ūü•á9 Migliori Microfoni Senza Fili 2019 (Wireless)

ūü•á9 Migliori Microfoni Senza Fili 2019 (Wireless)

Come ho spiegato anche in altri post, se si vuole fare sul serio con l’audio √® meglio evitare di utilizzare sistemi wireless senza fili e affidarsi rigorosamente al cavo.

Infatti la mole di informazioni sonore da trattare in tempo reale √® talmente grande che per quanto i vostri adattatori Analogico Digitali siano evolutissimi l’effetto finale che si otterr√† col wireless sar√† sempre inferiore rispetto al cavo tradizionale.
A meno che chiaramente non si è disposti a spendere fior fior di euro.

Ci sono però delle eccezioni.

Non sempre infatti si ha bisogno del massimo della qualità audio, alcuni contesti non richiedono grandi prestazioni, ma solo una grande portatilità.

Molti mi hanno chiesto una guida sui migliori microfoni wireless senza fili, nonostante le mie evidenti e ovvie idiosincrasie con questo mondo mi sono deciso a compilarla.

C’√® tutta una categoria di persone che lavora con il suono ma non fa parte direttamente del mondo musicale, questi professionisti ritengo che meritino tutto il nostro rispetto.
Parlo degli artisti di strada, gli istruttori di fitness, i gestori di karaoke, persone che richiedono una grande possibilità di movimento per poter avere a che fare con un pubblico vasto e mettere in piedi un vero proprio spettacolo di intrattenimento, essendo molto spesso obbligati a improvvisare di volta in volta.

Ma pensiamo anche ad altri contesti in cui i radiomicrofoni wireless sono imprescindibili, come ad esempio a teatro, in cui spesso ci sono compagnie dotate di parecchi attori e il budget √® limitato, quindi l’utilizzo di microfoni wireless √® giocoforza obbligatorio, dato che sarebbe estremamente difficile microfonare in maniera bilanciata tutti i performer con dei semplici microfoni ambientali.
Credetemi ci sono passato e so molto bene di cosa parlo.

La possibilità di avere piena libertà senza intralcio anche estetico di cavi microfonici è un privilegio a cui alcune categorie professionali non possono sicuramente rinunciare.
La soluzione spesso è utilizzare microfoni ad archetto o lavalier, ovvero i cosiddetti microfoni pulce facilmente occultabili nei vestiti.

Sul mercato ci sono moltissime offerte per quanto riguarda i sistemi audio wireless, non tutte sono allo stesso livello chiaramente e in molti casi ci troviamo di fronte delle vere e proprie “cinesate”. Bisogna fare sempre ben attenzione quando si acquista prodotti elettronici perch√© si corre il rischio di acquistare oggetti di scarso valore che garantiscono una longevit√† prossima allo zero. Come ama dire mio pap√†, oggetti che durano da Natale a Santo Stefano.

Risparmiare su un sistema wireless non significa per forza comprare qualcosa di scarsa qualità, esistono delle ottime alternative economiche e oggi andremo ad esaminarle assieme.

I radiomicrofoni utilizzati in concerti o programmi televisivi sono programmati per un utilizzo tramite sistema di distribuzione a banda larga, con un’espansione del segnale per mezzo di antenne direzionali. Queste servono a potenziare il segnale trasmesso dal trasmettitore al ricevitore, evitando che ci siano interferenza indesiderate mentre si sta lavorando.

Prima di acquistare un microfono senza fili √® fondamentale controllare quali siano le frequenze libere utilizzabili, infatti negli ultimi anni i sistemi di trasmissione utilizzati da questi dispositivi hanno subito un cambio radicale delle frequenze a disposizione. E’ bene assicurarsi che il proprio microfono wireless lavori su frequenze differenti da quelle usate da altri operatori in zona.

Diverso il discorso se si intende utilizzare il microfono esclusivamente per un uso amatoriale su distanza brevi, in questo caso non c’√® bisogno di prevederne l’eventuale utilizzo su frequenze affollate.

Le marche pi√Ļ importanti produttrici e distributrici di radiomicrofoni hanno provveduto a risolvere questo problema inserendo nei proprio sistemi di diffusione frequenze libere e legali per quanto riguarda tutto il territorio italiano.

