I 7 Migliori Dizionari Di Latino (Secondo Gli Esperti)

Il dizionario di latino è di sicuro un oggetto indispensabile, verso cui molti generano una vera e propria affezione nel corso del tempo.

Ma a volte è difficile scegliere quale sia il migliore.

Ecco quindi una guida che spiega dettagliatamente volume per volume le varie possibilità e peculiarità di ciascuna casa editrice e vi aiuta a scegliere l’edizione più adatta al vostro uso.

Il dizionario di latino è fondamentale se si studia ad un liceo oppure ancor meglio all’università, o se si è dei semplici appassionati. Ad esempio nel mio caso ho avuto un “ritorno di fiamma” con questa lingua proprio qualche anno fa alla veneranda età di 45 anni, e ho subito acquistato un nuovo dizionario di latino per tornare a districarmi in questo favoloso mondo e riprendere in mano Virgilio.

Non tutti i dizionari però sono uguali.

Nelle edizioni moderne sono predominanti i colori blue e nero per distinguere lemmi e descrizione.

Le parti invariabili del discorso andranno ricercate invece così come si trovano all’interno del testo.

I sostantivi bisogna sempre ricordare che vanno cercate nella loro versione al nominativo singolare, altrimenti si rischia di non identificare correttamente il lemma.
Nella pagina verrà poi indicato di volta in volta se il nome che si cerca è maschile oppure femminile o neutro, e verrà indicata direttamente la sua declinazione in genitivo.

I veri invece, a differenza della lingua italiana e di molte altre lingue, vanno cercati alla prima persona singolare dell’indicativo presente.

Ogni dizionario ha delle peculiarità che lo distinguono e gli donano un carattere differente, ci sono delle vere e proprie scuole di pensiero tra gli utilizzatori dei vari dizionari infatti.

Un ottimo dizionario in fin dei conti può rendere decisamente più piacevole il mestiere di studente e facilitare anche la traduzione di versioni molto difficili.

I migliori dizionari di latino del 2018

IL Castiglioni Mariotti – Con CD

Ultimo aggiornamento 2018-10-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per alcuni IL Castiglioni Mariotti è vero e proprio sinonimo di dizionario della lingua latina.

Quante volte infatti abbiamo visto svettare sui banchi dei licei il famoso logo IL?

E’ stata una vera e propria icona della nostra giovinezza e lo resta tuttora per le nuove generazioni.

Finalmente alla sua quarta edizione, ancora più rinnovata e perfezionata nel corso degli anni.

Dotato di oltre 2300 pagine, traduce sia dal latino all’italiano che dall’italiano al latino.

Di sicuro una delle edizioni preferite dai licei e negli ambiti accademici. Dotata di CD ROM per permetterne la consultazione tranquillamente anche in digitale. La differenza che ha la ricerca cd rom con quella lì cartacea è che si può inserire la parola declinata secondo qualunque caso e varrà comunque riconosciuta, mentre sul libro andrebbe intercettata utilizzando il nominativo.

In allegato c’è anche una comodissima guida per l’uso e anche degli esercizi per spratichirsi con questa affascinante lingua.

Se sono anni che IL Castiglioni Mariotti è considerato quasi sinonimo di dizionario di latino ci sarà un motivo.

Il latino. Vocabolario della lingua latina Conte Pianezzolla

Ultimo aggiornamento 2018-10-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco un dizionario nuovo molto funzionale, perfetto di supporto alle traduzioni.

Impaginato secondo un’impostazione molto moderna, senza però lasciare niente al caso, i lemmi infatti sono comunque redatti con la consueta cura dei dizionari classici.

Ci sono inoltre parecchi sussidi didattici per aiutare il compito di traduzione dello studente.

Parecchi riquadri di aiuto grammaticale.

In questo dizionario inoltre ci sono spesso citazioni indicative ed esempi, per calarsi in una prospettiva del tutto originale nello studio della lingua latina.

Il Voli. Vocabolario di latino, ottimo rapporto qualità prezzo

Ultimo aggiornamento 2018-10-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Il Voli è senza ombra di dubbio un ottimo vocabolario di latino.

Un’ottima via di mezzo tra un dizionario tascabile e uno grande.

Molto facile da consultare, vi è anche un ottimo compendio di lingua latina con diverse schede didattiche molto accattivanti ed efficaci per l’apprendimento.

Il rapporto qualità prezzo è il punto di forza di questo dizionario.

La grafica è moderna ma allo stesso tempo è molto chiara e permette allo studente di orientarsi agevolmente.

Il progetto alla base è estremamente innovativo, questo dizionario è pensato per coloro che studiano in posti in cui il latino non è una materia fondamentale, quindi sconsigliato per i licei.

E’ invece ottimo per chi si approccia al latino per la prima volta in vita sua, dato che potrà scoprire gli autori classici alla base della cultura latina.

Le informazioni grammaticali non mancano e viene anche indicata la pronuncua.

Consigliato per chi è all’inizio e cerca un interessante compromesso tra grandezza, prezzo e qualità.

Il nuovo Campanini Carboni, un altro grande classico

Ultimo aggiornamento 2018-10-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Il Campanini Carboni è un altro dizionario di latino classico famosissimo nei licei, e c’è un motivo per cui vanta tanti sostenitori in Italia.

Il prezzo è accessibile infatti ed è consigliato da molti insegnanti che lo preferiscono addirittura a IL.

Sono presenti schede per la ricerca rapida della parola, uno strumento fondamentale per apprendere a utilizzare il Campanini Carboni nella maniera più
indolore possibile, risparmiando così tantissimo tempo e ottimizzando gli sforzi.

All’interno del vocabolario è presente una serie di immagini affascinanti che
rendono la fruizione di questo ottimo volume ancora più interessante e interattiva.

C’è un’intera sezione dedicata alla storia dei romani, per catapultarsi subito all’interno del contesto storico in cui è nata e si è evoluta questa lingua così affascinante e fondamentale per lo sviluppo culturale dell’intera umanità.

Il design è accattivante e moderno, senza però esagerare.

Ne esiste anche una versione con il CD ROM, per poter avere sempre sotto mano tutti i lemmi presenti nella controparte cartacea con tutti i vantaggi però del digitale, ovvero una consultazione più veloce e la possibilità di fare copia incolla immediati tra le schede.

La copertina è molto resistente, e questo è un aspetto a volte trascurato ma fondamentale perché si sa che i dizionari di latino vengono utilizzati negli anni e nelle condizioni più disparate, a volte addirittura portati in mano quando non c’è spazio nella borsa. E’ fondamentale quindi una copertina a protezione del volume che renda possibile accrescerne la longevità.

E’ difficile trovare nelle versioni termini che non sono tradotti da questo dizionario, davvero completo.

Assieme a IL è uno dei migliori dizionari di latino esistenti.

PRIMUM tascabile

Ultimo aggiornamento 2018-10-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per poter tradurre e consultare un dizionario non è detto che bisogni acquistarne per forza uno grande completo di tutti (o quasi) i termini della lingua latina.

Il Primum tascabile come suggerisce il nome è un dizionarietto molto utile per chi è in cerca di qualcosa di maneggevole da inserire nella borsa per poter consultare con facilità i significati base del latino.

Il prezzo è chiaramente molto contenuto, in rapporto alla sua esigua dimensione, ma non per questo è carente di informazioni e piccoli approfondimenti che permettono di avere sempre con se un preziosissimo alleato per l’apprendimento di questa affascinante lingua.

Anche l’impostazione grafica è efficace e permette di non perdere mai di vista i termini che si desidera consultare.

Consigliato per fare “compagnia” ad un vocabolario più grande.

Gaffiot,‎ G. Liotta, L. Rossi

Ultimo aggiornamento 2018-10-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Tra i dizionari di latino più venduti c’è il Gaffiot Liotta Rossi.

Redatto in due volumi, uno per “verso”: italiano-latino e latino-italiano. Questa peculiarità lo rende molto comodo se si intende utilizzare ad esempio a scuola un’unica direzione evitando di portarsi dietro l’altro volume.

All’interno ci sono importanti notizia di grammatica, sintassi e inoltre ricchi esempi di brani già tradotti in maniera impeccabile.

Si è preferita però in questo caso una scelta di significati che lascia fuori quelli più rari, per preferire agilità e manegevolezza della ricerca. Di sicuro una scelta intelligente per rendere le traduzioni più rapide e immediate.

C’è anche in questo caso un CD ROM per poter usufruire digitalmente dei contenuti del vocabolario.

Nedda Sacerdoti – Vallardi A. piccolissimo ed economicissimo

Ultimo aggiornamento 2018-10-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per chi è alla ricerca di qualcosa di tascabile e super economico ecco qui il Sacertoti Vallardi.

Quando non si può avere accesso a dizionari voluminosi e completi meglio affidarsi a qualcosa di tascabile come questo dizionarietto Sarcedoti.

Oltre a fornire i termini di base che si incontrano più spesso nelle versioni latine, ci sono anche preziose informazioni grammaticali, irregolarità ed eccezioni.

Sicuramente consigliato da abbinare ad un dizionario più grande, da utilizzare quando non si ha molto spazio a disposizione, non dimentichiamo che i dizionari classici oltre a essere grandi sono anche pesantissimi e non sempre in cartella o in mano avremo modo di portarci dietro il nostro dizionario principale.

Perché studiare ancora la lingua latina?

Molti si chiedono di questi tempi in cui l’unica lingua franca imperante è l’inglese, anche adottato da tutte le realtà più tecnologicamente avanzate, e quindi gioco-forza un passpartout nel mondo del lavoro, che senso abbia effettivamente lo studio di una lingua oramai utilizzata solo in ambiti clericali e a volte neanche più in quelli.

Be’, ho pensato di tracciare una lista di motivi che potranno incoraggiarvi nello studio di una lingua così affascinante quanto paradossalmente ancora molto vicina a noi.

Non mi credete? Seguitemi.

Molti la definiscono oramai una lingua morte, ma non è così.

Il latino infatti come prima cosa sviluppa la logica, ovvero permette ai più giovani e non solo di esercitare in maniera del tutto naturale e divertente le proprie capacità logiche.

Poi migliora la comprensione della realtà, qualunque nuova lingua si apprenda infatti accresce le nostre facoltà cognitive ed è come sviluppare un nuovo “occhio” sulla propria testa per decifrare il mondo intorno a noi. In una realtà così confusa e appiattita come quella attuale cosa c’è di meglio che un altro importante strumento per cercare di orientarsi e così migliorare la propria percezione del presente e del passato?

Il latino non bisogna inoltre dimenticare che è alla base della retorica, ovvero la scienza della persuasione tramite l’utilizzo delle parole. Saper parlare e scrivere bene è il segreto per ottenere ciò che si vuole nella vita, aldilà di ogni possibile competenza si possa avere. Questa prospettiva si sposa sicuramente bene con un mondo in cui per essere competitivi bisogna sapersi “vendere” e dunque le abilità di marketing e di parlare a vaste platee di persone sono fondamentali, pensiamo ad esempio come stiano spopolando di questi tempi le conferenze Ted o i vari webinar e i pitch delle start-up.
Le retorica purtroppo non viene insegnata più nelle scuole, a mio parere immotivatamente, quindi l’unico modo per averne testimonianza diretta e per farsi le ossa è quella di apprenderla attraverso i maestri del passato.

Il latino inoltre è alla base della nostra cultura italiana, come tutti sanno, la nostra tradizione è ampiamente strutturata sopra quella romana e cristiana, come teneva a sottolineare Benedetto Croce. Analizzando e conoscendo a fondo il nostro passato si possono porre le basi per costruire un futuro migliore più consapevole.

Poi non dimenticate che in questo momento greco e latino sono snobbate praticamente da tutti tranne gli accademici, conoscere queste due lingue “morte” potrebbe porvi un passo avanti a tutti, infatti come potete ben constatare dalla televisione nemmeno più la classe dirigente e politica riesce ad “azzeccare” le citazioni in latino…

L’intera lingua italiana si basa su quella latina, se volete capire il perché del linguaggio attraverso lo studio delle filologia greca e latina potrete risalire alla base di tutto e scoperchiare finalmente questo incredibile e misterioso calderone che sono le lingue romanze. Infatti anche le altre lingue “simili” all’italiano come il francese, lo spagnolo, il rumeno e il portoghese si basano sul latino. Ma anche le lingue del nord europa hanno moltissime parole derivanti dalla nostra lingua progenitrice, ad esempio l’inglese è pieno di parole direttamente tramandate dal latino, dato che l’impero romano all’epoca riuscì ad estendersi a dismisura.

In più c’è l’opportunità non trascurabile di potere avere accesso diretto ai grandissimi classici del passato che hanno ispirato moltissime delle opere della storia, ad esempio Virgilio, Seneca e Cicerone.

Un buon declinatore di latino on-line?

Se siete in cerca invece di un buon traduttore preciso di latino italiano on-line gratis eccone uno che può fare proprio al caso vostro.

 

Come scegliere il dizionario di latino perfetto?

Esistono moltissimi tipi diversi di dizionari di latino per vari tipi di esigenza, alcuni sono più indicati per chi ha già una preparazione classica, altri per i novizi, altri ancora sono molto piccoli e tascabili per essere portati ad esempio nello zaino senza aggravarne eccessivamente il peso per permettere delle traduzioni veloci. Questi ultimi non sono ovviamente indicati se si deve tradurre una versione di latino in classe. In quel caso ne occorrà il modello grande.

Ci sono anche alcuni dizionari dotati di uno splendido strumento per favorire la consultazione, ovvero il Cd Rom. Altri ancora vengono venduti in tandem con delle comodissime guide alla consultazione.

Il Cd-Rom anche se sembra un po’ vetusto oramai come mezzo è molto comodo perché permette di avere a portata di mano, ad esempio in due case differenti lo stesso dizionario, nelle versioni rispettivamente cartacea e digitale, per avere sempre sottomano tutti i lemmi che potrebbero servire senza bisogno di scarrozzare ogni volta l’intero dizionario grande.

I dizionari di latino costano un po’, è vero, ma non dobbiamo dimenticare che una volta individuato il modello che pensiamo possa fare al caso nostro ci porteremo dietro con gioia per molti anni questo testo, utilizzandolo nelle più disparate occasioni. Avere un’ottima fonte per la traduzione del latino ci invoglierà anche a riprendere in mano ai classici, non è da sottovalutare questo importantissimo aspetto infatti, che se si hanno gli strumenti adatti anche lo studio di una lingua diventa più divertente e si migliorerà a vista d’occhio.

In conclusione

Un dizionario di latino non è soltanto un ottimo strumento per studiare, è anche una risorsa inesauribile di sorprese che non può mancare in nessuna libreria domestica.

Ma certo non si può scegliere un dizionario qualunque, c’è bisogno di affidarsi ai migliori titoli attualmente disponibili sul mercato.

E’ per questo che noi di Pro Contro abbiamo pensato di stilare questa comoda guida molto facile da consultare, crediamo che la conoscenza è prima di tutto un fatto democratico e che però internet ultimamente si stia muovendo in tutt’altra direzione. Il libro come oggetto e veicolo di cultura non è da sottovalutare, la pagina stampata batte ancora quella digitale, non c’è dubbio.

Molti studi sono stati fatti a riguardo e si è constatato che apprendere dai libri cartacei risulta molto più efficace rispetto agli ebook o ai siti internet, infatti il nostro cervello reputa in maniera quasi ancestrale e automatica le parole scritte su di un foglio come automaticamente più “rilevanti” e “importanti” imprimendole meglio nella memoria. Può sembrare strano ma è davvero così.

Per quanti passi in avanti faccia la tecnologia odierna difficilmente sostituirà un media perfezionatosi nei secoli come il libro, che nella forma attuale rappresenta una piccola opera d’arte come formato.

Per questo consigliamo tutti di affiancare ai velocissimi e immediati strumenti online sempre un supporto cartaceo, soprattutto quando si parla di materie umanistiche, dato che il libro resterà per ancora molti anni il miglior modo per imparare e per evolversi come esseri umani.

Sicuri che questa guida vi sia stata d’aiuto vi invitiamo a leggere altre pagine del nostro sito, siamo sicuri che troverete altri interessanti articoli da leggere.

Arrivederci amici

ProContro.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it