazione tra invecchiamento e stress non ci è ancora perfettamente chiara.

L’ansia è una risposta naturale a un pericolo percepito o reale. E dà vita a un tipo di comunicazione bilaterale tra il cervello e il nostro corpo, facendo attivare il nostro sistema cardiovascolare e quello immunitario.

Si tratta del nostro istinto di sopravvivenza a lavoro.

Ma quando l’ansia è prolungata, cessa di essere positiva e di preservarci dai pericoli e comincia invece ad essere dannosa e ad avere conseguenze sul nostro corpo: lo fa invecchiare.

Gli agenti chimici imputati dell’invecchiamento del nostro corpo sono:

  • L’Adrenalina
  • Il Cortisolo
  • La Norepinefrina

L’adrenalina accellera il battito cardiaco, frena la digestione e restringe i vasi sanguigni.

IL cortisolo aumenta la pressione sanguigna, i livelli di zucchero nel sangue, rende le arterie più dure, aumenta i depositi di grasso e frena l’ormone della crescita.

La norepinefrina accelera il battito del cuore e può compromettere la nostra capacità di concentrazione.

Quando questi agenti possono condurre col tempo il nostro corpo a modificarsi internamente, con conseguenze nefaste.

Lo stress ossidativo compromette i nostri geni e ci fa invecchiare prima del tempo.

I telomeri si accorciano per via dell’ansia e dello stress e contribuiscono al nascere delle rughe.

Ci sono anche delle conseguenze dirette dello stress inoltre a cui spesso non pensiamo. Quando una persona sta passando un periodo particolarmente stressante tende a mangiare di più, si prende meno cura del proprio corpo, fuma più sigarette, dorme e riposa male, inoltre i muscoli del viso si irrigidiscono, e si tende ad assumere espressioni del viso corrucciate che portano naturalmente l’aggravarsi delle rughe.

Nonostante il normale processo di invecchiamento possiamo comunque cercare di tenere i livello di stress al minimo per evitare di sembrare novantenni prima del tempo.

Questo ci permette di rimanere giovani più a lungo, dentro e fuori.

Cerchi una crema antirughe che fa miracoli?

Vuoi sapere quali sono le creme antirughe più efficaci?

Le creme antirughe funzionano?

Da sempre gli esseri umani si sono posti il problema di trovare una “pozione” anti invecchiamento, un siero della vita eterna.

Con l’avvento di una scienza medica moderna e soprattutto di un ramo importante della ricerca estetica, negli ultimi decenni si è giunti finalmente a risultati prima praticamente insperati.

E’ davvero un meraviglioso momento per essere vivi su questo pianeta.

Le creme antirughe riescono infatti a mitigare e ridurre la presenza di rughe e linee sottile, evitando la formazione di nuove.

Però è chiaro che non tutte le formulazioni sono efficaci allo stesso modo, quindi è ovvio e lecito porsi delle domande, perché non tutti i prodotti funzionano allo stesso modo.

Ci sono delle creme antirughe che sono più efficaci sul breve termine, mostrando da subito dei risultati tangibili, che però rischiano di essere solo estetici e alla lunga addirittura controproducenti.

Io lavoro in un centro estetico, e so bene questo cosa significa, ne ho viste passare di ogni davanti ai miei occhi, sono ormai quasi 20 anni che ci lavoro e ho esperienza diretta e indiretta con tantissimi clienti.

Il trattamento antirughe domestico può essere effettivamente efficace soprattutto se si agisce tempestivamente e si individua il problema alla radice.

Mi spiego meglio.

Non si può pretendere di cominciare a considerare il problema rughe quando oramai si hanno già 60 anni, è chiaro che a quel punto si può certo intervenire ma i risultati che si otterranno saranno solo parziali rispetto a quelli invece che si potrebbero avere cominciandosi subito a prendere cura della propria pelle senza perdere tempo.

E’ consigliabile cominciare già dai 25 anni in poi ad utilizzare creme idratanti e a tenere sotto controllo lo stato di salute della propria pelle, magari con frequenti visite da un dermatologo che potrà rassicurarci o meno a seconda dei casi.