I migliori microfoni wireless 2019

Scegliere il migliore microfono senza fili per le nostre esigenze √® senza ombra di dubbio un processo delicato, essendo questi oggetti da utilizzare a distanza e quindi tenendo bene a mente eventuali problemi che potrebbero sorgere dall’utilizzo di determinate frequenze radio.
Alcuni prodotti sono cinesi e di scarsa qualit√† e possono captare frequenze indesiderate o addirittura andarsi a posizionarsi su bande dedicate all’utilizzo delle forza dell’ordine. Meglio sincerarsi che il prodotto acquistato sia quindi di sicura provenienza, se non si vuole andare incontro a brutte sorprese.
I modelli pi√Ļ economici sono chiaramente buoni per contesti casalinghi, perfetti per divertirsi in casa con i propri amici o famigliari.
Salendo di prezzo √® possibile invece assicurarsi un dispositivo molto pi√Ļ affidabile perfetto per l’utilizzo in contesti professionali e artistici.
Un fattore fondamentale da considerare è il numero complessivo di microfoni che una determinata centralina si troverà a gestire.
Ci sono situazioni infatti in cui c’√® bisogno di amministrare contemporaneamente molti microfoni allo stesso tempo, in questo si avr√† bisogno di centraline molto pi√Ļ evolute.

Wireless analogico o wireless digitale?

Esistono due tipologie di trasmissione, una analogica e una digitale, quella lì analogica lavora su frequenze UHF e VHF, quella digitale invece utilizza una rete di segnale proprietaria, come se fosse una sorta di router internet.
La connessione analogica nonostante il nome possa trarre in inganno, dato che siamo abituati a considerare il mondo “analogico” nell’audio come “superiore” in termini di qualit√† audio, √® inferire a quella digitale, per il semplice motivo che √® molto pi√Ļ soggetta a interferenze.
Il costo in questo caso √® anche pi√Ļ basso, questa soluzione √® consigliata solo a chi non ha grosse pretese e ha bisogno di un sistema da utilizzare in casa, il prezzo da pagare sar√† qualche interruzione sul segnale ogni tanto.

Karma SET 6172PL

KARMA SET 6172PL-B - Doppio radiomicrofono VHF (1 palmare + 1...
  • Due diversi trasmettitori (uno a gelato ed uno ad archetto) per un doppio utilizzo
  • Regolatore di volume

Ecco un kit superlativo che vede la presenza di ben due microfoni radio disponibili, uno palmare e l’altro ad archetto. Un vero e proprio affare per chi desideri una versatilit√† di utilizzo senza alcun limite.

I microfoni in questione sono del tipo palmari dinamici. La frequenza di lavoro è UHF, senza antenne esterne a ben 32 canali.
Il ricevitore del Karma SET 6172PL √® estremamente piccolo, dotato di una tecnologia giapponese di recente invenzione all’avanguardia per ottenere la massima resa di segnale e qualit√† audio anche in contesti molto ostici, dove altri dispositivi simili normalmente arrancherebbero con un segnale zoppicante.

La distanza a cui può operare è di ben 60 metri, la connessione è molto facile da configurare, senza alcun problema anche per chi è alle prime armi con questo genere di microfoni.

Karma SET 167

KARMA ITALIANA SET 167 - Radiomicrofono FM Palmare/Gelato a...
  • ricevente:
  • frequenza operativa: fm alimentazione: 1 batteria da 1,5v (tipo aa - non inclusa) raggio di azione: 25 mt (circa) temperatura di esercizio: da -10¬į a +50¬į rapporto segnale rumore: >100db risposta in frequenza: 40hz - 15khz (+/-3db) dimensioni (in mm): 77 x 45 x 18 peso: 30 gr

Un set estremamente economico, consigliato per chi ha poche pretese ma non vuole rinunciare alla qualità.

Il Karma SET 167 lavora su frequenze FM, è adatto a contesti casalinghi, si può utilizzare o in modalità normale via cavo, attraverso XLR o jack ad attacco grande, oppure in modalità senza fili grazie a una centralina di ricezione collegabile direttamente a qualunque ingresso microfonico.

Il raggio di utilizzo √® di circa 30 metri, non consigliato per applicazioni professionali, essendo questo un prodotto molto economico, in cambio per√≤ √® molto facile da utilizzare e l’utilizzo √® estremamente veloce da comprendere, non ci sono complicate connessioni da effettuare o regolazioni da effettuare prima dell’uso.

Zzipp serie 100

La zzip è una marca conosciutissima nel campo dei microfoni senza fili, questo modello lavora in modalità VHF, ed è dotato di un ricevitore a doppia antenna.
Il microfono zzip √® acquistabile in versione palmare o lavalier, per chi non lo sapesse questo tipo di microfoni sono quelli l√¨ comunemente utilizzati all’interno di contesti televisivi, ad esempio a contatto dei vestiti dell’intervistato, anche comunemente detti microfoni pulce, per via delle loro ridotte dimensioni.

Al momento dell’acquisto √® inoltre possibile scegliere direttamente la frequenza a cui lavorer√† il nostro dispositivo, a seconda della zona italiana in cui intenderemo usarlo, per evitare eventuali interferenze sul segnale.

La serie Zzip √® consigliata per chi vuole lanciarsi nel mondo dei microfoni senza fili senza spendere un capitale ma allo stesso tempo senza rinunciare alla qualit√†, almeno quella l√¨ di base necessaria per assicurarsi un’esperienza di intrattenimento senza troppo grattacapi.

Karma SET 7302, il migliore qualità prezzo per conferenze

Eccoci di fronte a una meraviglia della tecnica, soprattuto se consideriamo il prezzo tanto competitivo a cui è venduto.
Anche in questo caso ci troviamo al cospetto di un microfono privo di qualunque tipo di antenna esterna, funzionante su frequenze UHF a 32 canali.

La costruzione è molto solida e in mano risulta robustissimo, di dimensioni contenute per poter garantire un segnale invidiabile e al contempo una grandissima qualità audio, forse la migliore per quanto riguarda i prodotti simili della stessa fascia.

Pu√≤ operare a oltre 70 metri, l’utilizzo indicato √® per contesti in cui non si preveda il canto, ma per il semplice parlato, data l’espressione in frequenza un po’ limitata.

Karma SET 7430 perfetto per il karaoke

Il Karma SET 7430 è acquistabile in due modalità differenti, ovvero nella versione archetto o quella palmare.
Il sistema in questione è dotato di una versatilità incredibile, infatti è possibile impostarlo su ben 16 canali a disposizione, considerando che ognuno di questi si può associare ad un microfono differente ed eventualmente estenderne la portata.

Consiglio questo kit a compagnie teatrali dotate di molti attori, che potranno beneficiare del vasto parco microfoni impostabile a proprio piacimento.

Grazie al display digitale sarà possibile in qualunque momento dello spettacolo si voglia configurare la frequenza che si desidera, evitando così qualunque genere di interferenza sul palco.

Abbiamo utilizzato molte volte questo kit in contesti teatrali assieme ad una compagnia itinerante di living theater, il che significa avere allo stesso tempo sul palco un incredibile numero di artisti e performer che potenzialmente data la grande mole di audio da gestire potrebbero provocare problemi imprevisti al sistema di gestione senza fili. Questo non è stato assolutamente il caso per quanto riguarda il Karma SET, che fortunatamente ha dimostrato di essere un sistema altamente professionale che non ha dato mai alcun tipo di problema.

Altamente consigliato.

SoundSation WF-U1300H

La SoundSation √® un’azienda appena entrata nel mondo dei radiomicrofoni senza fili, e propone una serie di prodotti decisamente interessanti che possono fare al caso vostro se siete interessati a possedere un microfono wireless con capsula dinamica a cardioide, che √® infatti la tipologia del dispositivo palmare incluso all’interno di questo kit.

Il WF-U1300H opera in UHF e dona prestazioni altamente professionali, soprattutto rapportato al prezzo a cui √® venduto. Il sistema tecnologico su cui si basa √® il True Diversity, utile per selezionare in modo del tutto automatico il segnale pi√Ļ forte disponibile tra quelli l√¨ presenti sulla banda in un determinato momento.
Una sorta di selezione naturale della migliore banda radio.

Presente in questo kit anche la tecnologia Digital Pilot, per monitare direttamente il livello di ricezione ed operare con sistemi multipli senza alcun tipo di problema. Un altro prodotto quindi facilmente utilizzabile a teatro per via della grandissima versatilità e possibilità di connettere contemporaneamente fino a 30 microfoni diversi e incanalarli ad uno ad uno su una frequenza differente in modo da non avere problemi di interferenza.

La qualit√† audio √® comparabile a quella di un buon microfono dinamico a cavo, onestamente non so come abbia fatto la SoundSation ad ottenere una pulizia del genere nonostante non usi i comuni cavi, che come ben sappiamo sono gli unici a garantire un’ottima qualit√† audio con un livello molto basso di rumore.

AKG WMS45 Perception Presenter

AKG WMS45 Perception Wireless Sports Set - radiomicrofono ad...
  • Opzioni Wireless: cuffie con microfono
  • Banda di frequenza: UHF 748.100¬†‚Äst751.900¬†MHz

L’AKG √® una marca di microfoni a cavo famosissima e non delude anche in questa espressione senza fili, un sistema completamente professionale, utilizzabile per svariate applicazioni, come ad esempio conferenze, karaoke, performances di artisti di strada eccetera.
E’ possibile collegare al bodypack tutti i microfoni pi√Ļ popolari senza alcun problema.

Funziona su onde radio UHF come sempre. Un prodotto altamente consigliato, forse il migliore microfono senza fili sul mercato, in quanto a versatilit√†, qualit√† dell’audio e compatibilit√† totale con quasi qualsiasi microfono AKG.

Un acquisto consigliato senza ombra di dubbio a chi vuole fare sul serio nel mondo dei radiomicrofoni wireless.

Zzipp TXZZ622

ZZIPP TXZZ620 Radiomicrofono con 2 Gelati uhf
  • 16 canali UHF 673-697.80MHz
  • Risposta in frequenza: 20Hz - 20KHz

Ecco di nuovo la Zzip arrivare con un prodotto altamente competitivo, forse uno dei migliori in quanto a qualit√† prezzo, all’interno del kit √® presente un doppio microfono che trasmette su frequenze UHF. I microfoni a disposizione sono un palmare, un bodypack con archetto e un comodo lavalier. Il microfono senza fili √® sincronizzabile su ben 16 canali diversi, la batteria dura almeno 9 ore a seconda dell’uso che se ne intende fare.
E’ chiaro che maggiore sar√† la distanza a cui si utilizzeranno i microfoni, maggiore sar√† il consumo di questi, perch√© richiederanno molta pi√Ļ potenza per reggere la connessione.

Sul ricevitore troneggia un grande display con un’antenna doppia, il microfono palmare invece ha un solo settaggio dinamico unidirezionale, non adatto in contesti in cui si richiederebbe invece un condensatore omni.

La ricarica del sistema è estremamente semplice e ben congegnata.

Per chi gestisce un sistema di karaoke questa √® senza ombra di dubbio la scelta pi√Ļ adatta, dato che questo radiomicrofono primeggia nel rendere al meglio le frequenze della voce nel canto, perfetto soprattutto per voci femminili.

La batteria si può ricaricare tramite un semplice vano portamicrofono.

La qualità audio anche in questo caso è impressionante, la Zzipp si supera ancora una volta e regala un prodotto comparabile ai microfoni a cavo, è difficile cogliere la differenza infatti in un contesto dal vivo e solo chi è dotato di un orecchio veramente allenato potrà individuare la differenza. Il grande pubblico vi assicurò che immaginerà di avere a che fare con un sistema via cavo.

Karma SET 7822 Doppio Microfono

Karma Kit Microf. Set-7822 UHF 100C. 2 Palm 2Lcd
  • Set doppio radiomicrofono uhf. Opera in banda UHF con 100 canali disponibili per ogni radiomicrofono.
  • Codice Prodotto: B2_0531458

Il sistema Karma Set 7822 colpisce immediatamente per la grandissima qualità di costruzione, è dotato di un ricevitore a doppia trasmissione in UHF, la qualità sonora è strabiliante.
Il range di copertura è di ben 80 metri, molto oltre la distanza utile per essere utilizzato nella maggior parte delle applicazioni.
E’ dotato di ben due display che permettono di avere sott’occhio tutti i parametri in tempo reale.

Utilizzabile facilmente su palchi senza riscontrare problemi di instabilità del segnale.

Il microfono è costruito per rendere perfettamente le frequenze della voce.

La durata della batteria √® forse il fiore all’occhiello di questo prodotto.

In conclusione

Bisogna ricordare che se si ha bisogno del massimo della qualit√† audio i microfoni senza fili non sono la migliore opzione sul mercato. Consiglio sempre di optare per dei microfoni normali da utilizzare tramite il canonico cavo XLR, infatti nella trasmissione via radio per quanto la qualit√† al giorno d’oggi abbia raggiunto delle vette tecnologiche notevoli, ci sono delle ovvie e inevitabili perdite.
Non tutto il pubblico per√≤ sar√† capace di accorgersi della differenza, in molti casi se serve un semplice microfono che “faccia il suo dovere” e amplifichi la voce in modo egregio non √® una cattiva idea considerare l’acquisto di un radiomicrofono.

L’acquisto √® consigliato soprattutto per chi effettua spesso conferenze, sessions di karaoke a casa o in locali, venditori ambulanti, artisti di strada, esperti di fitness, insomma chiunque abbia bisogno di mobilit√† fisica mentre amplifica la propria voce.

Senza ombra di dubbio il mondo della microfonazione senza fili sta facendo passi da gigante, ma non credo che potr√† mai raggiungere la qualit√† dell’audio via cavo.

Ci sono ovvi problemi di diffusione dell’audio a distanza, mentre la connessione di dati wireless pu√≤ avvenire senza perdite, il passaggio di audio implica inevitabilmente una perdita di qualit√†.

Spero che questa guida vi sia stata d’aiuto e che riusciate a individuare il miglior microfono per le vostre esigenze, se avete cambiato idea e volete invece un dispositivo tradizionale, potete dare un’occhiata a qualche altro articolo che ho scritto trattando di ottimi prodotti usabili normalmente via cavo.

Alla prossima ragazzi e ragazze.

Paolo

ALTRE GUIDE INDISPENSABILI:

Migliore Microfono Condensatore
Migliore Microfono Condensatore USB

Migliore Microfono Dinamico
Migliori Microfoni Iphone Ipod

ProContro.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

Ultimo aggiornamento 2019-11-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *