13 Migliori Ciclocomputer per Bici 2021 (Guida Definitiva)

Ciao 👋 sono Alessandro

In quest’articolo ti parlerò di quelli che per me sono i migliori ciclocomputer per bici 🚲 attualmente in commercio

Partiamo innanzitutto dai miei tre ciclocomputer preferiti 😊

Clicca qui per leggere subito le recensioni dei migliori ciclocomputer del 2021

Se siete intenzionati ad acquistare un ciclocomputer per la vostra bici ma non sapete come orientarvi nella scelta visto il gran numero di modelli proposti al momento sul mercato, abbiamo qualche suggerimento utile da darvi.

Tutti i migliori ciclocomputer non cablati attualmente acquistabili sul mercato vengono realizzati con materiali di ottima qualità che li rendono particolarmente resistenti, impermeabili e anti caduta.

Non si rompono facilmente e possono essere adoperati con qualsiasi condizione meteo. Riescono a tenere le tracce dei chilometri percorsi, della velocità ma anche dell’orario, del tempo trascorso ad allenarsi e della temperatura esterna.

Sono generalmente leggeri, discreti ma funzionali e dotati di un efficiente display retroilluminato che consente di avere una buona visibilità anche in orario notturno.

Installa il tuo ciclocomputer su una bici tandem o su una fantastica bici da passeggio 🚲

I ciclocomputer di solito si adattano a ogni bici senza grandi problemi e facilitano le sessioni di allenamento rendendole più interessanti e dinamiche.

Vediamo dunque quali sono i modelli migliori attualmente disponibili sul mercato.

Clicca qui invece per leggere subito le domande frequenti riguardo i ciclocomputer per bici

Migliori Ciclocomputer per Bici 2021

1. Ciclocomputer Sigma Sport BC 7,16 ATS – Il miglior entry level di computer da bici

Sigma ciclocomputer senza fili BC 7.16...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Sigma Sport BC 7,16 ATS è il miglior entry level di computer da bicicletta. Alcuni modelli sono particolarmente performanti ma altrettanto complicati da adoperare.

Questo tachimetro senza fili invece è di ottima qualità ma consente di essere adoperato anche da chi è alle prime armi con questa tipologia di dispositivo.

È un modello sia per principianti che per chi non ama leggere corposi libretti di istruzioni. Consente di tenere la traccia della velocità di andatura in tempo reale ma anche della velocità media mantenuta durante tutto il percorso.

È un efficiente contachilometri e può essere scelto sia nella versione wireless che cablata a seconda delle proprie specifiche necessità del momento.

Sport BC 7,16 ATS prodotto dalla Sigma ha un ampio display che permette di avere una buona lettura in qualsiasi situazione, è completamente impermeabile e ha un tempo di corsa pari a 100 ore. Inoltre, cosa da non trascurare, ha un eccellente rapporto fra qualità e prezzo.



2. Ciclocomputer Dinoka – Facilissimo da installare

DINOKA Contachilometri Bici Senza...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il contachilometri Dinoka è un pratico dispositivo wireless che permette all’utilizzatore di controllare istantaneamente la velocità media e quella del momento, la distanza, l’ora e il tempo trascorso ad allenarsi in qualsiasi situazione.

Dispone anche di una pratica funzione sveglia impostabile a seconda delle proprie necessità del momento.

Con la modalità sospensione, dopo 300 secondo di completa inattività, il dispositivo va autonomamente in stend by consentendo di risparmiare energia preziosa.

Il ciclocomputer Dinoka è facilissimo da installare e può essere adoperato anche sotto gli acquazzoni improvvisi dato che è completamente impermeabile.

È caratterizzato dalla presenza di un display retroilluminato verde che rende i dati registrati ben visibili sia durante il giorno che al buio completo della notte.

Ha dimensioni assai contenute, è leggero e ha un design innovativo che lo rende adattabile a qualsiasi tipologia di bicicletta.



3. Computer da bicicletta Kastewill – 23 differenti funzioni

KASTEWILL Computer da Bicicletta,...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il computer da bici wireless della Kastewill viene prodotto in Italia ed è completamente impermeabile.

Dispone di un grande schermo LCD dotato di efficiente retroilluminazione che si accende automaticamente quando inizia a calare il buio o quando comunque la luce ambientale è particolarmente fioca.

I dati riportati sullo schermo risultano sempre ben leggibili da ogni angolazione e in qualsiasi situazione ambientale non avendo alcun punto riflettente.

Kastewill ha 23 differenti funzioni per assecondare le vostre necessità del momento e le esigenze di guida della vostra bicicletta.

Possono essere visualizzati in qualsiasi momento i dati relativi alla distanza, alla velocità, temperatura, conta calorie e molto altro ancora.

Può essere montato senza andare incontro a particolari difficoltà su bici da strada, pieghevoli e mountain bike. Risulta particolarmente utile durante le lunghe escursioni e le attività all’aperto che richiedono un importante sforzo fisico.

Questo ciclocomputer viene realizzato con IPX7, cioè un materiale altamente impermeabile che protegge i suoi meccanismi interni da schizzi d’acqua e forti piogge.

La sua installazione non richiede l’utilizzo di fastidiosi fili che possono rendere difficoltosa la percorrenza di sentieri in zone boschive.

Se il display non riceve alcun segnale di ingresso per 300 secondi consecutivi, va in stend by per risparmiare energia.

La funzione memoria permette di registrare efficacemente tutti i dati ottenuti senza perdere alcun aggiornamento. Il display si riattiva in maniera automatica non appena si ricomincia a pedalare, senza la necessità di pigiare alcun pulsante.

Il computer da bicicletta Kastewill ha sei lingue che possono essere scelte secondo le proprie preferenze: italiano, tedesco, inglese, francese, olandese e spagnolo.

Dotato di una tecnologia, questo efficiente dispositivo wireless è uno dei migliori anche se ha un costo piuttosto elevato, comunque in linea con tutte le funzioni proposte e la sua indiscutibile efficienza.



4. Ciclocomputer Sigma Pure 1

Sigma ciclocomputer Pure 1 Bianco...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il modello di ciclocomputer Sigma Pure 1 ha dimensioni di 15,6 x 7,2 centimetri e nonostante il suo ingombro ridotto.

È comunque dotato di un ampio display. È uno dei migliori modelli dotato di funzioni base, facile da adoperare e che permette di avere una lettura dei dati chiara anche a distanza.

Ha poche funzioni essenziali per facilitarne l’utilizzo anche da parte dei meno esperti di nuove tecnologie.

Mantiene infatti traccia della velocità, tempo di percorrenza e distanza senza disporre di funzioni accessorie talvolta poco adoperate da chi vuole uno strumento di precisione poco complesso.

Ha un design lineare e funzionale, senza troppi fronzoli. Alla vista appare elegante e assai discreto.

Ha un unico pulsante di grandi dimensioni che può essere usato anche indossando i guanti per regolare efficientemente ogni singola funzione.



5. Ciclocomputer Sigma BC 906

Sigma Bicicletta Computer BC 9.16 ATS,...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il ciclocomputer Sigma BC 906 può conteggiare un tempo di corsa massimo di 100 ore. È lo strumento più indicato per chi desidera fare una vacanza con la bici e tenere memoria di tutti i percorsi effettuati.

Il display mostra minuto per minuto la velocità dell’andatura, quella media e quella massima raggiunta.

Permette di mantenere costantemente sotto controllo la propria performance e di tenere traccia di tutte le calorie consumate durante i vari percorsi.

I dati ottenuti possono essere non solo registrati ma anche trasferiti su un tablet o pc.



6. IGPSPORT

iGPSPORT GPS Ciclocomputer con Ant iGS10...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Se siete alla ricerca di un ciclocomputer di elevato standard qualitativo con una spiccata sensibilità e precisione, IGPSPORT è lo strumento di cui avete bisogno.

Con questo efficiente contachilometri si riesce a ottenere costantemente un posizionamento preciso. In ogni momento il suo utilizzatore sa esattamente dove si trova mediante il collegamento GPS e quanto dista la meta da raggiungere, impostata all’inizio del percorso.

È uno strumento particolarmente leggero, dotato di ampio schermo e con una buona visibilità anche al buio o quando la luce del sole è particolarmente intensa.

Il pulsante in dotazione consente di regolare con una sola mano e in modo semplificato tutte le sue funzioni e leggere i dati di cui si ha bisogno.

Dispone di una batteria ricaricabile che dura in media 25 ore consecutive. Semplice da montare, questo ciclocomputer è un valido supporto per chi ama allenarsi a lungo in bici e ha un costo ben ponderato rispetto ai vantaggi offerti.



7. Bike computer Garmin Edge 530

Garmin Edge 530, GPS Bike Computer Smart...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il ciclocomputer Edge 530 prodotto dal noto brand Garmin, leader nel settore dei navigatori, ha un ampio schermo con una risoluzione di 246 x 322 pixel e dispone di una batteria ricaricabile al litio.

Consente di avere sempre sotto controllo la velocità istantanea, quella media e quella massima raggiunta durante la sessione di allenamento.

È facile da installare e può essere adoperato anche durante situazioni estreme meteo essendo completamente impermeabile.

Ha un ottimo rapporto qualità prezzo ed è facile da trovare sul mercato.



8. Ciclocomputer Cycplus con schermo da 2,9 pollici

CYCPLUS Tachimetro e contachilometri per...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Cycplus è un computer da bici wireless,dotato di uno schermo da 2,9 pollici retroilluminato. Grazie alla innovativa tecnologia FSTN, i dati raccolti durante le escursioni in bici.

Sia che piova, che ci sia nebbia o che i raggi del sole colpiscano direttamente il manubrio della bici, lo schermo rimane costantemente ben visibile.

La regolazione della sua luminosità è totalmente automatica e viene dosata in base alla luminosità ambientale. Inoltre, il vetro temperato, ben resiste a qualsiasi urto accidentale, anche ai più violenti senza andare in frantumi.

Il chip di navigazione di cui è dotato Cycplus è ad alta efficienza e molto sensibile. In ogni momento è possibile ottenere un posizionamento dinamico GPS per sapere con esattezza dove si trova l’utilizzatore.

La velocità, il percorso, la cadenza, l’altitudine e molti altri dati vengono forniti istantaneamente dal ciclocomputer per consentire di avere un’idea precisa della propria sessione di allenamento.

È dotato di una batteria da 1100mAH che garantisce una buona autonomia complessiva di 30 ore consecutive di utilizzo.

La batteria così come il resto di questo tachimetro è totalmente impermeabile. Infine il suo costo è ben proporzionato a ciò che offre.



9. Cateye ciclocomputer wireless

CatEye, Velo Wireless-CC-VT230W,...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Senza ombra di dubbio Cat Eye è il migliore ciclocomputer con design compatto e lineare. È la soluzione ideale di chi vuole installare sulla propria bici: basta fissarlo al manubrio e in pochi secondi è pronto per essere attivato.

Il display di forma rotonda permette di mantenere costantemente sotto controllo la velocità e la distanza percorsa.

È particolarmente semplice da utilizzare e dopo averlo installato, basta solamente inserire la dimensione delle ruote.

Ha una forma elegante, discreta e pratica da adoperare. Questo ciclocomputer viene realizzato in materiale duro e particolarmente resistente agli urti accidentali. Ha un buon rapporto qualità prezzo.



10. Contachilometri Bigo

BIGO Computer da Bicicletta Wireless...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il ciclocomputer Bigo è il migliore di tutti quelli fino al momento proposti valutando la precisione dei suoi sensori di movimento.

Ha ventidue funzioni differenti che consentono di mantenere costantemente sotto controllo tutti i dati necessari per allenarsi e migliorare continuamente le proprie performance.

Bigo registra la velocità del momento, quella massima raggiunta e quella media per confrontarle fra di loro.

Registra la distanza percorsa e quella da percorrere lungo il percorso impostato e aiuta a mantenere sotto controllo la temperatura nonché le calorie bruciate fino al momento.

Con i suoi efficienti sensori di movimento, il tachimetro si accende autonomamente appena si inizia a pedalare.

Lo schermo retroilluminato a led è particolarmente ampio aiuta a leggere i dati in modo chiaro durante qualsiasi situazione di luce e meteorologica.

Tutte le funzioni possono essere regolate mediante i due pulsanti. Il dispositivo in questione è molto semplice da installare e resiste agli urti accidentali senza graffiarsi né rompersi.

È impermeabile ed è caratterizzato da una lunga durata nel corso degli anni.



11. Ciclocomputer XOSS

XOSS G+ Ciclocomputer Bike GPS Computer...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il ciclocomputer proposto sul mercato dalla XOSS è fra ii più precisi che esistano in commercio al momento.

È integrato con quattro sistemi satellitari di posizionamento con una connessione stabile che permette di ottenere dati in tempo reale.

Non segnala sul display solamente i chilometri percorsi ma anche la velocità istantanea, media di percorrenza e quella massima raggiunta, misura l’altitudine e la pendenza della strada, il tempo di percorrenza e fornisce molti altri dati utili.

XOSS ha un display di 1,8 pollici, dotato di retroilluminazione che si attiva autonomamente quando la luce ambientale inizia a smorzarsi sia per fattori meteorologici che a causa dell’arrivo della notte.

La batteria ha un’autonomia di 25 ore e come il resto del dispositivo è completamente impermeabile.

Xoss è molto facile da installare e richiede pochi minuti soltanto per eseguire la prima indispensabile configurazione.



12. Il ciclocomputer U10 Echowell

Echowell U10, Ciclocomputer Unisex...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

U10 prodotto dal noto brand Echowell è un computer da bici compatto e wireless. Di piccole dimensioni e facile da montare, può essere posizionato si qualsiasi bicicletta.

È caratterizzato da dieci funzioni differenti che consentono di controllare la velocità del momento, quella massima raggiunta e quella media.

Permette di visualizzare la distanza che manca all’arrivo e quella già percorsa ma anche il risparmio di CO2 ottenuto, pedalata dopo pedalata.

È possibile visualizzare la distanza percorsa e quella da percorrere in chilometri o in miglia. La funzione orologio può essere regolata su 12 ore oppure 24 a seconda delle proprie personali preferenze.



13. Computer da bicicletta essenziale Garmin Edge 130

Garmin, Edge 530, Navigatore...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Edge 130 è il computer da bicicletta compatto, pratico da utilizzare e particolarmente efficiente. È caratterizzato da un funzionamento semplificato e ha un design elegante ma robusto.

Resiste senza problemi agli urti accidentali e ha un display da 1,8 pollici. Anche nelle condizioni meteo più avverse, il display rimane sempre ben leggibile da ogni angolazione grazie alla retroilluminazione.

Si collega ai satelliti GPS, Galileo e Glonass per garantire costantemente una corretta geo localizzazione e la segnalazione dell’altitudine raggiunta pedalando.

Può essere adoperato fuori strada o su strade asfaltate e grazie alla funzione Live Track può condividere con altri dispositivi la propria posizione.

Lo schermo ha una risoluzione di 303 x 230 pixel mentre la durata della batteria massima è di 13 ore di utilizzo continuativo.



14. Ciclocomputer Bryton

Bryton Rider 320E Ciclo Computer GPS,...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il ciclocomputer prodotto dalla Bryton è il migliore in assoluto per quanto riguarda la tecnologia optical bonding.

Ha un display di 2,3 pollici e consente di tenere costantemente traccia di tutte le informazioni relative alle proprie sessioni di pedalata. Dispone di 72 funzioni differenti per monitorate tutti i dati relativi alle proprie performance sportive.

La tecnologia optical bonding di cui Bryton è dotato permette di avere un display sempre visibile, nonostante la forte illuminazione ambientale oppure la mancanza totale o parziale di luce.

Nonostante abbia un gran numero di funzioni, permette di essere adoperato anche dai meno esperti di nuove tecnologie.

Questo dispositivo ha sensori ANT+ e dispone di tecnologia satellitare GNSS e Bluetooth. Ovunque si voglia pedalare, segnala la posizione con estrema precisione e mostra sul display l’altitudine raggiunta in ogni istante.


Domande Frequenti

Differenze fra ciclocomputer cablato e wireless

Il ciclocomputer cablato è dotato di un sensore di tipo magnetico che viene poi collegato al display mediante un apposito filo.

Talvolta questo cavo può risultare di intralcio durante le passeggiate in bici, soprattutto nel mezzo ai boschi perché si potrebbe impigliare con arbusti e rami sporgenti.

Per tale ragione se avete una mountain bike e avete l’abitudine di fare escursioni in zone boschive, meglio evitare il ciclocomputer cablato e optare per il wireless.

Cerchi anche un lubrificante per bicicletta ? Consulta la nostra guida per scegliere il migliore 😊

Quelli con il filo sono pratici da usare ma adatti solamente alle bici di strada. Sono i più economici, facili da montare e molto leggeri.

I ciclocomputer wireless hanno un sensore dotato di trasmettitore che comunica tramite segnale con il display.

Non avendo alcun filo può essere montato su qualsiasi bici ma sono un po’ più pesanti e hanno un costo sicuramente maggiore rispetto ai modelli cablati.

Gli wireless con contachilometri spesso sono dotati della funzione GPS e riescono a ricevere nettamente il segnale dei satelliti.


Il fattore impermeabilità

Quando scegliete un ciclocomputer meglio optare per un modello impermeabile altrimenti dovrete ricordarvi di smontarlo durante le giornate piovose ma anche quando saranno giornate particolarmente umide o nebbiose.

Infatti, non avendo alcuna protezione, l’umidità potrebbe facilmente penetrare all’interno rovinando in modo irreparabile le sue diverse componenti.

I contachilometri più resistenti son sempre impermeabili e possono essere adoperati con qualsiasi condizione meteorologica. ù

Sono dotati di uno speciale involucro che isola dall’esterno le parti più delicate e sensibili.

Al loro interno non si forma mai condensa e spesso hanno una vita molto più lunga dei dispositivi non impermeabili.


Le caratteristiche del display

I migliori ciclocomputer da bici che al momento si trovano in commercio sono dotati di display abbastanza grandi e ben visibili.

L’ampiezza dello schermo è una peculiarità da non sottovalutare mai in quanto permette di leggere i dati in movimento senza doversi per forza chinare verso il manubrio.

Verificate con attenzione che il display sia anche retroilluminato per leggerlo anche dove c’è poca luce o quando inizia a calare il buio.

Ci sono display dotati di pulsanti e altri con touch screen: sono validi entrambi. Vi basterà scegliere in questo ultimo caso seguendo semplicemente le vostre preferenze in merito.


Le mappe e il GPS dei ciclocomputer da bici

Se siete alla ricerca di un buon ciclocomputer, dovrà avere la funzione mappe che vi permetterà di tenere sempre traccia del percorso seguito per allenarvi e magari tentare di migliorare costantemente le vostre performance.

Con le mappe è impossibile perdersi: si capisce nell’immediato il percorso fatto e dove si sta andando, quanto manca all’arrivo e si riescono a calcolare i tempi necessari per raggiungere l’obiettivo fissato alla partenza.

È più semplice così diversificare le sessioni di allenamento e percorrere sempre strade nuove per non annoiarsi.

Anche la presenza della funzione GPS è particolarmente utile quando è connessa alle mappe.

Consente infatti di sapere costantemente la propria posizione sul percorso segnato dalla mappa e in caso di emergenza o di incidenti, si possono ottenere in modo tempestivo i soccorsi segnalando in maniera corretta le proprie coordinate.

Nei modelli più sofisticati di ciclocomputer c’è la possibilità di supportare la connessione a più dispositivi in modo tale da avere presente la posizione di tutti i compagni di escursione.


Come funzionano i bicicomputer wireless?

I dispositivi wireless sono formati da due componenti fondamentali: un display che viene posizionato direttamente sul manubrio e un sensore di tipo magnetico da mettere sulla ruota seguendo scrupolosamente le indicazioni riportate sul libretto delle istruzioni.

Non ci sono fili di collegamento e i due sistemi comunicano fra di loro mediante un sistema di trasmissione integrato.

Quando il contachilometri dispone di un GPS integrato, il bicicomputer si collega direttamente ai satelliti e permette di ottenere le coordinate precise della propria posizione del momento nonché un calcolo della velocità sostenuta pressoché esatto.


Lo smartphone può essere usato come ciclocomputer?

Scaricando una delle diverse applicazioni disponibili a pagamento o gratis. lo smartphone può essere usato anche come ciclocomputer.

Vale la pena sottolineare che solo quelle a pagamento sono le più articolate e funzionali.

Consentono infatti di ottenere prestazioni di elevato livello alla stregua di quelle offerte dai ciclocomputer acquistabili online e nei negozi specializzati di articoli sportivi.

Se pensate di usare quindi una app, non dimenticate di comprare un supporto per lo smartphone da applicare al manubrio per controllare le vostre prestazioni, le altitudini raggiunte e il percorso fatto e da seguire in ogni momento desideriate farlo.


Che precisione hanno i contachilometri per bici?

Con il passare del tempo, i contachilometri appositamente creati per le bici sono diventati sempre più performanti e precisi.

Se fino a una decina d’anni fa segnalavano posizioni molto approssimative e contavano i chilometri in maniera assai superficiale, adesso riescono ad avere precisioni centimetriche sorprendenti.

Ovviamente il loro conteggio a volte, a causa di diverse problematiche momentanee, potrebbe non essere così accurato.

Tuttavia per evitare errori e ridurre il margine di sbaglio, impostate correttamente il diametro della ruota della vostra bici e controllate sempre che entrambe le ruote siano ben gonfie.

Vietato anche andare su strada o sullo sterrato con battistrada usurati: non solo mettereste a rischio la vostra incolumità e quella degli altri ma otterrete dei dati falsati riguardo alla velocità e la distanza percorsa dall’inizio della vostra lunga pedalata o sessione di allenamento quotidiana.

Non dimenticatevi nemmeno di prestare particolare attenzione al posizionamento del magnete sulla ruota.

Se il dispositivo non è wireless e dispone del filo di collegamento, verificate sia ben attaccato al magnete così come al display.

Nel caso di collegamento privo di cablazione, assicuratevi che la connessione fra i due elementi sia di elevata qualità.

Tenendo ben presente tutte queste accortezze e mettendole in pratica, sicuramente il vostro dispositivo contachilometri sarà efficiente e vi offrirà misurazioni particolarmente veritiere e precise.


Quali sono le funzioni accessorie dei ciclocomputer?

I computer per le bici permettono di conteggiare i chilometri che vengono percorsi pedalando fin dall’inizio della sessione di allenamento.

Hanno però anche molte altre funzioni accessorie come ad esempio la possibilità di verificare il tempo trascorso dalla prima pedalata e il calcolo immediato della velocità del momento.

Alcuni modelli rilevano anche la temperatura ambientale, l’umidità presente nell’aria e l’altitudine a cui ci si trova in un dato momento.

Con i passi da gigante fatti dalle nuove tecnologie negli ultimi anni, anche i ciclocomputer sono diventati sempre più sofisticati e ricchi di tante funzioni che prima nemmeno si poteva sperare avessero.

È possibile sapere la pressione atmosferica o avere previsioni meteo in tempo reale, contare le calorie bruciate e quelle che si bruceranno fino al termine del percorso programmato mantenendo una velocità più o meno costante.

Ci sono poi in commercio anche modelli cartografici che aiutano a scegliere il percorso da seguire e mostrano pedalata dopo pedalata la mappa.

Perdere l’orientamento o il tracciato con uno di questi modelli di ultima generazione di computer per bici è diventato praticamente impossibile.

Nel caso si verifichi un sinistro o si abbia a che fare con qualche problematica che richiede un intervento esterno celere, tramite il GPS si possono fornire ai soccorsi chiamati la posizione precisa in cui ci si trova così anche per chi deve soccorrere sarà più semplice raggiungere il luogo.

Traendo le conclusioni, i migliori ciclocomputer per bici attualmente disponibili sul mercato hanno un costo accessibile e garantiscono elevate prestazioni anche nelle condizioni climatiche più estreme.

Alcuni modelli hanno poche funzioni e sono molto semplici da adoperare mentre altri sono più complessi e richiedono un minimo di esperienza per sfruttare al meglio tutte le loro qualità.

Oramai sono diventati un po’ tutti facili da installare senza ricorrere all’aiuto di alcuno strumento e nemmeno di manodopera specializzata.

Basta sistemare la parte del display sul manubrio e il sensore magnetico sulla ruota. Completata questa operazione il dispositivo deve essere programmato inserendo il diametro della ruota senza approssimazioni che potrebbero trarre in inganno il sistema di calcolo dei chilometri percorsi.

Alcuni modelli hanno bisogno di qualche passaggio in più per impostare l’ora corretta mentre altri collegati direttamente al GPS hanno una programmazione semi autonoma.

Se ancora non avete avuto modo di installare in ciclocomputer sulla vostra bicicletta e volete cominciare a utilizzarlo, scegliete un modello più semplice.

Solo successivamente, quando oramai lo saprete usare benissimo senza alcuna difficoltà, potreste pensare di passare a un modello con molte più funzioni che ha una maggiore complessità nel suo utilizzo.

Come accennato prima, lo smartphone può essere usato come contachilometri ma è indispensabile scaricare le applicazioni gratuite oppure a pagamento specifiche.

Anche in tal caso, l’applicazione dovrà essere programmata inserendo il diametro della ruota anteriore e altre caratteristiche che vi verranno richieste al momento.

Le app gratuite sono un po’ più approssimative rispetto a quelle che offrono un servizio a pagamento ma decisamente più performante e ricco di informazioni accessorie relative ai vostri allenamenti in bicicletta.

Adesso, con tutti i consigli che vi abbiamo dato, non vi rimane altro da fare che scegliere il ciclocomputer per bicicletta che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Vi abbiamo proposto i modelli migliori del momento immessi sul mercato a costi ragionevoli e ben ponderati sulle prestazioni offerte.

Sceglietene uno e installatelo e iniziate ad allenarvi mantenendo sotto controllo costante i vostri quotidiani o periodici spostamenti sulle due ruote.

Ultimo aggiornamento 2021-12-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Pro Contro