Samsung Smart TV e Amazon Alexa, come farli “parlare”

Dici addio al telecomando e preparati a vivere la magia di poter “parlare” con la tua televisione.

Alexa è l’assistente vocale di Amazon e negli ultimi anni è entrato nelle nostre case elegantemente permettendoci di migliorare la qualità della nostra vita con le sue oltre 70’000 skills.

Echo Dot (4ª generazione) -...

Dal classico “Alexa accendi luci” a comandi molto più simpatici e complicati, come ad esempio quello per aggiungere oggetti alla lista della spesa, questo software sta velocemente cambiando in meglio la nostra esistenza, permettendoci di entrare nel Futuro dal portone principale.

Echo Dot (4ª generazione) -...

Non tutti sanno però come configurare i vecchi devices per far sì che questi dialoghino con Echo, ovvero l’hardware di Alexa.

Andiamo a vedere assieme come fare.

Samsung Smart TV e Amazon Alexa

Ci sono molte persone al momento che posseggono un “vecchio” televisore Samsung e desiderano collegarlo ad Alexa.

Per “vecchio” si intende un televisore samsung smart prodotto prima del 2020, anno in cui poi l’integrazione Amazon Alexa è divenuta di serie.

Se avete acquistato il vostro samsung dopo il 2020 non c’è bisogno di collegare nessun apparecchio a parte per potere usufruire delle “magiche” funzioni dell’eco-sistema Alexa.

Se disponete di una televisione che non prevede Amazon Alexa di default interfacciare i due dispositivi sarà semplicissimo, e vi permetterà di utilizzare la nostra smart tv attraverso i comodissimi comandi vocali che ci fanno finalmente dire “addio” al nostro vecchio telecomando, galeotto di tantissime liti e battaglie in ambito familiare. 🙂

Per collegare la tv ad Amazon Alexa ci sarà bisogno di un Amazon Echo, un apparecchietto che costituirà da interfono, ovvero sia da microfono che da altoparlante, permettendoci finalmente di dare “voce” al nostro televisore e di sentirci un po’ in una serie televisiva ambientata nel futuro. 😉

Ecco l'amazon echo dot.
Echo Dot (4ª generazione) -...

Come collegare il televisore Samsung ad Alexa?

Per prima cosa è bene accertarsi che siano entrambi correttamente accesi e collegati alla stessa rete wifi di casa.

Occorrerà utilizzare il proprio smartphone per fare da “ponte” tra questi due dispositivi.

Poi bisognerà configurare la televisione come dispositivo intelligente all’interno dell’app SmartThings del cellulare.

Ovviamente questa andrà scaricata o nello store Apple, se si dispone di un cellulare iOS oppure nel Play Store se si ha tra le mani un dispositivo Android.

Ci sarà bisogno poi di “loggarsi” nei rispettivi account della tv Samsung e dell’Echo di Amazon.

A questo punto si dovrà individuare la tv nell’app SmartThings.

Questo passaggio è fondamentale perché permetterà ad Alexa di vederla come un dispositivo smart con cui dialogare a livello di dati.

Bisognerà poi assicurarsi che Amazon Echo sia attivo e collegato al nostro smartphone, altrimenti nell’app si dovrà selezionare “Dispositivi” e collegare la tv ad Alexa nell’app Amazon Alexa.

Una volta che i due dispositivi si saranno visti e riconosciuti a vicenda si potrà utilizzare Alexa per spegnere o accendere il televisore con il semplice controllo della voce.

Questo tipo di sistema permette una sincronia perfetta tra tv, echo Alexa e il nostro smartphone.

Una volta ultimata la configurazione, ecco che la magia ha inizio, sarà possibile infatti parlare col nostro televisore come se si trattasse di un maggiordomo digitale, i comandi base da poter pronunciare sono:

Alexa, accendi/spegni [nome del televisore]
Alexa, metti il canale XXX su [nome del televisore]
Alexa, alza/abbassa il volume su [nome del televisore]
Alexa, disattiva/attiva l’audio su [nome del televisore]
Alexa, accendi/spegni [nome del televisore]

Attenzione però perché non tutti i televisori smart esistenti al momento in commercio sono effettivamente compatibili coi comandi vocali di Alexa.

Le marche che si possono tranquillamente interfacciare oltre a Samsung sono LG e Sony, ma prima di acquistare Echo di Alexa è bene assicurarsi che il proprio dispositivo possa interagire col fantastico mondo Amazon.

Per rendercisi conto se questo è possibile sarà dunque necessario leggere attentamente la sua scheda tecnica, alla ricerca di informazioni più precise in merito.

Nel caso in cui il collegamento con Alexa non fosse possibile ci sono delle soluzioni alternative presenti sul mercato, come i telecomandi IR/Wi-fi o gli Smart Hub IR.

Echo Dot (4ª generazione) -...

Vuoi fare diventare la tua televisione una android tv?

Qual è la differenza tra Alexa ed Echo?

Molti si confondono vedendo accostare Alexa ad Echo e scambiandoli per la stessa cosa.

Alexa è il nome dell’assistente vocale, ed Echo è il nome del dispositivo fisico hardware che permette l’esistenza di tale assistente software e la sua interazione con noi per mezzo dell’interfono integrato.

Per usare Alexa è necessario il wifi?

Per poter accendere o spegnere la propria televisione con la voce o attraverso il cellulare è sempre necessario che i devices in questione siano collegati alla rete internet, che farà da “autostrada di dialogo” tra Tv, smartphone e Alexa.

Ultimo aggiornamento 2021-06-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Pro Contro