Le 6 Migliori Scope a Vapore (Efficaci) Lavapavimenti

Salve,
sono Antonella.

Quante volte sei stato insoddisfatto della pulizia di casa?

Ebbene sì, l’aspirapolvere e comodo e fa il suo lavoro, ma a volte ci vorrebbe qualcosa di più.

Be’, non c’è da disperare perché quel qualcosa esiste e si chiama scopa a vapore, anche detto lavapavimenti.

CLICCA QUI PER SCORRERE SUBITO IN BASSO E SCOPRIRE LA MIGLIORE SCOPA A VAPORE

Che vogliate lavare il parquet, le fughe, il marmo, il laminato, il gres porcellanato, il legno, o se intendete utilizzare il vostro lavapavimenti in esterno, seguite questa guida e scoprite il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

Come funziona una scopa a vapore lavapavimenti?

Non tutti sono familiari con i lavapavimenti, anche detti scope a vapore, il motivo è che per anni questo è stato un oggetto appannaggio di ditte di pulizia o di case di persone facoltose, ma finalmente sul mercato ci sono prodotti abbastanza economici a prezzo concorrenziale che potranno soddisfare ogni tasca e lasciarci liberi di scegliere di pulire la nostra casa con gli ultimi ritrovati tecnologici senza dover stare troppo a pensare al peso di questi sul portafogli.

E’ molto facile utilizzare il lavapavimenti a vapore, infatti l’uso è intuitivo e istantaneo, ci sono chiaramente delle funzioni e modalità speciali proprie di modelli specifici ma il funzionamento di base è unico e simile tra le varie marche, quindi una volta appreso un determinato modello sarà molto facile muoversi agevolmente su di un altro senza procurarsi troppi grattacapi.

Altra grande differenza è data poi dal numero e dal tipo di accessori, ma per fortuna abbiamo scritto questa guida appositamente per esaudire ogni genere di dubbi ed aiutarvi a barcamenarvi tra l’intricata giungla delle scope a vapore senza il minimo sforzo.

Ciò che accomuna i lavapavimenti a vapore è il serbatoio d’acqua, la cui portata varia ovviamente da modello a modello. Più acqua può portare dietro più sarà il peso della scopa quando la si terrà in mano, meno volte sarà necessario tornare a riempirlo per continuare con la pulizia, un fattore quindi da tenere bene in considerazione.

Ci sono modelli molto basilari che hanno il serbatoio direttamente incorporato all’interno della scopa, in altri questo è collegato direttamente alla struttura, ciò non toglie che in base alle necessità del momento può essere utilizzato anche come generatore portatile di vapore, una bella comodità per chi mira a possedere un prodotto funzionale a 360 gradi.

Gli accessori infatti permettono un’estensione virtualmente quasi infinita delle possibilità del dispositivo, garantendo un’efficacia di pulizia su tutte le superfici, ad esempio si potranno lavare agevolmente vetri, forni, piastrelli, divani, auto e molto altro ancora, posti dove la scopa a vapore normalmente non arriverebbe saranno resi facilmente praticabili dall’utilizzo delle varie estensioni.

Il fiore all’occhiello delle scope a vapore è il fatto che nessuna di queste indipendentemente da marca e modello necessiterà di detergenti per potere essere utilizzata, un bel vantaggio da considerare soprattutto in un momento molto economicamente difficile per il nostro paese.

La pulizia funziona tutto per mezzo del vapore che viene riscaldato e può agevolmente uccidere quasi il 100 per cento dei batteri presenti nell’ambiente.

Bisognerà solo riempire il serbatoio d’acqua fino all’orlo e poi premere START, ecco fatto. Pensavate peggio?

L’elettrodomestico a questo punto sarà immediatamente pronto ad emettere il vapore necessario alla pulizia e si potrà utilizzare ovunque si abbia voglia, chiaramente cambiando di volta in volta gli accessori per modificare lo stile di pulitura.

Sul pavimento va utilizzata come se fosse un normalissimo aspirapolvere con il solito movimento orizzontale e verticale, basta applicare pochissima forza e posizionare la macchina sul punto che si ritiene sporco per permettergli di esprimere tutta la forza del vapore, e vedrete l’immondizia sciogliersi come per magia.

Se avete visto questo prodotto in azione in televisione o a casa di amici saprete di certo di cosa sto parlando.