Di norma i prodotti antirughe funzionano, se sono di marche di qualità, e aumentano in maniera significativa l’elasticità della pelle di chi li utilizza.

Dipende però anche come dicevamo dalla tempestività con cui si interviene e anche dalla frequenza di utilizzo del prodotto. Non si può pretendere di applicare un paio di volte la crema sul volto e attendere miracoli dal giorno dopo…

Cos’è l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è l’impalcatura del nostro corpo.
Le cellule non sono sospese nel vuoto, hanno bisogno di un qualcosa che le tenga unite: questa “cosa” è l’acido ialuronico. Una sostanza molle in cui sono immerse fibre di collagene ed elastina.

L’acido ialuronico ha una consistenza viscosa e funge da tessuto connettivo di riempimento all’interno del nostro corpo.

Ed è proprio l’acido ialuronico a garantire che la pelle si mantenga elastica, viva e idratata.

L’acido ialuronico è una molecola molto lunga, per questo è capace di legare parecchie molecole d’acqua.

E’ anche importante per operare da filtro e impedire la libera circolazione nell’organismo di virus e batteri.

Questo acido però col tempo tende a degradarsi, e provoca la formazione delle temutissime rughe.

E’ per questo che uno dei passaggi chiave se si intende mantenere la pelle liscia e idratata, è la reintegrazione costante dell’acido ialuronico, nel momento in cui il nostro organismo smetta di provvedervi autonomamente.

In commercio esistono acidi ialuronici a diverso peso molecolare.

Più la molecola sarà grande, meno penetrerà in profondità, stessa cosa valida al contrario.

Meglio scegliere acido ialuronico quindi a basso peso molecolare.

Le creme ad acido ialuronico sono soprattutto consigliate in persone più giovani che si trovano quindi a trattare rughe appena spuntate, fungono altresì bene da creme protettive.

L’acido ialuronico si deposita sulla pelle e forma una pellicola che può proteggere la pelle efficacemente.

I sieri contenenti questo tipo di acido hanno effetto immediato, facendo apparire la pelle più idratata sin da subito.

I filler di acido ialuronico funzionano per le rughe?

C’è chi propone come soluzione alle rughe di utilizzare un filler che penetri in esse e permetta la ricostituzione di una pelle “livellata”.

I filler di acido ialuronico sono efficaci sì, ma sono sconsigliati in pelle molto giovani, su cui potrebbero risultare controproducenti.

Se si è giovani meglio limitarsi a creme idratanti ed evitare prodotti che possono soltanto invecchiare la pelle, dato che andando ad introdurre acido ialuronico in maniera forzata inserendolo in questo caso all’interno della pelle si rischia di compiere un effetto controproducente.

La pelle in questo caso risulterebbe più giovane esteticamente ma comincerebbe invece ad invecchiare biologicamente prima del tempo.

Occhio quindi alla dipendenza da filler, specie se siete molto giovani!

Come fare una crema antirughe in casa?

Non tutti sanno che è possibile anche farsi in casa una buona crema antirughe, che certo non promette risultati efficaci e precisi come quelle professionali, ma può costituire un ottimo alleato per cominciare ad arginare il problema.

Ecco alcuni ingredienti da cui poter trarre delle creme anti-aging fatte in casa:

Succo di limone

Il succo di limone contiene vitamina C, forte antiossidante schiarente.
In questo caso basta spremere il succo di limone e applicarlo sulla pelle per 15 minuti al giorno.

Questa lozione può essere potenziata aggiungendo anche miele e prezzemolo.

Cetriolo

Il cetriolo è il classico rimedio della nonna per le rughe, è un buon alleato per combattere e ritardare la degradazione di acido ialuronico ed elastina.

Basterà sbucciare il cetriolo e frullarlo, aggiungendo un filo di olio d’oliva, quindi stendere il composto sulla pelle e farlo agire per circa 15 minuti.

Avocado

L’avocado è ricco di vitamina D e E, potentissime per stimolare il collagene e prevenire i radicali liberi.

Basta in questo caso schiacciare la polpa di avocado ed applicarla come sempre al viso.

Olio extravergine di oliva

L’olio d’oliva oltre ad essere gustoso e perfetto a tavola è anche ricco di antiossidanti per ritardare il processo di invecchiamento.

Basta massaggiarne poche gocce sul viso prima di andare a dormire e notare nel giro di pochi giorni il suo prodigioso effetto.

Latte sulle rughe

Il latte è ovviamente ricco di acido lattico che elimina le cellule morte e stimola la crescita di collagene all’interno della pelle.

Basta applicarne un po’ sulle rughe già spuntate fuori con un piccolo batuffolo di cotone e lasciare agire per una decina di minuti.

Migliore Crema Antirughe – Recensioni

1. Lierac crema viso 40 anni, quella che uso io

Lierac Crema Viso Premium Voluptueuse 50 ml
  • Deep wrinkles - Loss of density - Slackening - Uneven complexion - Dark spots - Pores - Skin texture
  • Inspired by regenerative medicine, this best seller cream is concentrated in 8,5% in Premium Cellular Complex - registered patent - and in 5% in hyaluronic acid to correct all the signs of aging, day after day.

Costo altino ma giustificatissimo, perfetta per chi ha la pelle secca.

Ecco la mia crema antirughe preferita, dato che ho abbondantemente superato i 40 anni.

I periodi in cui uso questa crema la mia pelle sembra più riposata, le rughe sono molto meno evidenti e puntualmente le mie amiche mi domandano “Cosa hai fatto?”.

Gli effetti positivi si cominciano a constatare già dalle prime applicazioni, il viso comincia da subito ad apparire più disteso.

E’ una crema indicata per chi comincia ad avere le prime rughe, ma non ce le ha profondissime.

Anallergica, si assorbe molto velocemente.

Il prezzo è alto ma giustificato dal fatto che è una delle creme migliori al momento sul mercato, si sente già in mano la differenza di qualità rispetto ad altre creme antirughe e tutte le mie amiche a cui l’ho consigliata sono state entusiaste.

La crema è ricca e molto idratante, rende la pelle rimane soffice e elastica, perfetta quindi per chi ha la pelle molto secca.

2. Isabella Monteluna Crema Viso Bava Di Lumaca, superba made in Italy

ORA IN OFFERTA 42%
Crema Viso Bava Di Lumaca 80% Con Burro Di Karitè E Olio Di...
  • BIOLOGICA : La bava di lumaca utilizzata nei nostri prodotti è BIO APPROVED da ICEA e le materie prime vegetali oltre la bava sono tutte per etica aziendale certificate BIO per garantire una qualità elevatissima dei nostri cosmetici naturali
  • EFFICACE : L’alta percentuale di collagene, elastina, mucopolissacaridi, peptidi, contenuti nella Bava di Lumaca e nell’Alga di Laminaria Saccarina consentono a Damacléa crema viso di intervenire nel processo di invecchiamento cutaneo,nell'eliminazione dei punti neri,occhiaie,smagliature,dando i primi risultati dopo due settimane

Ecco un’ottima crema made in Italy alla bava di lumaca.

Rende la pelle setosa sin da dalla prima applicazione, la bava di lumaca genera un effetto particolare che nutre la pelle e allo stesso tempo la rende morbida e liscia, vellutata.

Consiglio di usarla come crema giorno, è proprio lì infatti che questa crema viso Isabella Monteluna eccelle.

Se si usa su una pelle abbronzata la rende più brillante.

Viene facilmente assorbita dalla pelle e la calma sin da subito.

Inoltre è molto rinfrescante.

Consigliatissima e recensitissima online, in più è presentata da un marchio italiano, e non fa mai male sentirsi un po’ orgogliosi di un prodotto del proprio paese.

3. Benefiance Shiseido Wrinkle Resist 24, crema deluxe giorno per pelli non grasse

Benefiance Shiseido 31491 Crema Giorno Anti-Eta SPF 15
  • i migliori prodotti per la cura del tuo corpo
  • Dimensioni prodotto imballato: 8 x 10 x 15 cm

La Shiseido è una marca di cosmetici di qualità famosissima giapponese.

Se siete in cerca di un prodotto di qualità adatto a pelli non grasse, potete puntare direttamente su questa e andrete sul sicuro.

E’ una crema super idratante che promette e mantiene risultati grandiosi, se non conoscete questa marca chiedete un po’ in giro a qualche amica intenditrice di prodotti estetici e vi confermerà il grado superiore di fattura di questo marchio.

Lascia la pelle un po’ lucida dopo l’applicazione.

Un marchio che è una garanzia.

4. Vovees Artemis, crema idratante bio giorno e notte pelli grasse e miste

ORA IN OFFERTA 43%
Crema Viso Antirughe Vovees Artemis Idratante Bio con Acido...
  • RISULTATI REALI - Artemis è una crema anti-rughe ad azione profonda, idratante, protettiva, emolliente, equilibrante, tonificante, elasticizzante, rimpolpante, rivitalizzante, antiossidante, lenitiva, energetica: il meglio che avrai mai provato!
  • 10 PRINCIPI ATTIVI NATURALI - Acido Ialuronico "Ultrapure", Oli di Argan, Jojoba e Mandorle Dolci, Burro di Karitè, Estratto di Aloe, Vite Rossa ed Olivo, Vitamina A, D, E, F da Oli Essenziali e Cera Alba. La Crema antinvecchiamento definitiva

Partiamo subito col dire che questa crema Vovees Artemis si comporta bene sia su pelli secche che su pelli grasse e miste.

E’ una crema particolarmente ricca di ingredienti ma allo stesso tempo molto leggera, è questo che la rende speciale.

L’effetto idratante in più dura a lungo, buona sia come crema giorno che come crema notte.

Non è dotata di un odore particolare, indicata quindi a chi ha di solito problemi con i profumi di questi cosmetici.

Ricca di principi attivi naturali con un effetto idratante subito riconoscibile.

Buona anche come base per il trucco.

Rende la pelle molto più luminosa del solito e previene la formazione di rughe.

5. Estee Lauder Revitalizing Supreme, crema super nutriente

Ecco un prodotto per chi è in cerca del meglio, usatissima dalle mie clienti più esigenti al centro dove lavoro, un periodo la usavamo tutte perché divenne molto di moda, adesso è meno usata ma è ancora una delle più utilizzate perché proviene da un marchio famoso e blasonato e garantisce risultati ottimi su ogni tipo di pelle.

Come peculiarità è la sua particolare leggerezza, e il fatto che viene assorbita in un batter d’occhi dalla pelle.

Di sicuro un prodotto per chi non ha paura di investire qualche euro in più ma assicurarsi direttamente il meglio, soprattutto per chi vuole investire nella salute della propria pelle ed assicurarsi un’epidermide splendida per gli anni a venire.

6. Fiori di Cipria, ottimo rapporto qualità prezzo

Crema Viso Antirughe Re-Vital FORMULA POTENZIATA - Cellule...
  • Crema viso con Cellule Staminali di Mela Svizzera: cellule speciali ricchissime di principi attivi ad attività RIVITALIZZANTE, RIPARATRICE e RINNOVATRICE. Con Acido Ialuronico Puro, Vitamina C, Giglio Bianco, Olio di Oliva, Mango, Estratto di Quercia e di Rosmarino.
  • Grazie alla sua formula avanzatissima, questa crema-siero favorisce la formazione di NUOVE FIBRE DI COLLAGENE, rendendo la PELLE PIÙ PIENA E COMPATTA, illumina la carnagione e CONTRASTA LA FORMAZIONE DI RUGHE. Contiene filtri UVA-UVB.

Crema italiana dal profumo delicato da abbinare al siero occhi e viso della stessa marca per un trattamento completo.

Ecco un altro prodotto italiano che brilla per il rapporto qualità prezzo, nonostante infatti sia piuttosto economica rispetto ai marchi presentati finora presenta caratteristiche notevoli.

E’ una crema viso che oltre a combattere le rughe lascia la pelle morbida e idratata.

Si distingue sin da subito per un profumo delicato e buono, sa di campo primaverile norvegese. Ottima.

Lascia la pelle più levigata ed uniforme.

Unica nota negativa forse è l’erogazione con dispenser che non permette di tenere d’occhio il prodotto e rendersi quindi conto quando sta effettivamente finendo, per il resto è perfetta.

7. L'Oréal Paris Age Perfect Golden Age, Trattamento antirughe

L'Oréal Paris Crema Viso Antirughe Age Perfect Golden Age,...
  • Complesso di estratti di fiori e Pro-Calcium per un'efficacia anti-età sulle pelli infragilite e spente
  • Arricchito in Pro-Calcium dalle proprietà fortificanti, ridona sostanza e densità alla pelle

Crema venduta sia in versione giorno che in versione notte:

ORA IN OFFERTA 18%
L'Oréal Paris Crema Viso Antirughe Trattamento Fortificante...
  • Complesso di estratti di fiori e Pro-Calcium per un'efficacia anti-età sulle pelli infragilite e spente
  • Arricchito in Pro-Calcium dalle proprietà fortificanti, ristruttura i tessuti e ridensifica l'epidermide

L’Oréal Paris è un marchio commerciale estremamente famoso, e nonostante sia “pop” a volte annovera nel proprio catalogo dei prodotti validissimi, e anche economici.

Questa crema è venduta in due versioni per non fare confusione ed ottenere il 100% da ciascuna applicazione.

Perfetta per chi non ha troppo tempo da dedicare al mattino alla cura del viso perché gli dona subito un aspetto più giovane, fresco e soprattutto ordinato.

Fa rimanere la pelle idratata per molte ore, è sorprendente per un prodotto di questo prezzo.

Consigliata per chi non vuole spendere troppo ma comunque vuole dare un’idratazione iniziale alla propria pelle, non utile invece per chi ha già le rughe in uno stadio decisamente avanzato.

8. Kleem Organics, con acido ialuronico, vitamina E e retinolo

ORA IN OFFERTA 9%
NUOVA Crema Viso Antirughe per Uomo e Donna con Retinolo e Acido...
  • CREMA ANTI-ETÀ PER VISO, COLLO DÉCOLLETÉ - Riduce visibilmente linee d'espressione, rughe, macchie senili e altri segni dell'età. Piena di antiossidanti naturali per rivitalizzare la carnagione, lasciando la pelle levigata con tono e consistenza perfetta. Ottima come crema contorno occhi. Per risultati ancora più efficaci si suggerisce di accompagnare alla crema viso antirughe il più conosciuto Kleem Organics vitamina C siero anti age
  • RICCA DI PRINCIPI ATTIVI ORGANICI & NATURALI che lavorano in sinergia con la tua pelle 24/24. Ingredienti quali Retinolo, Vitamina E, Olio di Jojoba, Collagene e Acido Ialuronico puro rivitalizzano la tua pelle ad ogni applicazione, lasciandoti un effetto setoso per una pelle sempre sana e giovane

Crema validissima che però per alcuni ha un odore non molto tollerabile, piace ad altri.

La Keem Organics è una crema completa che vede al suo interno la presenza di vitamina E, retinolo e acido ialuronico.

Funge molto bene come crema notte, e permette al risveglio di ritrovare la propria pelle più luminosa e sana di come la si è lasciata prima di andare a dormire.

Viene assorbita bene dalla pelle e non unge.

Alcuni però sembrano non sopportarne l’odore, ha una fragranza all’arancia che può essere molto forte per alcuni, un po’ pungente.

Un altro aspetto non proprio positivo è il fatto che il barattolo non aiuta a dosare bene e se non si fa attenzione si rischia di tirare fuori troppo prodotto dal dispenser.

Attenzione perché i prodotti non retinolo possono generare arrossamenti se ci si espone al sole dopo l’applicazione.

9. Florence Bio Cosmesi, crema viso con Bava di Lumaca

Bio Crema Bava di Lumaca Viso con Acido Ialuronico PURO 100%,...
  • RICCA DI PRINCIPI BIO ATTIVI E CON ALTISSIMA CONCENTRAZIONE (61%) di bava di lumaca filtrata con allantoina, acido ialuronico, vitamine B1, B2, C, E, rosa damescena biologica, acido glicolico, elastina, collagene, betacarotene, olio di avocado, gel, proteine e aminoacidi che sono utilissimi per rigenerare la pelle.
  • CREMA ANTIRUGHE DALLA TEXTURE LEGGERA E SETOSA: riduce visibilmente linee sottili, rughe, segni dell’acne, cicatrici, arrossamenti, macchie della pelle e smagliature, idratando, nutrendo, rigenerando la pelle e diminuendo allo stesso tempo gli inestetismi cutanei.

Prodotto ecobio molto valido. Non molto adatta a pelli miste e grasse. Alcune si lamentano che schiarisca un po’ la pelle.

La bava di lumaca è un ingrediente naturale di cui si sta parlando molto in questi ultimi tempi.

Permette infatti di rimpolpare la pelle e dargli un colorito più chiaro e luminoso.

La Florence a base di bava di lumaca non va usata con esagerazione, ne basta infatti un tocchettino per poterla stendere su tutto il viso, non resta poi che massaggiare.

Il dispenser è airless, quindi preserva completamente le proprietà della sostanza come appena confezionata e in più evita alle nostre dita di poterci entrare dentro maldestramente.

Ottima per essere usata tutti i giorni, dato che è leggera e lacia la pelle elastica e morbida.

L’odore è delicato.

Dopo circa un mese si potrà notare la riduzione delle rughe d’espressione e la pelle risulterà più giovane al tatto.

Funziona anche bene come base per il fondotinta.

E’ una crema ecobio molto buona ad un ottimo prezzo.

10. Dual Day & Night, perfetta per pelli molto delicate

DUAL Day & Night Face Cream|Crema Viso Giorno e Notte 100%...
  • CREMA VISO GIORNO E NOTTE 100% NATURALE - DUAL ti offre la crema viso da giorno e da notte DUAL, realizzata utilizzando esclusivamente ingredienti 100% naturali raccolti da fonti naturali di altissima qualità. DUAL Face Cream non contiene additivi, ingredienti sintetici, fragranze o tracce di OGM o ingredienti microplastici.
  • CREMA VISO IDRATANTE CON MICROALGHE & BROCCOLI - Le più recenti tecnologie cosmetiche offrono il potere dell'olio di microalghe e broccoli per tutti i tipi di pelle, ma soprattutto per le pelli secche e stressate. Il tè bianco e l'olio di cotone aggiungono un tocco extra delicato per la vostra pelle delicata. I principi attivi stimolano la produzione della cura ialuronica e della vitamina C e si prendono cura di tutte le esigenze nutrizionali della vostra pelle.

La Dual Day and Night come dice il nome è una crema antirughe molto versatile che si presta ad essere usata indifferentemente sia durante il giorno che durante la notte.

E’ a base di olio di nocciola e albicocca, olio di semi di broccoli e microalghe.

Un mix naturale portentoso che la mette uno step avanti rispetto a creme simili, dato che propone qualcosa di alternativo e altrettanto efficace, se non di più.

Ovviamente all’interno della lozione ci sono anche il classico acido ialuronico e la vitamina C.

La Dual è perfetta per chi ha una pelle molto delicata, ad esempio chi ha la tendenza a soffrire di acne o arrossamenti.

Anche consigliata a chi ha una pelle molto secca.

L’odore è buono e rilassante, perché composta da parecchi elementi naturali.

E’ molto concentrata, quindi basta una dose davvero piccolissima del prodotto su di un dito per ricoprire tranquillamente tutto il viso.

Non unge e non rende la pelle appiccicosa, invece viene assorbita molto bene dalla pelle e va subito ad intervenire su questa creando un importante effetto scudo.

Dopo poche applicazione si cominciano a vedere già i primi effetti, e si nota la pelle più idratata e luminosa.

Biologica al 100% e anche il packaging rispecchia molto questa scelta bio.

Consigliatissima.

11. L'Oréal Paris Revitalift Laser X3, crema giorno molto nutriente economica ed efficace

ORA IN OFFERTA 6%
L'Oréal Paris Revitalift Laser X3 Crema Antirughe di Giorno per...
  • Corregge le rughe, ridensifica e rimodella la pelle del viso grazie alla sua formula arricchita in acido ialuronico e Pro Xylane
  • La formula, che contiene una concentrazione di Pro-Xylane al 3%, stimola la produzione di componenti naturali della pelle e rinforza le fibre di sostegno per rimpolpare e rimodellare il viso

Un altro prodotto L’Oréal Paris è questa Revitalift Laser X3, una crema giorno di fascia medio bassa per chi non ha grandissimi pretese ma che punta ai risultati senza alleggerire troppo il portafogli.

La Revitalift è una crema corposa ma non per questo grassa, infatti sulla pelle si stende abbastanza facilmente e si ha l’impressione di un prodotto delicato e non invadente.

Non è una crema antirughe miracolosa, però per questo prezzo non è assolutamente da buttare, anzi!

Se non si hanno grossissimi problemi di rughe è una crema che usata quotidianamente può dare belle soddisfazioni.

E’ una crema giorno all’avanguardia che viene assorbita in fretta dalla pelle e la prepara come base per il trucco.

Una crema senza troppe pretese ma dal prezzo giusto.

12. Iduncare Crema Rassodante Viso

Iduncare Crema Rassodante Viso - Crema Antirughe con Acido...
  • FORMULA DI RINGIOVANIMENTO : Questa crema viso rassodante contiene un'alta concentrazione di acido ialuronico, che riduce gli effetti dell'invecchiamento. Inoltre la sua aziene permette di diminuire le linee sottili, rughe e macchie d'età rallentando così il processo d'invecchiamento.
  • IDRATAZIONE INTENSA : La crema rassodante di Iduncare idrata la pelle penetrando intensamente e nutrendo le cellule della pelle per 24 ore. Inoltre, l'estratto di giglio aiuta a rigenerare le cellule mature della pelle, la presenza dell'olio di avocado permette di idratare la pelle proteggendola dai radicali liberi.

Ecco una crema rassodante dal design molto professionale, infatti la confezione in cui è venduta è decisamente piacevole agli occhi, il che la rende perfetta come scelta per un’economica idea regalo.

La Iduncare è pensata per essere una crema rassodante per il viso, ma è perfetta anche come crema anti-aging, date le proprietà degli ingredienti in essa contenuti.

A differenza di altre creme però non mostra subito i suoi effetti predigiosi, servono alcuni giorni di applicazione costante per notare i primi risultati e capire che ci troviamo davanti a un prodotto che da il meglio di sé sul lungo periodo, senza illudere il cliente con “effetti speciali” donando solamente una lucidità temporanea e poi fallendo nel tempo. Cosa che invece accade con altre creme economiche…

Il rapporto qualità prezzo è eccezionale, ed è stato proprio questo a convincermi a inserirla all’interno di questa mia guida.

Ha un odore molto buono, cosa non assodata per quanto riguarda le creme viso, come abbiamo visto infatti alcuni prodotti hanno un odore un po’ fastidioso per alcuni.

Facile da stendere, e le istruzioni dicono di usarla due volte al giorno, una alla mattina e una alla sera.

Buona anche utilizzata su mani secche e disidratate, lascia una bella sensazione sulla pelle.

Gli ingredienti delle creme antirughe

Le creme antirughe non sono realizzate in base al caso, bensì sono frutto di un progresso scientifico, medico e tecnologico impressionante.

Nel corso dei secoli ci si è serviti di innumerevoli test ed osservazioni per scoprire i migliori ingredienti per creme antirughe che permettessero i maggiori risultati con le minori contro indicazioni.

Ma vediamo assieme quali sono i componenti fondamentali che spesso troviamo nelle formulazioni delle creme e lozioni anti-aging.

I retinoidi

I retinoidi sono molto importanti per la lotta contro le rughe, perché agiscono direttamente per invertire in modo attivo il processo di invecchiamento.

Vediamo come.

Danno un valido aiuto alla pelle per generare cellule nuove, specie in organismi sul viale dell’invecchiamento.

Stimolano poi la produzione del collagene migliorando l’elasticità della pelle.

I peptidi

I peptidi svolgono un ruolo simile a quello dei retinoidi, però a differenza di questi sono meno rapidi e più leggeri.

Sappiamo che non sempre la forza esplosiva repentina è quello che occorre, soprattutto quando ci troviamo a che fare con qualcosa di delicato come la pelle del nostro viso e in particolare quella dl contorno occhi e labbra.

