10 Migliori Spazzolini Elettrici (Guida 2018)

Salve,
sono Antonella.

Stai cercando il migliore spazzolino elettrico per ottenere un sorriso più bianco e sano?

Andiamo subito a vedere i pro e i contro degli spazzolini elettrici.

migliore-spazzolino-elettrico

CLICCA QUI SUBITO PER PASSARE IN BASSO ALLA GUIDA DEL MIGLIORE SPAZZOLINO

I Pro degli spazzolini elettrici

  • Si pulisce un’area del dente maggiore, quando si impugna il normale spazzolino si possono fare al massimo 300 colpi al minuto, invece con quello elettrico parliamo di migliaia, quando non decine di migliaia per minuto.
  • Un recente studio dell’università di Harvard ha dimostrato che la gente che usa gli spazzolini elettrici in generale ha molta meno placca sui denti.
  • Inoltre sono meglio per i bambini, che li trovano divertenti e sono quindi invogliati a usarli tutti i giorni.
  • Ottimi per chi ha l’apparecchio, dato che permettono di pulire intorno alle parti in metallo dove gli spazzolini manuali difficilmente possono arrivare.
  • Durano per moltissimi anni.

I Contro degli spazzolini elettrici

  • Sono di sicuro molto più costosi di quelli tradizionali di plastica, che arrivano al massimo a costare 2 euro l’uno.
  • Possono portare a pensare che si stiano pulendo bene i denti per il semplice fatto che si sta usando uno spazzolino elettrico, quando in realtà magari lo si sta usando sempre nel modo sbagliato. Non tutti sanno che anche lo spazzolino elettrico per quanto automatico è soggetto a regole d’uso per ottenere il massimo dalla pulizia quotidiana dei denti.
  • Gli spazzolini elettrici inoltre sono molto più ingombranti, il che non li rende ideali in caso si viaggi molto.

Nel 2018, c’è stato un grosso incremento del numero di spazzolini elettrici sul mercato, sempre più persone vogliono infatti provvedere autonomamente alla pulizia dei propri denti nella maniera corretta che raccomandano da sempre i dentisti.

Ho personalmente testato tutti i migliori spazzolini elettrici delle più grandi marche come Oral-B, Philips Sonicare, Foreo ISSA, Pursonic, e Colgate. In questa lista che segue andrò a illustrare i pro e contro di ciascun modello per illuminarti e rendere più semplice ed efficace il tuo eventuale acquisto.

Quanto spendere e quale spazzolino elettrico comprare nel 2018?

I migliori spazzolini elettrici del 2018 – Guida all’Acquisto e recensioni

1. Philips Sonicare DiamondClean, il top del top

Il Sonicare della Philips è uno dei migliori spazzolini elettrici sul mercato, uno dei più raccomandati dai dentisti americani, e per questo purtroppo ma giustamente uno dei più costosi.

Cosa rende il DiamondClean così buono?

Vale il prezzo che costa?

Il Sonicare DiamondClean è uno degli spazzolini elettrici visivamente più eleganti e anche forse quello con la miglior performance di tutti.

Basta dare un’occhiata alle recensioni su amazon degli utenti per rendersi conto della qualità testimoniata direttamente da altri consumatori.

E’ disponibile nei colori nero, ametista, rosa oro, bianco e un bellissimo rosa satinato, il DiamondClean è la perfetta realizzazione dello stile minimalista e moderno.

Dispone della tecnologia sonica, è promosso da oltre 140 pubblicazioni e studi clinici e viene promosso da oltre 40 università in tutto il mondo.

Secondo gli studiosi il DiamondClean rimuove la placca fino a 10 volte in più rispetto ai normali spazzolini.

La tecnologia sonica proprietaria inoltre crea un tipo di movimento circolare fluido e dinamico che genera delle micro bolle che penetra negli interstizi dei nostri denti fornendo una sensazione di freschezza e pulizia.
E’ equipaggiato inoltre con una testina a punta di diamante che permette un tipo di spazzolata particolare e molto profonda.

Le cinque modalità diverse di spazzolamento permettono di ottenere senza sforzi la classica pulitura tanto raccomandata sempre dai nostri dentisti. Quindi puntando tutto sul movimento ondulatorio e non su e giù come si tende a fare di solito.