L’unica accortezza da avere nell’utilizzo è quella di riempire da capo il serbatoio quando si noterà che questo è esaurito, perché l’acqua chiaramente evaporando durante l’azione pulente vola via ed esce fuori.

Ricaricare la scopa non è certo un’incombenza da ripetere ogni due minuti, di norma bastano un paio di cariche per poter espletare tranquillamente la pulizia di tutta la casa senza andare incontro a particolari problemi.

Gli accessori sono un altro dei punti forti di questi apparecchi, perché in alcuni casi permettono ai nostri lavapavimenti di cambiare faccia e tramutarsi in altri oggetti pulitori.

A volte questi non sono tutti inclusi nella confezione ma vanno acquistati a parte, ciò conviene in alcuni casi perché si ha così possibilità di scegliere effettivamente di quali accessori si necessita ed evitare di riempirsi la casa di oggettini di plastica inutili.
Quando si acquistano gli accessori va sempre controllata bene la compatibilità col proprio apparecchio, fate attenzione e tenete bene a mente questo particolare per non incorrere in spiacevoli momenti qualora realizzaste di avere comprato qualcosa di completamente inutilizzabile.

Migliore Scopa a Vapore Lavapavimenti 2018

1. Rowenta RY7557WH Clean & Steam

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco un grande prodotto dalla famosissima casa Rowenta, il RY7557WH, una bella idea questa di disegnare una lavapavimenti molto simile ad un aspirapolvere.

E’ un prodotto che bisogna dire per quanto comodo e dotato di tantissime funzioni risulta un po’ pesantino in mano, fattore che per alcuni potrebbe costituire un deterrente, ma nonostante ciò è una macchina dotata di molte possibilità, andiamole ad esaminare insieme una ad una.

Il peso sostenuto lo rende adatto solo ai pavimenti, ma la pulizia che regala per terra è numero uno.
Il materiale principale con cui è realizzato è la plastica, ma è di quelle plastiche molto resistenti quindi ciò non diventa automaticamente sinonimo di scarsa qualità, anzi.

Ha un raggio d’azione di ben 8 metri, il che lo rende decisamente comodo per la maggior parte delle stanze, in altri casi in cui lo si voglia estendere aldilà delle sue possibilità ci sarà da impiegare una prolunga elettrica, ma ciò non dovrebbe costituire un problema dato che la maggior parte delle case dispone di almeno una di queste.

Può inoltre stare in piedi da solo, ciò ci lascia la comunità di lasciarlo mentre stiamo pulendo per andare ad aprire la porta o rispondere al telefono senza doverci preoccupare di poggiarlo alla parete.

Il serbatoio d’acqua purtroppo non è dotato di una capacità grandissima.

Come accessori ha dei panni in microfibra e anticalcare, per il resto non è dotato come altri apparecchi di prolunghe che permettano ad esempio di lavare i vetri, ma ciò è dovuto alla sua stazza, è decisamente troppo pesante infatti per essere sollevato.

Non ha bisogno di una sostituzione continua dei sacchetti dato che è dotato di una intelligentissima tecnologia ciclonica. Ha un contenitore per serbare la sporcizia molto facile da pulire qualora dovesse riempirsi.

Funziona anche da scopa a vapore, e questo forse è l’aspetto in cui più eccelle, dato che il getto di vapore è molto interessante e forte, si riscalda inoltre in maniera estremamente veloce.

Come tutte le scope a vapore non c’è bisogno di utilizzare detergenti per essere utilizzato, il vapore da solo ad alte temperature permette di rimuovere sporco e batteri.

Il filtro anticalcare permette di utilizzare con agevolezza anche l’acqua di rubinetto.

E’ un po’ rumoroso, quindi meglio passarlo in orari in cui si è sicuri che vicini e familiari siano svegli.

Pro
2 Prodotti in 1
Alta pulizia pulente

CONTRO
Pesantuccio
Pochi accessori

2. BLACK & DECKER FSM1630-QS Steam Mop, leggero ed efficace

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco un’interessante scopa a vapore da tenere in considerazione se si decide di dare una svolta al modo in cui si pulisce la propria casa. Ma andiamo a vedere cosa rende particolare questo dispositivo.
Il BLACK & DECKER FSM1630-QS Steam Mop è dotato di una base rettangolare con due panni in microfibra e una base triangolare estraibile per pulire i punti meno accessibili della casa, come ad esempio gli angoli nascosti delle stanze.

Il serbatoio è abbastanza capiente al punto da non essere costretti a cambiare l’acqua di continuo mentre si stanno pulendo i pavimenti.
E’ molto leggera e facile da maneggiare e quindi da sollevare da terra nel caso si decidesse di usarla con uno dei suoi accessori.

Riesce anche ad inclinarsi e a sfruttare particolari angolazioni per arrivare lì dove altre scope non riescono e pulire così a fondo la casa senza lasciare neanche un angolino sporco.

Nel caso in cui si desideri poi affrontare una parte della casa particolarmente difficile da pulire, è presente un tasto che permette di innescare una sorta di “turbo”, per poter espellere il vapore a una intensità maggiore e quindi vincere la battaglia contro lo sporco più ostinato.

Ci sono poi altri bottoncini che permettono di scegliere su quale tipo di superficie ci si ritrova a pulire. Siano esse piastrelle, del marmo o della moquette, una funzione molto interessante che fa capire quanto la Black & Decker si sia impegnata per fornire un prodotto valido a 360 gradi con grandissime potenzialità.

E’ capace di stare in piedi da sola, peculiarità questa non di tutte le scope presenti in questo momento sul mercato.

I contro sono il fatto che il serbatoio può essere a volte un po’ difficile da svuotare per via della sua forma e inoltre il cavo è un po’ pesante e può compromettere l’equilibrio della scopa in determinate situazioni, ma questi sono ovviamente dei minuscoli dettagli che non vanno ad inficiare la realizzazione tecnica di un bel prodotto che potrà regalare molte soddisfazioni.

E’ semplice da usare infatti, e riesce ad essere efficace su molti tipi di pavimenti senza dover compiere troppi sforzi.

Si consiglia di utilizzare l’acqua distillata ma volendo si può optare per quella lì in bottiglia utilizzata normalmente per bene, infatti l’acqua di lavandino contiene molto calcare e si rischierebbe così di creare fastidiosi depositi che col tempo potrebbero inficiare il funzionamento della nostra macchina pulitrice.

Un trucco è quello di bagnare il panno per migliorare l’azione pulitrice della Steam Mop.

3. Vileda Steam Scopa a Vapore con 2 Panni in Microfibra

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

La Vileda è un’altra azienda famosa per la produzione di dispositivi e oggetti adatti a pulire la propria casa e non solo.
Ecco una scopa a vapore consigliata per chi vuole un’alternativa alle altre marche, come avete potuto osservare fino ad ora all’interno della nostra guida ogni lavapavimenti ha caratteristiche proprie molto peculiari che la rendono adatta o meno per soddisfare determinate esigenze.

Questo è un prodotto che ci permette igienizzare i pavimenti di casa nella maniera più veloce possibile. Infatti da quando si carica con l’acqua il serbatoio di questa scopa a quando effettivamente si può passare all’erogazione vera e propria del vapore non passeranno che pochi secondi.

C’è la possibilità di regolare alla perfezione la potenza dell’immisione di vapore desiderata, infatti non sempre conviene tenere la scopa al massimo, in alcune situazioni un’erogazione moderata andrà benone. Ma di certo l’esperienza è quella che aiuta di più a capire al volo quando è il momento di andarci piano o quando spingere impiegando tutta la forza pulente del vapore.

Inclusi con la scopa vengono venduti degli accessori molto utili che ne arricchiscono le possibilità e la rendono un alleato insostituibile in casa.
Ci sono ben due panni per la pulizia, l’adattatore per tappeti imprescindibile e il dosatore per l’acqua.

E’ un po’ pesantuccia, non quanto la Rowenta ma più della Black & Decker, ma credo sia per una scelta di design, alcuni produttori infatti preferiscono avere una scopa che si adatti meglio al pavimento, altri invece ne immaginano l’utilizzo su superfici in alto, e si regolano di conseguenza realizzando prodotti più o meno pesanti.

Il cavo di potenza è molto lungo, il che la rende perfetta per case grande dove c’è bisogno di spostarsi di parecchio per poterne ricoprire tutta la superficie.

E’ ottima per igienizzare i tappeti.

Non perfetta sui parquet, dove alcuni utenti hanno individuato prestazioni non proprio eccellenti.

Per il resto è una scopa sicuramente consigliata, comoda, economica ed efficiente.

4. Polti Vaporetto SV440

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

La Polti non poteva certo mancare in una lista del genere con il loro Vaporetto,

Il vapore può lasciare il pavimento un po’ bagnato, ma è normale, fa parte del normalissimo processo di lavaggio a vapore, è proprio quello che permette una disinfettazione effettiva del pavimento ammazzando tutti i batteri, le scope a vapore infatti funzionano diversamente dai comuni aspirapolvere che si limitano a “risucchiare” le particelle di polvere.
Non è un problema comunque il fatto che resti bagnato perché si asciugherà in brevissimo tempo lasciando una superficie pulita ed igienizzata.

Attraverso il vapore si sgrassa tutto molto approfonditamente e il risultato finale può essere effettivamente sorprendente perché se non si è provato prima un lavapavimenti a vapore si può rimanere un po’ interdetti dal suo effetto così incredibilmente pulente e sgrassante, al punto che quando ci si cammina sopra le scarpe potranno fare rumore, mentre prima non producevano alcun suono, questo però non deve assolutamente spaventare: significa che il processo è avvenuto alla perfezione e il nostro pavimento è effettivamente pulito.

C’è solo un panno in dotazione, però non è un problema perché si possono comprare facilmente altri e non costano un occhio della testa.

Il materiale di cui è composto principalmente è la plastica, ed è un po’ delicato alla base del filo, ma questa è una peculiarità di molti prodotti del genere quindi non è un particolare punto a sfavore del nostro vaporetto Polti.

Il cavo è molto lungo, il che per alcuni potrebbe essere di intralcio durante le operazioni di pulitura, mentre per altri potrebbe significare una possibilità in più di dirigersi in angoli reconditi della casa senza stare ogni volta a staccare e riattaccare il dispositivo alla rete elettrica di casa passando da una presa all’altra.

Perfetto anche su pavimenti in legno con vapore impostato al minimo.

Non produce rumori fastidiosi e può essere utilizzato senza alcun problema anche in orari serali, ovviamente il suono prodotto è direttamente proporzionale alla forza del vapore sprigionato, più questo è forte e intenso più la macchina produrrà suoni fastidiosi, è del tutto normale.

Il serbatoio è grande il giusto: né troppo piccolo né esageratamente grande da renderlo ingombrante o troppo pesante, gli ingegneri della Polti hanno fatto un ottimo lavoro sapendo dosare e bilanciare la grandezza.

Per chi intendesse usarlo come un aspirapolvere be’, c’è una brutta notizia, dato che questa scopa a vapore funziona solo per quello che dice splendidamente bene il nome: soffia vapore, e lo fa in maniera egregia.

Alcune persone preferiscono di passare l’aspirapolvere o la scopa prima di usare il lavapavimenti a vapore.

Il prezzo è molto buono, soprattutto se confrontato con gli altri concorrenti.

Leggero e di dimensioni contenute, non sarà difficile trovargli un posto nella casa per poterlo sistemare, che sia la lavanderia o un mobile particolare nascosto magari dietro dei vestiti, dopo ogni utilizzo non sarà mai ingombrante e risulterà facile occultarlo.

Le istruzioni inoltre sono estremamente facili da comprendere e anche una persona che non ha mai effettivamente utilizzato un dispositivo simile si troverà entro pochi minuti a proprio agio con le funzioni base, una comodità di certo non avere una learning curva lunga.

Il motore inoltre è pronto in pochi secondi e non bisognerà attendere molto prima di poter entrare in azione ed essere pronti a pulire.

Inoltre come la maggior parte dei lavapavimenti a vapore, non ci sarà alcun bisogno di usare detergenti perché il più del lavoro lo fa il vapore agendo ad alte temperature.

Anche in consumi sono limitati, non graverà sulla vostra bolletta della luce a fine anno, posso assicurarvelo.

Un prodotto sicuramente che riesce a fornire una pulizia e una igienizzazione della propria casa ottime senza risultare troppo oneroso per quanto riguarda l’aspetto economico.

Gli accessori però diciamo che vanno “capiti”, prima di utilizzarli è molto meglio riferirsi al libretto di istruzioni che saprà specificare pezzo per pezzo il corretto utilizzo, che in alcuni casi potrebbe essere non così intuitivo e si rischierebbe di fare più danni che altro.

L’intensità del vapore va infatti adattata alla tipologia di materiale o di tessuto sulla quale si lavora, non si può pretendere di funzionare al massimo dell’intensità ad esempio sui pavimenti in legno e sui tessuti delicati di un divano, mentre invece toccherà sprigionare il massimo del vapore per pulire a fondo i sanitari di un bagno, che non essendo di costruzione molto delicata possono sopportare il trattamento.

E’ chiaro che un prodotto del genere non è magico, non farà tutto da solo, c’è sempre bisogno di un parziale intervento manuale per pulire le superfici più ostiche, ma è chiaro che rispetto ai metodi tradizionali si risparmierà tantissimo tempo e già dopo pochi minuti dall’acquisto sarete contenti di esservi lasciati alle spalle le antiche maniere.

Il vapore è la scelta del futuro, permette di risparmiare sui detergenti ed è amico dell’ambiente.

Gli accessori sono parecchi e sapranno soddisfare qualunque esigenza, inoltre questo Vaporetto è molto maneggevole e non si fa fatica trovargli un posto all’interno della casa, promosso a pieni voti.

5. Ariete 4164, 10 funzioni in 1

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Non poteva mancare anche l’Ariete con un prodotto interessante per tutte le tasche.

Permette di pulire comodamente qualunque tipo di superficie senza bisogno di usare detersivi o detergente, assicurando quindi un grande risparmio sia nelle vostre tasche che nei confronti dell’ambiente.

I pavimenti risultano lucidi già dalla prima passata, e farà impressione notare la differenza di un trattamento con la scopa a vapore Ariete 4164 rispetto ai normali aspirapolvere.

Anche i tappeti e i divani di casa possono essere puliti grazie a questo dispositivo che è un vero e proprio tuttofare dell’igiene domestica.
Possono essere pulite anche le fughe.

Insomma un prodotto interessante dalla qualità prezzo buona che non lascerà insoddisfatti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo stile di pulizia.

Il montaggio e l’utilizzo inoltre sono molto facili, il manuale esaustivo e non lascia spazio a dubbi.

La qualità chiaramente non è quella dei prodotti simili di più alto valore economico, ma se si intende entrare nel mondo delle scope a vapore può essere senz’altro un buon inizio, magari in previsione di un futuro acquisto più importante.

6. Vissel Vac & Steam, affidabile 2 in 1

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco un prodotto che unisce sia il potere pulente del vapore che quello aspirante dell’aspirapolvere, una comoda soluzione due in uno che non deluderà di certo chi desidera avere i cosiddetti pavimenti “sui quali ci si può addirittura mangiare”…

Ottimo per eliminare lo sporco di tutti i giorni, ma anche per riportare al suo vecchio splendore una superficie che per anni non è stata pulita a dovere e grazie a questo Vac & Steam della Vissel si ritrova finalmente ad essere in condizioni presentabili.

L’aspirapolvere funziona egregiamente e riesce a rimuovere il primo sporco, risucchiando le particelle di polvere, mentre il vapore arriva a completare la pulizia con il getto igienizzante che lascia stecchiti i batteri.

E’ un prodotto molto interessante perché risulta affidabile in mano già dal primo utilizzo, solido e robusto. A differenza di altri prodotti appare però leggermente meno maneggevole e il cavo risulta per alcuni un po’ d’intralcio dato che non è presente un sistema di auto avvolgimento.
Nella parte davanti il prodotto aspira mentre in quella di dietro vaporizza, quindi se si utilizza il sistema in combo, usufruendo della parte aspirapolvere con quella steam in contemporanea è meglio procedere in quel caso in direzione frontale in modo da risucchiare la polvere prima e poi permettere al vapore di fare il suo dovere.

E’ possibile utilizzarlo anche su tappeti e pavimenti, comodo e consigliato per chi ha poco tempo normalmente per pulire casa e ha bisogno di una soluzione due in uno per velocizzare sensibilmente il processo di pulizia della casa e ritrovarsi così in poche decine di minuti un igiene difficile da vedere altrimenti a parità di tempo impiegato.

Promosso a pieni voti anche perché il manuale è facile da capire così come il suo utilizzo, non presenta particolari problemi, basta un po’ di buon senso unito alla voglia di imparare ad utilizzare un prodotto nuovo e nel giro di un pomeriggio si avrà già pieno controllo del mezzo.

Questo Vissel Vac & Steam non tradisce le aspettative e rappresenta di certo un’alternativa possibile da considerare per chi tiene alla pulizia domestica.

7. Scopa a vapore Imetec Master Vapor Detergent Plus SM04

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

L’Imetec Vapor Detergent Plus è un’ottima scopa a vapore, il getto infatti è potente e scioglie ogni tipo di sporco.

Disinfetta in qualunque parte della casa, perfetta per le fughe e tutti gli angoli dove altri dispositivi farebbero moltissima fatica a penetrare, L’Imetec Master Vapor non si ferma e lascia la casa completamente igienizzata con la potenza del vapore.

E’ possibile lavare in lavatrice i panni che si utilizzano per farla funzionare anche moltissime volte prima di comprarne dei nuovi, infatti alcuni credono erroneamente che questi siano usa e getta…

Leggera ma non troppo, si maneggia con facilità, e questo è l’importante.

L’aspetto fondamentale è la robustezza dei materiali che la rendono una scopa a vapore durevole nel tempo.

Non è la più potente disponibile in questo momento sul mercato, ma fa il suo dovere, il getto di vapore è quanto basta per tenere la casa sempre pulita.
Basta che la si scaldi per qualche secondo ed è subito pronta per essere utilizzata.

Una volta passata il pavimento si asciuga velocissimamente, è una vera e propria comodittà.

Dotata di molti accessori per tutte le esigenze.

Il panno in microfibra inoltre è di ottima qualità, a differenza di certi modelli cinesi che danno in dotazione dei panni che sembrano uno scherzo per quanto poco efficaci.

Il cavo è di ben 5 metri, il che vi permetterà di muovere la scopa con agilità senza alcun problema in case di medie dimensioni, se avete invece abitazioni enormi è meglio dotarsi di una prolunga, nessun problema comunque.

Per erogare il vapore c’è bisogno di tenere il tasto schiacciato per tutto il tempo, questo può essere un po’ scomodo per alcuni utenti, mentre altri ci si trovano benissimo, è una questione di preferenze personali.

Io l’ho usata parecchie volte e vi posso assicurare che pulisce benone e non è difficile da usare.

Promossa.

8. Hoover CAN 1700 R 011 Upright steam

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Il vapore si sa, è un alleato imbattibile per tutti coloro che desiderano avere una casa REALMENTE pulita, non soltanto per occhi distratti, a distanza, ma che possa passare qualunque test igienico a pieni voti.

Questa scopa a vapore Hoover è per chi vuole fare sul serio e sa il vero valore della pulizia a vapore.

Per molti anni lo ammetto ho vissuto nella più bieca ignoranza e non sapevo quanti microbi e batteri stessi lasciando sul pavimento usando i normali strumenti per la pulizia della casa.

Poi un’amica, Giovanna, mi è venuta in soccorso spiegandomi che le normali scope elettriche non risolvono proprio niente, per pulire perfettamente la casa c’è bisogno di una scopa a vapore.

Questa Hoover è stata il mio primo acquisto, e devo ammettere che mi ci sono trovata benissimo, è infatti un prodotto molto maneggevole, adatto a chi vuole “bagnarsi i piedi” per la prima volta nel mondo delle scope a vapore.

In casa ho due gatti e un cane… se siete anche voi felici possessori di animali domestici sapete bene cosa vuol dire convivere con questi simpatici amici, nonostante tutta l’attenzione che si può dedicare a tenere sempre la casa pulita infatti questi continueranno a perdere peli no-stop vanificando i nostri sforzi.

Attraverso la scopa a vapore Hoover c’è la possibilità di effettuare una pulizia profonda dei pavimenti proprio per igienizzarli soprattutto se c’è la presenza di animali.

Consigliata su pavimenti resistenti perché il vapore potrebbe comportarsi in modo strano su pavimenti delicati, se avete qualche dubbio vi consiglio di fare una ricerca approfondita o di sperimentare facendovela prima prestare da qualche amico, come feci io all’epoca, Giovanna mi diede la sua per una settimana e rimasi stregata.

Ottima anche sul parquet.

L’aggancio che tiene il serbatoio dell’acqua è un po’ delicato e bisogna fare un po’ di attenzione nelle operazioni di carico, ma niente di cui preoccuparsi.

Sempre pronta all’uso.

All’interno della confezione troviamo però un solo panno in dotazione, ci sarà da tenere in considerazione il bisogno di acquistarne degli altri.

9. Mediashopping H2O X5, leggerissima

Ultimo aggiornamento 2018-08-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco la H2O, forse ne avete sentito parlare in televisione, la peculiarità di questa scopa a vapore è la sua incredibile leggerezza.

Mia sorella Marina la utilizza spesso per pulire le vie di fuga dei pavimenti, lei è estremamente esigenze e non aveva ancora trovato in tanti anni un prodotto che la soddisfacesse, mi spiegava proprio la scorsa settimana che finalmente si sta trovando benissimo con questa H2O, e vi dirò la verità sono molto felice per lei, che è una criticona perfezionista.

Questa scopa a vapore è perfetta anche per divani, piani cottura e tappeti, vetri, moquette, ideale quindi per un utilizzo casalingo.

Il getto di vapore è potente e c’è la possibilità in qualunque momento si desideri di regolare l’intensità per avere un’emissione adattata sempre secondo le nostre necessità.

Di sicuro tra le tante marche presenti sul mercato questa H2O è da considerare, perché può costituire un’ottima alternativa per tutti coloro che desiderano avere una casa costantemente igienizzata e splendente.

Promossa a pieni voti.

In conclusione

Trovare un prodotto professionale adatto a pulire ed igienizzare la propria casa può essere un’impresa ostica, molti si tirano indietro infatti affidandosi alla classica aspirapolvere, magari lasciata in eredità da qualche parente lontano e probabilmente neanche a norma UE per quanto riguarda le caratteristiche elettriche. E’ finito il momento di essere superficiali nella scelta dei prodotti di uso quotidiano così importanti per il benessere nostro, dei nostri familiari e anche degli amici che ci visitano più spesso.
Non ci sono più scuse per non pretendere il meglio nella pulizia della nostra casa, infatti i prezzi si sono talmente ridotti a questo punto che ottenere prestazioni professionali non è difficile come qualche decennio fa in cui il mocio e la scopa con il panno la facevano da padrone ed erano le uniche alternative domestiche per tenere puliti i pavimenti.

In questi ultimi anni abbiamo assistito a una vera e propria rivoluzione della pulizia domestica, grazie a questi nuovi apparecchi, tecnologicamente avanzati eppure prodotti abbastanza in larga scala da poterne ridurre i costi, che ci arrivano in aiuto per facilitare la nostra vita e abbassare drasticamente le ore da dedicare alle faccende di casa per poterle sostituire con attività più gratificanti per noi e per la nostra famiglia.

Pensando alle ore perse in passato per cercare di fare andare via dal pavimento lo sporco ostinato, ad esempio dopo una festa, una cena particolarmente animata e popolata o peggio dopo un gioco dei bambini piccoli che si sa quando si tratta si sporcare sono dei professionisti irriducibili… quanta pazienza e quanto tempo impiegato per tenere la casa linda e pinta.

Adesso fortunatamente posso dedicare più tempo a me stessa, da quando ho adattato la mia casa alle mie esigenze non sono più schiava delle pulizie domestiche, ho degli elettrodomestici intelligenti che fanno il lavoro al mio posto. Ecco il futuro che tutti noi ci auguriamo, un posto dove le macchine aiutano l’uomo prendendone il posto per i compiti più ripetitivi e noiosi.

Spero vivamente che anche questa volta la mia guida vi sia stata d’aiuto e riusciate ad individuare in questa foresta di prodotti quello lì più adatto a voi. Non spaventatevi perché con un po’ di attenzione e seguendo i miei consigli, magari dando anche un’occhiata alle opinioni degli altri consumatori su Amazon, si possono tracciare le coordinate necessarie per capire effettivamente quale dispositivo faccia più al caso nostro.

Comunque sia qualunque degli elettrodomestici che scegliate recensiti nel nostro sito, sono tutti prodotti selezionati, cerchiamo nei limiti del possibile di portarvi solo i migliori ritrovati della tecnica.

Arrivederci amici, vi abbraccio.

Antonella

ProContro.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it