Gli alfa idrossi acidi

Gli alfa idrossi acidi (AHA) vengono dalla frutta, e sono perfetti per stimolare una sorta di esfoliazione naturale del corpo.

La luce del sole è buona in piccole dosi, ma se non facciamo attenzione può portare danni irreversibili alla nostra pelle, che col tempo può diventare sempre più flaccida.

Gli alfa idrossi acidi AHA vengono in aiuto alla pelle sciogliendo i lipidi, attivando una sorta di esfoliazione che rimuove efficacemente le cellule ormai morte e quindi di attivare la produzione di nuove cellule.

Le cellule nuove che arriveranno a sostituire quelle vecchie permetteranno di regalare alla pelle un aspetto certamente più giovane.

L’acido ialuronico

All’interno di questo mio articolo ho già trattato abbondantemente l’acido ialuronico, perché è senza ombra di dubbio il protagonista quando si parla di creme antirughe efficaci.

Gli AHA e il retinolo sono importantissimi per il lavoro “underground”, quello a lungo termine che permette ottimi risultati se si è costanti nell’utilizzo della crema antirughe.

Invece l’acido ialuronico è geniale perché permette di avere cambiamenti a brevissimo termine, e quindi notare immediatamente gli effetti della lozione che si applica sul proprio viso, evitando scoraggiamenti che potrebbero portare a credere che un determinato prodotto non stia effettivamente funzionando.

Permette infatti di donare alla pelle sin da subito elasticità e morbidezza.

In conclusione

Mentre nei vent’anni sembra che qualunque cosa che facciamo non abbia alcuna conseguenza sul nostro fisico, col passare del tempo cominciamo finalmente a constatare gli effetti di una vita poco salubre.

Il sole, l’inquinamento, lo stress, le emozioni, l’invecchiamento naturale, tutto concorre a trasformare il nostro corpo e a farlo apparire più vecchio e stanco.

E’ difficile non essere vittima delle lancette dell’orologio, ma non si deve disperare.

Prima cosa si deve imbracciare l’invecchiamento come un normale processo, senza disperare ai primi segni di cedimento del nostro corpo. La bellezza è qualcosa che va ben aldilà dell’età e non sono certo tre rughe sulla fronte a definire la bellezza o meno di una donna.

Soprattutto adesso in un mondo così omologato come quello in cui viviamo, si tende a mostrare solo il lato lucido e levigato delle cose, senza increspature. L’ossessione di sembrare sempre giovani, in forma e senza il minimo segno di cedimento fisico è oramai divenuta quasi un’ossessione.

Paradossalmente l’effetto di ansia che questa volontà di essere sempre perfetti genera è nocivo sulla nostra apparenza fisica, perché come abbiamo detto sopra all’interno di questo articolo, più si risulta stressati più l’organismo si indebolisce e invecchia.

Non consiglio di “fregarsene” e lasciare che la natura faccia il suo corso senza intervenire in alcun modo. Ma ho visto troppe amiche terrorizzate a morte una volta passati i 30.

Considerata la superficialità delle nuove generazioni io credo che una donna mai come in questo momento debba preservare la propria individualità e perché no anche il suo coraggio, per distinguersi dalla massa e mostrarsi come Persona.

Io credo che accompagnate ad un grande carisma e una grande classe le rughe di espressione del viso possano essere solo un punto a favore più che un problema.

Detto questo però bisogna tenere in considerazione anche di fattori indipendenti dalla nostra volontà, come l’inquinamento.

Non sopporto davvero l’idea di avere un viso sfigurato perché magari ho passato troppo tempo sotto il sole senza proteggermi oppure sono stata esposta a polveri tossiche presenti nell’ambiente che mi hanno “fregato”.

Come al solito è nel mezzo che sta la saggezza, non bisogna esagerare né col fregarsene né con la troppa apprensione, entrambe fanno male al nostro corpo.

Spero con questa guida al mondo delle rughe e della cura anti-aging di essere stata quanto più possibile esaustiva e avervi insegnato le cose che ho appreso in questi anni nella mia missione per rimanere bella e affascinante nonostante gli anni che incalzano.

Per il momento non me la sto passando malissimo, e voi?

Laura

Ultimo aggiornamento 2019-11-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *