5 Migliori Shampoo da Barba 2021 (Guida Definitiva)

Ciao 👋 sono Alessandro.

In quest’articolo di parlerò di quelli che per mia esperienza personale sono i migliori shampoo da barba del 2021 🥇

Comincerò prima di tutto mostrandoti i miei tre shampoo da barba preferiti 🔝

Al Primo Posto
Proraso Detergente Barba Lime, 200 ml -...
Al Secondo Posto
Briganti Italiani Shampoo Barba Canapa -...
Al Terzo Posto
Mr Bear Family Sapone da Barba ,...
Lascia un delicato profumo speziato ambrato e legnoso
Contrasta efficacemente la desquamazione della pelle ed evita che i peli possano inaridirsi e diventare ispidi
Questo prodotto per barba è ottimo da adoperare per chi ha un’epidermide normale oppure particolarmente sensibile
Al Primo Posto
Proraso Detergente Barba Lime, 200 ml -...
Lascia un delicato profumo speziato ambrato e legnoso
Al Secondo Posto
Briganti Italiani Shampoo Barba Canapa -...
Contrasta efficacemente la desquamazione della pelle ed evita che i peli possano inaridirsi e diventare ispidi
Al Terzo Posto
Mr Bear Family Sapone da Barba ,...
Questo prodotto per barba è ottimo da adoperare per chi ha un’epidermide normale oppure particolarmente sensibile

Clicca qui se vuoi leggere subito le recensioni dei migliori shampoo da barba del 2021

Lo shampoo da barba è un prodotto importante per la cura della propria barba.

Spesso viene completamente snobbato e sostituito con un comune detergente per capelli o addirittura per il corpo ma è un errore perché ha caratteristiche ben diverse dal comune shampoo.

Sicuramente è meno aggressivo ma consente comunque di lavare i peli senza aggredirli né irritare l’epidermide particolarmente delicata.

Ti possono interessare anche le nostre guide alla scelta dei migliori oli da barba e rasoi a mano libera del 2021 🙂

Fino a non troppi anni fa, erano davvero pochi gli shampoo per barba presenti sul mercato ma grazie a una nuova coscienza attorno alla cura della barba, al momento sono sempre di più i brand che si stanno dedicando alla produzione di specifici cosmetici, formulati appositamente per igienizzare e curare tutti gli aspetti della propria barba.

Al momento è possibile scegliere fra centinaia di prodotti che si differenziano fra di loro per tipologia, formulazione, qualità, potere idratante, fragranza e anche efficacia.

Quale shampoo per barba scegliere dunque fra tutti quelli disponibili? La risposta non può certo essere esaurita in poche righe.

A seguire vi spieghiamo nel dettaglio quali siano le migliori caratteristiche degli shampoo per barba da ricercare in un prodotti di qualità proponendovi anche quelli che secondo noi sono i migliori prodotto presenti sul mercato.

Clicca qui invece per scorrere subito in basso alle domande frequenti riguardo gli shampoo da barba

Migliori Shampoo da Barba 2021

1. Shampoo per barba Proraso

Proraso Detergente Barba Lime, 200 ml -...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Il brand Proraso è sempre una certezza in fatto di cura della barba e della rasatura e propone ai suoi clienti una linea completa di ottimi prodotti.

Il suo shampoo per barba è molto delicato e dopo il suo utilizzo lascia un delicato profumo speziato ambrato e legnoso che perdura durante tutta la giornata.

L’odore predominante è quello delle due spezie zafferano e cumino mentre le note di coda sono legnose.

Questo prodotto ha un elevato potere idratante e rende sia la pelle più nutrita che la barba decisamente più morbida.

È possibile scegliere anche un olio per barba che ha la stessa profumazione da adoperare subito dopo lo shampoo per aumentare in modo esponenziale il potere idratante.

I migliori pregi dell’olio da barba Proraso sono l’eccellente rapporto qualità prezzo, la sua fragranza e il potere idratante mentre. Non ha invece particolari difetti degni di nota.

È molto facile da reperire nelle catene della grande distribuzione così come online ed è una buona idea regalo per chi ha a cuore la cura della propria barba e del proprio aspetto.



2. Shampoo per barba Briganti Italiani

Briganti Italiani Shampoo Barba Canapa -...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Lo shampoo per barba prodotto dal brand Briganti Italiani è a base di cannabis sativa e viene venduto in confezioni da 100 ml.

Ha un elevato potere emolliente naturale e riesce a mantenere la barba pulita e morbida a lungo dopo il suo utilizzo.

Igienizza la barba in modo impeccabile rimuovendo qualsiasi impurità e odore. Contrasta efficacemente la desquamazione della pelle ed evita che i peli possano inaridirsi e diventare ispidi.

L’ingrediente base di questo shampoo per barba della Briganti Italiani è l’olio estratto a freddo dai semi di cannabis, provenienti da coltivazioni controllate e certificate.

Per adoperarlo basta prima inumidire la barba con acqua tiepida e poi massaggiare un po’ di prodotto sulla barba per qualche minuto in modo tale da sciogliere il sebo e inglobare altre sostanze estranee che sono state catturate dai peli dalla barba.

Dopo il risciacquo accurato e un’asciugatura delicata, la barba avrà un aspetto lucente e sarà piacevole da toccare.

Lo shampoo per barba alla canapa Briganti Italiani è adatto sia per chi lo adopera in autonomia a casa propria che per chi desidera farne un utilizzo di tipo professionale nel proprio salone.

Ha un costo perfettamente in linea con quello che offre e possono usarlo anche coloro che soffrono di irritazioni alla pelle o hanno un derma particolarmente delicato. Non ha particolari note negative da segnalare.



3. Shampoo per barba Mr. Bear Family

Mr Bear Family Sapone da Barba ,...

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Mr. Bear Family è un brand svedese leader nella produzione delle cere da barba. Da qualche anno a questa parte ha messo in produzione anche un eccellente shampoo per barba che la rende morbida, idratando in profondità la pelle sottostante.

Gli ingredienti che lo compongono sono perlopiù di origine naturale e non irritano le pelli più delicate.

È disponibile in tre differenti profumazioni: Citrus con note agrumate, woodland con note di pino legnose e Wildnerness, una fragranza in cui prevale il cedro ma si riescono a percepire nettamente anche altre note di testa esperidate.

Lo shampoo per barba Mr. Bear Family ha un costo assai contenuto considerando che la confezione di vendita è da 300 ml e possono bastare per quasi due mesi di utilizzo a patto che non si abbia a che fare con una barba particolarmente lunga.

Riassumendo, questo prodotto per barba è ottimo da adoperare per chi ha un’epidermide normale oppure particolarmente sensibile.

La maggior parte degli ingredienti provengono direttamente da agricoltura biologica anche se non tutti.


4. Shampoo per barba Dr. K

Dr K Sapone da barba (100ml)

CLICCA SUBITO PER IL PREZZO 👉

Lo shampoo per barba prodotto dalla DR.K viene prodotto in Irlanda ed è senza dubbio un prodotto di eccellente qualità.

Degno di nota è il fatto che sia uno dei pochissimi detergenti di questo tipo formulato esclusivamente con ingredienti naturali, senza l’aggiunta né di conservanti né di altri additivi chimici.

Costituisce dunque la scelta più appropriata per chi soffre di allergie o ha una pelle molto delicata e facilmente irritabile.

Ha una leggera profumazione al lime che dona una sensazione di freschezza per tutta la giornata.

Non è un odore particolarmente intenso ma se però non amate questa versione, potete sempre orientare la scelta su Wonderland per una fragranza caratterizzata da note legnose oppure su Cool Mint per chi ama l’odore della menta.

Lo shampoo per barba Dr. K è molto delicato e può essere adoperato quotidianamente senza alcun problema.

Dopo le prime applicazioni si nota un miglioramento dell’aspetto e della consistenza della barba. Comincerà infatti a diventare più morbida e facile da disciplinare a seconda del look che si desidera sfoggiare.

L’unica nota di demerito è quella relativa al costo del prodotto. Dato che lo shampoo da barba in questione viene realizzato a mano in un laboratorio davvero piccolo con ingredienti totalmente naturali, il costo non potrebbe essere quello che ha sul mercato.

È possibile reperire sia la confezione piccola da 100 ml che quella un po’ più grande da 250 ml.

Concludendo, questo shampoo per barba è di ottima qualità e viene realizzato a mano con ingredienti di ottima qualità. È l’ideale per le pelli sensibili ma ha un costo abbastanza elevato.



Domande Frequenti

Tutte le differenze fra uno shampoo normale e uno shampoo formulato appositamente per la barba

A prima vista lo shampoo per barba e quello per capelli appaiono uguali ma in realtà hanno una formulazione molto diversa fra di loro.

I detergenti per capelli vengono studiati e realizzati per rimuovere quasi totalmente il sebo prodotto naturalmente dal cuoio capelluto.

Il sebo è una sostanza prodotta dalle ghiandole posizionate alla base dei singoli capelli. È fondamentale per proteggere la pelle e la chioma ma poco a poco si accumula e dona ai capelli un aspetto untuoso davvero poco piacevole da vedere.

Per tale ragione i detergenti specifici per capelli sono molto aggressivi e riescono a rimuovere accuratamente le particelle di sebo che si attaccano ai singoli capelli e alla cute.

Ti può interessare una nostra guida dettagliata alla scelta dei migliori rasoi elettrici del 2021

Gli shampoo per la barba sono molto più delicati. Puliscono a fondo ma rimuovono parzialmente gli oli naturali prodotti dal corpo.

Lasciano la barba pulita senza però eliminare quello strato di protezione che la idrata naturalmente e la protegge. Non solo.

Gli shampoo di questo tipo quasi sempre hanno formule arricchite con sostanze lenitive ed anti-infiammatorie che aiutano a lenire i rossori della pelle e regalano una sensazione di benessere duratura.

Entrambe le sostanze riducono il prurito soprattutto durante le fasi iniziali della crescita della barba e provengono attivamente l’insorgenza della forfora che, al contrario di quanto spesso si è portati a pensare, non è solo un problema che riguarda la chioma.


Come scegliere uno shampoo per la barba

La fragranza tocca la sfera personale o meglio, è opportuno scegliere un prodotto che abbia una profumazione gradita onde evitare di ritrovarsi tutto il giorno sotto il naso un odore che proprio non piace.

I fattori da tenere sempre ben presenti quando ci si appresta ad acquistare uno shampoo da barba sono due: gli ingredienti che contiene e la fragranza che emana.

La seconda faccenda è un po’ più complessa e richiede una buona dose di attenzione. La qualità del prodotto è strettamente relazionata agli ingredienti che contiene al suo interno.

Evitate di comprare shampoo che contengano sostanze derivate dal petrolio preferendo sempre prodotti realizzati con ingredienti naturali e biologici.

Sono molto meno aggressivi, causano meno problemi di allergie e irritazioni e sono decisamente più salutari per chi li adopera ma anche per l’ambiente.

I prodotti realizzati con ingredienti di qualità naturali hanno un maggiore potere idratante e la loro scelta è quasi obbligata per tutti coloro che soffrono di problemi alla pelle come dermatiti o forfora.

Sono da evitare gli shampoo con parabeni, dietalonammina e formaldeide: sostanze non troppo benefiche che potreste trovare espresse in etichetta.

È difficile trovare prodotti completamente naturali ma con un po’ di impegno ci riuscirete senza ombra di dubbio.


Con quale frequenza si adopera lo shampoo da barba?

La frequenza di utilizzo dello shampoo da barba è un elemento fondamentale per ottenere una buona azione detergente senza rimuovere troppo il sebo prodotto in maniera naturale dall’epidermide.

Non è necessario lavare ogni singolo giorno la barba con prodotti specifici sebbene siano molto delicati.

È preferibile non esagerare e lavare un giorno si e quello successivo no la barba. Se per qualche ragione particolare la barba si è molto sporcata, non preoccupatevi e lavatela normalmente con il vostro shampoo.

Se invece dopo due giorni è ancora bella pulita, non è certo necessario stressarla ulteriormente sottoponendola a un nuovo lavaggio.

La barba si sporca anche in base a fattori esterni. Per esempio se vivete in città molto trafficate e piene di smog, sicuramente si sporcherà molto più rapidamente rispetto a chi ha un barba e vive in aperta campagna.

Anche fare attività fisica regolare contribuisce a far sporcare più rapidamente la barba oppure chi fuma, sicuramente dovrà lavarla un po’ più spesso rispetto a chi non lo fa.


Adoperare lo shampoo da barba

Utilizzare lo shampoo da barba non richiede attenzioni molto diverse da quelle che si hanno quando ci si deterge i capelli.

Potete lavarvi la barba di primo mattino mentre fate la doccia o, il alternativa, bagnate la barba con un po’ di acqua tiepida e mettete in una mano poco shampoo.

Iniziate poi a massaggiare la barba con il prodotto creando la schiuma e strofinate delicatamente per non irritare troppo la pelle.

Lasciate che il prodotto agisca per qualche minuto poi risciacquate accuratamente. Il massaggio non solo favorisce l’azione dello shampoo ma è benefico per la circolazione.

Dopo il risciacquo tamponate la barba con un asciugamano di cotone pulito con estrema delicatezza.

A questo punto potete applicare sopra i peli i prodotti di cui fate uso abitualmente come per esempio le cere oppure gli oli.


Quanto spendere per un buon shampoo da barba

È giunto il momento di parlare di cose più veniali ovvero di quanto sia necessario spendere per curare e detergere la propria barba con un ottimo shampoo da barba.

Premettendo che è sempre meglio investire il proprio denaro in un ottimo prodotto piuttosto di ricorrere all’acquisto di uno scadente che potrebbe causare seri problemi alla pelle, si possono considerare gli shampoo di fascia media sotto i 20 euro e quelli di qualità un po’ più alta che hanno un costo superiore ai 20 euro circa.

Al di sotto dei venti euro si possono reperire sul mercato buoni shampoo da barba con ingredienti artificiali mischiati a materie prime di origine naturali.

Fate sempre molta attenzione alla lista degli ingredienti contenuti evitando accuratamente i parabeni o comunque prodotti che derivano dalla lavorazione del petrolio.

Gli shampoo migliori per barba hanno un costo che oltrepassa la soglia dei 20 euro a confezione.

Offrono i migliori risultato e spesso durano più a lungo perché è sufficiente usare poco prodotto per ottenere comunque un eccellente risultato finale.


Le differenze fra shampoo da barba e sapone

A volte si usano indifferentemente alternandoli sapone da barba e shampoo senza avere ben chiare quali siano le loro differenze e peculiarità.

La pulizia della barba è indispensabile per avere un aspetto ordinato ma anche per evitare l’insorgenza di irritazioni e il formarsi della forfora.

La barba non è mai un ricettacolo di germi se si tiene sempre ben pulita e curata. È bene mettere in chiaro che il sapone abbia un’aggressività maggiore rispetto allo shampoo da barba e non è affatto indicato per chi ha un’epidermide delicata oppure una barba che tende a diventare facilmente ispida.

Ecco perché l’utilizzo dello shampoo è particolarmente indicato anche a chi ha una pelle più delicata e può essere adoperato con più frequenza rispetto a uno shampoo.


Vantaggi dell’utilizzo dello shampoo per barba

I vantaggi dell’utilizzo di uno shampoo da barba sono molteplici. Lascia i peli ben puliti e morbidi senza farli diventare ispidi.

La pelle viene detersa accuratamente e non irrita nemmeno le epidermidi più sensibili. Gli shampoo arricchiti con oli naturali nutrono in profondità la pelle lasciandola morbida senza che possa crearsi la forfora.

L’uso dello shampoo previene la formazione di cattivi odori e elimina sporcizia, pollini e quanto può accumularsi fra un pelo e l’altro.

Insomma, adoperare uno shampoo per barba è necessario quando si è lasciata crescere più di cinque centimetri.

Senza l’uso di questo prodotto diventerebbe molto complicato districarla al mattino e modellarla poi con le cere o gli oli che si adoperano abitualmente in questi casi.

Scegliete sempre un prodotto di qualità per avere la certezza di non incorrere in fenomeni allergici più o meno importanti.

Ultimo aggiornamento 2021-11-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Pro Contro