Lo spazzolino DiamondClean aiuta anche in modo intelligente fornendo dei segnali durante l’utilizzo.
Il timer a quadrante vibra ogni 30 secondi per ricordarti che è finito il tempo di concentrarti su una determinata area della bocca e di passare alla prossima.
Fino a che un “buzz” finale indica la conclusione della routine di 2 minuti di pulitura complessiva.

Viene venduto con un bel bicchiere contenitore in vetro per essere conservato al riparo da batteri, questo può essere utilizzato anche da caricatore o per trasporti in viaggio.
Quando la batteria si esaurisce tutto ciò che c’è da fare è posizionare lo spazzolino sul ricaricatole e lasciarlo lì per circa 24 ore. Una carica di 24 ore completa fornisce energia per un uso ininterrotto di 14 giorni, questo significa che non c’è da ricordarsi di continuo di stare a ricaricarlo una volta acquistato.
Il travel-case è fornito di una comoda connessione USB che permette una ricarica facile del dispositivo anche quando si è in viaggio e lontani dalle comuni prese di corrente e si vuole invece usare un PC portatile ad esempio per fornire corrente al dispositivo.

Il Philips Sonicare pulisce e rimuove la placca efficacemente, è perfetto per chi ha i denti sensibili, le batterie durano parecchio e il design del prodotto è fantastico.

Un investimento da fare una volta nella vita per ritrovarsi una macchina da combattimento della pulizia dentale.

Pro
Il top degli spazzolini elettrici
Tantissime funzioni
Una pulitura superiore

Contro
Costosetto

2. Oral-B GENIUS Rose Gold, lo spazzolino di lusso

Lo spazzolino proposto dall’Oral-B Rose Gold è di sicuro uno dei migliori sul mercato, letteralmente allo stato dell’arte. Dotato di tecnologia di riconoscimento delle aree della bocca già pulite tramite a dei sensori implementati direttamente all’interno della spazzola, in modo che gli utenti non possano mai sbagliare e pulire tutto il condotto orale con cura. Incluse quelle aree un po’ recondite che spesso vengono trascurate e che rappresentano dei possibili nidi di coltura batterica all’interno della bocca.

La parte GENIUS delle spazzole è stata ispirata dai migliori dentisti e ha una tecnologia altamente pulente e sbiancante, per rimuovere anche le macchie più ostinate generate da fumo o caffè. Questo sistema si connette via Bluetooth all’app Oral-B offre fino a ben 5 diverse modalità di pulizia dentale per aiutare direttamente gli utenti ad avere un sorriso bianco e sano.
Il design inoltre è molto interessante come potete ben notare dalla foto, è un insieme di colori rosa e oro, questo per offrire agli amanti del lifestyle legato alla bellezza un’altra opportunità di integrare un bell’oggetto all’interno delle proprie vite e della propria casa, di sicuro è un modello che si distingue da quelli delle altre marche, se lo sistemerete in bella vista in bagno certo non passerà inosservato.

Sembra un vero e proprio oggetto di lusso e piacerà a coloro che amano vivere una vita distinguendosi dalla massa, è nei particolari che si vede infatti la differenza.
Tutte le funzioni di questo spazzolino sono pensate per proteggere la salute dei propri denti al 100% lasciando tutto il lavoro al dispositivo e liberando il consumatore, è possibile pulire infatti anche nella parte posteriore del dente dove lo spazzolino tradizionale praticamente non riesce mai ad arrivare esponendo in questo modo il dente parzialmente e lasciandolo potenziale vittima di batteri che potrebbero in questo modo attaccarlo e compromettere la salute dell’intera bocca magari a partire da un’area molto circoscritta.

Quando si parla di salute dentale meglio non essere superficiali, si sa infatti che un errore in giovane età potrà essere pagato molto caro in età avanzata, conosco molte persone che per trascurare i propri denti si sono trovate ad avere la dentiera già giunte ai 50 anni, non fate come loro e siate previdenti.

C’è la modalità “whitening” se si vuole puntare ad un sorriso più bianco ed eliminare le macchie, il timer cambia colore, e può essere impostato su 12 tonalità differenti.

Ci sono poi le modalità Cross Action, Gum Care e 3D White, ciascuna delle quali può far avvertire la differenza di pulizia nella diversa maniera su cui agiscono sul dente, all’inizio ci si potrà sentire un po’ imbarazzati e non sapere quale impostazione preferire, ma col tempo sono sicura che troverete il vostro settaggio preferito e riuscirete a costruirvi un lavaggio dei denti su misura per le vostre esigenze.

La funzione sbiancante funziona davvero, lo potete constatare dalle entusiastiche recensioni di utenti sia italiani che stranieri presenti in rete, date un’occhiata sul sito amazon con il link fornito sopra per capire di cosa parlo.

E’ possibile caricare lo spazzolino Oral-B GENIUS Rose Gold anche direttamente in contemporanea con lo smartphone.

Di sicuro un oggetto pensato per chi prende la propria salute dentale sul serio e desidera un dispositivo fashion e dotato di tutti gli ultimi ritrovati tecnologici, perfetto anche per viaggiare.

Assieme al Philips è ovviamente il modello di punta dell’industria degli spazzolini elettronici, se sceglierete uno di questi due dispositivi di sicuro vi porterete a casa il meglio che offre al momento il mercato, è solo una questione di dettagli e di design, lascio a voi in questo caso la libertà di scegliere lo spazzolino che più farà al caso vostro.

3. Oral-B Black 7000, dotato di un app molto divertente

L’Oral-B Pro 7000 Black funziona tramite Bluetooth infatti si può connettere facilmente a un’app su smartphone che tiene sotto costante controllo la propria routine giornaliera di pulizia orale. Quanto a lungo si puliscono i denti, quanto spesso, e se lo si sta facendo o meno correttamente.

Si può usare gratuitamente l’app iOS o Android per monitorare il proprio regione di igiene dentale, creare dei reminder, e apprendere ogni giorno nuovi consigli per migliorare la propria salute orale. (Per esempio, sapevi che eventuali piercing in bocca andrebbero puliti dopo ogni pranzo?)

Se non si ha il proprio telefono nelle vicinanza quando si lavano i denti non sarà un problema, nonostante la portata della connessione bluetooth è infatti solo di qualche metro, lo spazzolino Oral-b black registrerà fino a ben 20 sessioni di spazzolamento che si potranno sincronizzare con l’app una volta che lo smartphone tornerà nel raggio d’azione della base dell’apparecchio.

L’Oral-B Professional Care 7000 funziona come un dentista personale, guidando la tua routine giornaliera di igiene dentale e fornendo un feed-back in tempo reale per aiutarti a pulire i denti in maniera completa ed efficace.

Il design professionale della testina permette una rotazione 3D oscillante per assicurare una pulizia profonda. Grazie al suo movimento rotatorio e pulsante l’Oral-B può rimuovere fino a al 200% della placca in più rispetto a un normale spazzolino.

L’Oral-B Pro 7000 ha cinque modalità di pulizia e altre 5 differenti testine. Usarlo sembrerà ogni volta come andare a una seduta di pulizia dei denti dal dentista, specialmente se lo si accoppia al flossing dentale e al risciacquo con un collutorio.

Lo spazzolino in questione conterà i 120 secondi di pulizia dentale necessari ad ogni sessione, segnalandoti ogni 30 secondi di doverti spostare a spazzolare un’area diversa della bocca.
Inoltre l’app mostrerà con una simpatica e divertente animazione l’area della bocca che dovrebbe essere interessata in quel determinato momento, indicandolo su un diagramma di bocca umana a schermo.

Se finora si è prestato ben poco tempo alla cura dentale con sessioni di poche decine di secondi, 2 interi minuti all’inizio sembreranno lunghissimi. L’Oral-B ha pensato anche a questo rendendo il tutto più divertente grazie ai consigli, foto e titoli che vengono mostrati sul monitor del proprio smartphone, nel caso si sia installata l’app (per questo altamente consigliata).

Lo spazzolino purtroppo non è abbastanza intelligente per sapere se si sta pulendo l’area della bocca indicata in quel momento ma in compenso ha un sensore di sensibilità integrato che vibra nel caso si stia spazzolando troppo forte, per evitare di far innavertitamente male ai denti.

Acquistare uno spazzolino con connessione Bluetooth può sembrare strano e anche un tantino ridicolo a chi non è abituato agli spazzolini elettrici, ma posso assicurarti che non è meno ridicolo che pulirsi i denti e le gengive con uno spazzolino di plastica da un euro.

Comunque sia l’Oral-B Pro 7000 Black ha più da offrire che l’intrattenimento della sua app mentre ci si lavano i denti.
Grazie al suo design professionale e innovativo, permette di rimuovere la placca efficacemente e aiuta a rimuovere i batteri presenti sulla lingua, è particolarmente utile a chi è dotato di denti molto sensibili, dato che avverte con una vibrazione quando si sta applicando troppa pressione.

Pro
Il sensore che segnala in caso di pressione eccessiva sui denti
L’app molto divertente e ben fatta

Contro
L’app per alcuni può causare eccessiva distrazione

4. Philips Sonicare HX6732/37 HealthyWhite, semplice e super efficace

Se sei interessato a un tipo di pulizia superiore e professionale e non ti importa troppo di soffisticati accessori e funzioni, allora il Philips Sonicare è quello che fa per te.

La tecnologia Sonicare fornisce un tipo di pulizia estremamente profonda ed efficace rispetto ai comuni spazzolini in plastica. forzando i fluidi tra i denti e le gengive e rimuovendo molto velocemente la placca, senza sforzo.

Come probabilmente già sai, occorre impiegare pari tempo in ciascuna parte della bocca per pulire i denti correttamente, senza fretta.
Per questo anche il Sonicare è dotato di un comodo timer di 2 minuti che ti aiuta ad assicurarti un tempo di pulizia consono a quello indicato da sempre dai dentisti curanti.

A differenza dei modelli delle altre marche il Philips non indica quando è il momento di passare da un area all’altra della bocca, ma questo per molti può non essere un sostanziale problema.

Il suo design sottile ne rende l’utilizzo facile e sicuro. Si possono infatti pulire tranquillamente anche apparecchi per i denti, otturature e corone dentali.

I dentisti sono d’accordo circa il fatto che dovremmo sostituire i nostri spazzolini circa ogni tre mesi. Ma ti ricordi per caso quando è stata l’ultima volta che hai cambiato il tuo spazzolino manuale di plastica o la testina di quello elettrico?
Provvedere alla sostituzione di oggetti del genere non è sempre il primo pensiero della giornata, e spesso nemmeno l’ultimo 🙂 Semplicemente siamo troppo occupati purtroppo per ricordare tutto.
Il Philips Sonicare vuole mettere una toppa a questo problema, la testina è infatti equipaggiata di un piccolo segnalino che gradualmente sbiadisce col tempo, fino a indicare quando è effettivamente tempo di muoversi a sostituirlo.

Anche se non è sofisticato come il suo fratellino Sonicare DiamondClean, il Philips HealthyWhite è un eccellente spazzolino elettrico, che lascia sempre soddisfatto chi lo prova e possiede.
Il suo design snello lo rende infatti ideale per puliture approfondite di apparecchi dentali, e per arrivare fin su sulle gengive più nascoste.

Pro
Semplice e minimale
Pulitura professionale

Contro
Non è sofisticato come gli altri modelli qui elencati

5. Oral-B Pro 4000 SmartSeries, ottima qualità prezzo

Senso l’associazione dei dentisti americani un bel sorriso è più evidente in una persona rispetto ai suoi occhi, i suoi capelli e il suo corpo. Infatti i denti sono un vero e proprio indice di benessere e bellezza.
Non c’è bisogno di ricerche scientifiche per ricordarci una cosa tanto legata al buon senso comune.

Quello che è fondamentale invece è scoprire lo spazzolino più adatto alle nostre esigenze.
Molte funzionalità possono essere solo inutili fronzoli se non abbinate a una perfetta cura dei denti. Acquistare il Oral-B Pro 4000 è un’ottima idea per cominciare a prendersi seriamente cura dei propri denti.

Se stai cercando uno spazzolino elettrico che sia gentile sui denti ma allo stesso tempo efficace nel rimuovere la placca e tenere la bocca sempre pulita, dovresti considerare allora l’acquisto di un Oral-B Pro 4000 SmartSeries.
Non solo infatti è equipaggiato con tutte le features che hanno fatto risaltare l’Oral-B come marca riconosciuta oramai in tutto il mondo, ma è anche è molto più economico rispetto ai sui cugini più high-tech.

Il Pro SmartSeries 4000 ha la funzione Floss Action intorno alla testina rotante, che emette micropulsazioni per una più efficace rimozione di macchie e placca. Queste pulsazioni infatti permettono alla testina di raggiungere in profondità tra i denti e rimuovere placca e batteri molto meglio di un normale spazzolino.

L’Oral B 4000 è inoltre equipaggiato di un movimento di pulitura 3D, un sistema che permette alla testa dello spazzolino di rimuoversi residui indesiderati di cibo, placca, e macchie rotondo, oscillando e pulsando.

In aggiunta a queste funzioni utilissime e fondamentali, il pro 4000 offre inoltre ben 5 modalità differenti di pulitura: Daily Clean, Gum Care, Sensitive, and Whitening.

Facile da usare, maneggevole e affidabile, l’Oral-B Pro 4000 offre comunque molte più features rispetto agli spazzolini nella stessa fascia di prezzo.
Le testine angolari in particolare lo rendono capace di raggiungere aree normalmente non visibili da altri spazzolini, come ad esempio il retro del dente.
Indipendentemente dallo stato di colore attuale dei tuoi denti, il Pro 4000 pulisce e rimuove le macchie di caffe e sigaretta facendo tornare dopo un po’ di tempo i tuoi denti come quasi nuovi 😀

Pro
Buona qualità prezzo
Arriva dove altri spazzolini non arrivano

Contro
Manca di alcune features (non fondamentali) che invece hanno gli spazzolini di fascia superiore

6. Oral-B Pro 3000, scelta economica ed efficace

L’Oral-B Pro 3000 CrossAction non è dotato di app Bluetooth ma arriva equipaggiato con un sensore di pressione e un timer di countdown per ciascuna delle quattro aree che compongono la bocca.

Cosa rende il Pro 3000 davvero efficiente è la tecnologia di pulizia 3D e la testina CrossAction.

La testina rotonda infatti è disegnata per una pulizia profonda dente per dente, permettendo un’igiene impeccabile in qualunque giorno dell’anno.

Le spazzole sono poste ad angolo di 16 gradi, che permette di raggiungere facilmente lo spazio tra i denti e rimuovere più placca di un semplice spazzolino.

Un’altra feature fondamentale che lo distingue dai modelli di fascia media è la tecnologia pulente 3D.
La spazzola oscilla, ruota e pulsa simultaneamente circondando ciascun dente e pulendolo molto a fondo.
La combinazione dinamica e contemporanea di questi tre movimenti ha dimostrato di rimuovere fino al 10% della placca in più e di ridurre le possibilità di sviluppare gengiviti del 40%.

La pulizia dei denti non dipende solo da quanto tempo impieghi normalmente per spazzolare i tuoi denti, ma anche quando e soprattutto COME.
La saggezza popolare dice che dovremmo lavarci i denti almeno due volte al giorno.
Ma in realtà pulire i propri denti dopo ciascun pranzo può essere controproducente a causa dell’acidità naturale contenuta in cibi e bevande.
Allo stesso modo applicare troppa pressione su dei denti sensibili può portarli a sanguinare e a danneggiarsi. Fortunatamente il Pro 3000 dispone di una modalità “denti sensibili” per ovviare a questo problema.

Il sensore di pressione si illumina per segnalarti quando stai strofinando i denti troppo forte.

Forse il Pro 3000 non è così impressionante e ricco di features come le sue controparti ma resterai scioccato da quanto è efficace.
Se stai cercando uno spazzolino economico non guardare oltre e punta tutto su questo modello, è la migliore opzione a poco prezzo attualmente sul mercato.

Pro

Semplice da usare 

Poco costoso

Contro

Poche features

7. Oral-B Oxyjet

L’idropulsore Oral-B Oxyjet crea nell’acqua microbollicine di aria purificata aiutando a migliorare la salute delle gengive. E’ una tecnologia tutta nuova e futuribile che permette di pulire con la massima delicatezza il dente, in particolare se sensibile o già danneggiato.

Il dispositivo è dotato di un’azione pulente che permette di rimuovere fino al 100% di placca in più rispetto ai normali spazzolini che si trovano nei supermercati.

Si tratta, infatti, di un prodotto che eroga allo stesso tempo un getto d’acqua pressurizzata e di aria purificata tramite un apposito filtro. Il vantaggio di questo duplice getto consiste nel fatto che l’acqua provvede a rimuovere i residui di cibo accumulatisi negli spazi interdentali, mentre l’aria è utile per eliminare i batteri da sopra e sotto il bordo gengivale.

Inoltre è possibile decidere se utilizzare una modalità di erogazione dell’acqua che sia a getto singolo, e quindi ideale per un’azione di pulizia più mirata e adatta soprattutto alla rimozione della sporcizia, oppure a getto multiplo, più adatta, invece, per effettuare un’azione massaggiante sulle gengive.

PRO
Ideale per chi porta l’apparecchio odontoiatrico
Erogazione adattabile in base alle proprie esigenze
Serbatoio estraibile per facile riempimento

CONTRO
Nessuno

8. Oral-B Pro 1000 CrossAction, economico e ottimo

Lo spazzolino elettrico è il punto di partenza dell’avventura per tentare di guadagnare il sorriso perfetto, ma se non si dispone di tanti soldi, può essere un po’ frustrante verificare che la maggior parte dei modelli sono bellissimi ed efficienti ma costano, e non poco.

L’Oral-B fortunatamente ha cercato di venire incontro alle esigenze di tutti creando uno spazzolino elettrico economico che non deludesse le aspettative di pulizia altissime di chi vuole finalmente abbandonare lo spazzolino di plastica del supermercato e cominciare a fare sul serio in materia di igiene dentale.

Nonostante non sia sofisticato come i suoi fratelli, l’Oral-B Pro 1000 CrossAction è sorprendente e ottimo per chi vuole spendere un po’ di meno e portarsi comunque a casa una meraviglia tecnologica.

Il Pro 1000 è anche più piccolo rispetto ai suoi simili, il che lo rende perfetto per chi viaggia e rende allo stesso tempo più longeva la durata delle batterie.

Pro
Economico
Leggero e piccolo

Contro
Poche modalità di funzionamento, un po’ spartano

9. Oral-B Stages Vitality Marvel, lo spazzolino per bambini

Per la maggior parte dei genitori è un vero e proprio problema convincere i propri bambini a lavarsi i denti due volte al giorno. Molti piccoli hanno anche difficoltà a coordinare i movimenti per eseguire da soli la propria pulizia orale, la maggior parte di loro fino ai 7 anni infatti non riesce ad essere autonoma in questo campo.
Se non si riesce ad educarli quando sono piccoli diventa poi difficile rendergli spontanea e naturale questa abitudine una volta grandi.

Regalare uno spazzolino elettrico a dei bambini può essere un’ottima idea per abituarli da subito a quanto è importante l’igiene orale. L’Oral-B ha pensato proprio per loro a proposito una serie di spazzolini economici e molto colorati, con personaggi Disney, Cars e super-eroi Marvel.

Le spazzole sono extra-soft per adattarsi alle gengive non ancora formate dei più piccoli.

Geniale la funzione MagicTime, che permette collegandosi al cellulare di mostrare ai più piccoli un video della durata esatta di due minuti, per intrattenerli durante il lavaggio dei denti ed abituarli così a dedicare il giusto tempo ogni giorno alla cura dentale.

Le abitudini che si instaurano da piccoli sono quelle che facilmente dureranno per tutta la vita.

Pro
Colorato e divertente
Super-economico

Contro
Neanche lontanamente paragonabile ai modelli per adulti

10. Fairywill, economico da viaggio

Ecco uno spazzolino molto interessante nonostante il suo prezzo estremamente basso.
Certo, non può competere assolutamente con gli spazzolini qui sopra elencati dato che manca di features avanzata fondamentali per l’igiene orale sul lungo periodo, ma se cercate uno spazzolino da viaggio da affiancare a quello di casa, il Fairywill potrebbe essere la scelta definitiva, andiamo a scoprire assieme perché.

Innanzitutto è estremamente leggero e impermeabile, dotato di cinque funzioni differenti tutte da sperimentare per trovare il migliore assetto adatto alla propria bocca.

Lo spazzolino elettrico Fairywill garantisce ogni minuto circa 40.000 micro-spazzolamenti, questo permette una pulizia estremamente accurata della bocca con la rimozione della placca e delle eventuali classiche macchie da sigaretta e da caffè che purtroppo affliggono quotidianamente i nostri denti.

Con un uso costante di questo spazzolino il nostro sorriso risulterà mano mano più bianco e convincente, certo i risultati saranno più lenti rispetto a quelli dei kit più blasonati, però considerato il basso prezzo di questo dispositivo il risultato finale è di sicuro sorprendente.

Ottimo anche per la pulizia delle gengive.

Bastano solo quattro semplici ore di carica per garantire un funzionamento di ben 30 giorni, questa particolare peculiarità lo rende molto comodo per viaggi lunghi.

Basterà infatti caricarlo una sola volta a casa per garantire un’autonomia incredibile di quasi un mese, e ci si potrà dimenticare di averlo nella borsa, tranne ovviamente nei momenti in cui lo si utilizzerà per la salute dei propri denti.

Esiste anche il classico timer, in una versione più semplificata rispetto ai modelli top di gamma, che avvisa ogni 30 secondi di spostarsi da una parte all’altra della bocca nel corso dei 2 minuti consigliati dai dentisti per la pulizia del cavo orale.

Le cinque modalità di cui parlavamo sono: white, clean, sensitive, polish e massage. Quindi anche chi ha bocca e gengive particolarmente delicate non avrà di che preoccuparsi. E’ molto facile da usare e non fa rumore, o comunque ne produce davvero molto poco e non dà fastidio.

Le testine, realizzate in materiale nylon Dupont, hanno una forma estremamente dolce che può adattarsi a qualsiasi dentatura.

Nel caso doveste dimenticarvelo acceso lo spazzolino andrà automaticamente off se capirà che non è usato per un lasso di tempo prolungato, ciò permette di risparmiare sui consumi elettrici che per quanto limitati già naturalmente se sommati ad altri elettrodomestici in stand-by nel corso di un anno rischierebbero di gravare comunque in qualche modo sulle varie bollette.

Particolarmente indicato per chi ha delle gengive sensibili grazie alle particolari modalità soft.

In questa fascia di prezzo così bassa questo Fairywill rappresenta senz’altro uno dei migliori prodotti attualmente in circolazione, è difficile trovare uno spazzolino elettrico economico così efficace nella pulizia dolce dei denti più delicati.

La versatilità inoltre è un altro dei suoi punti di forza, non si può chiedere molto di più da uno spazzolino di dimensioni così contenute e con una autonomia così lunga. Un prodotto sicuramente consigliato per chi tiene sul serio alla pulizia della propria bocca.

Pro

Economico
Delicato
Lunghissima autonomia di carica
Dimensioni contenute

Contro

La pulizia che garantisce non può essere paragonata a quella dei modelli più blasonati
Funzionalità limitate

Perché usare lo spazzolino elettrico?

Nel corso della tua vita hai preso in maniera automatica senza pensarci delle abitudine apparentemente innocue ma molto negative per la salute dei tuoi denti.

Ti faccio qualche esempio:

Caffè? Tutte le mattine.

Vino rosso? Sì, grazie!

Cioccolata? Non devi chiedermelo due volte…

Questi vizi sono sicuramente buoni per il tuo umore e per la tua anima ma non tanto per la tua bocca.

Secondo l’associazione dentisti italiani, un quarto della popolazione italica non pulisce i propri denti almeno due volte al giorno come raccomandato.
Inoltre, una buona fetta dei nostri concittadini non provvede a una cura ed un controllo costante e regolare dei propri denti, lasciandoli praticamente marcire.
Fai un giro per strada e guarda com’è ridotta la bocca di certe persone.
E’ chiaro che come cittadini di un’Italia del futuro è nostro dovere cominciare a interessarci di più alla nostra igiene orale.

Senza una pulizia quotidiana e multipla dei propri denti, questi cominceranno inevitabilmente a soffrire di tantissimi problemi diversi.
Si può sviluppare placca, tartaro e altre pericolosissime patologie dentali.
Se non trattati, questi problemi possono portare a infezioni, dolore, e nel peggiore dei casi alla perdita totale dei denti…

Mentre desideriamo migliorare il nostro sorriso, non sempre abbiamo il tempo e i soldi da investire in cure dentistiche e procedure professionali tecniche.

Quindi, quali sono le alternative?

E’ possibile avere un sorriso degno di stelle del cinema hollywoodiane senza dover svaligiare una banca?

Lo spazzolino elettrico è la risposta veloce e facile all’esigenza quotidiana di igiene dentale.

Perché?

Mentre gli spazzolini tradizionali funzionano già bene, fanno il loro lavoro diciamo, i dentisti continuano oggigiorno a raccomandare quelli elettrici per i numerosi benefici che portano.
Semplicemente, gli spazzolini elettrici sono molto più efficaci a rimuovere la placca rispetto a quelli lì normali.
Minore placca significa minori problemi di patologie dentali negli anni a venire.

Qual è il migliore tipo di spazzolino elettrico?

Ci sono tre tipi di spazzolino elettrico: oscillante-rotante, sonico, e ultrasonico.

L’oscillante-rotante ha una testina piccola e costituisce la scelta più ovvia e popolare per l’igiene orale. La testina gira da un lato all’altro o sopra e sotto intorno al dente, rimuovendo la placca efficacemente.

Gli spazzolini sonici usano la vibrazione per pulire il dente e per forzare il dentifricio in tutti gli interstizi e cavità, con delicatezza ovviamente.

Gli spazzolini ultrasonici, d’altro canto, non sfruttano il movimento diretto per pulire il dente.
Invece utilizzano una vibrazione ad alta frequenza, anche conosciuta come ultrasuono, che rimuove placca e batteri dal dente. Gli spazzolini elettrici ultrasonici possono compiere più di due milioni di movimenti al minuto, molti di più quindi di quelli sonici, che offrono invece intorno ai 48,000 movimenti al minuto.

Lo spazzolino elettrico è perfetto nel caso tu sia preoccupato che il regime di igiene dentale che stai seguendo al momento non riesca a garantirti i denti perlati e bianchi che sogni da sempre.

Non è un’esagerazione dire che al giorno d’oggi come società siamo ossessionati dall’avere un sorriso perfetto, sarà forse l’influenza della cultura americana su quella europea. O forse semplicemente è che la nostra fissazione è frutto di una nostra tendenza innata, scritta da sempre nel nostro DNA, che ci porta automaticamente a scegliere potenziali partner sessuali in base alla loro salute dentale. Qualunque sia la ragione, come esseri umani guardiamo molto lo stato di cura dei denti dei nostri simili.

Anche se i prodotti sbiancanti possono rimediare per un tempo limitate e dare l’illusione di avere dei denti bianchi, il bianco artificiale su dei denti poco sani è come cercare di mettere del rossetto a un maialino.
Senza dimenticare della tendenza tutta moderna ad esagerare con questi prodotti di sbiancanto e di sfoggiare denti fin troppo bianchi e lucenti, che appaiono irrimediabilmente finti.

Com’è possibile quindi giungere alla chimera di un sorriso perfetto?

La risposta è semplice. Usando i prodotti adatti che permettono una perfetta igiene dentale.

La Philips ha fatto passi da gigante nella cura dei denti e non sorprende che il suo Sonicare DiamonClean sia il migliore spazzolino elettrico attualmente disponibile sul mercato.
Gli amanti della tecnologia si troveranno a loro agio con l’Oral-B Pro Black mentre chi ama la qualità a un prezzo più ridotto opterà facilmente per l’ Oral-B Pro Vitality Plus CrossAction.

Nel 2018 navigare nella giungla degli spazzolini elettrici all’inizio può sembrare difficile, ma grazie a questa lista aggiornata potrai fare la scelta migliore e provvedere da subito a correggere anni di abitudini sbagliate.

Spero di averti fornito una guida per aiutarti ad orientarti in questo complicato universo, col tempo sono sicuro che diventerai sempre più appassionato di igiene mentale e passerai anche a interessarti a tutta la fascia di prodotti tecnologici dedicati alla salute dentale.

Buona sorriso a tutti!

ProContro.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it