11 Migliori Volanti PS4 Emozionanti (Adrenalina a 1000)

Salve, sono Pino,
sono un appassionato videogiocatore da anni, e quando dalla redazione mi hanno incaricato di dover recensire i migliori volanti per PS4 e XBOX One sono letteralmente saltato sulla sedia.

Un buon volante può regalarti forti emozioni e grosse scariche di adrenalina.

miglior-volante-xbox-ps4

Clicca qui per andare direttamente alle recensioni dei migliori volanti per xbox e ps4 2018

Dal primo Colin McRae Rally in avanti, ho atteso ogni simulatore di guida con ansia e gioia, diciamo che per me la parola “videogioco” è stata per buoni dieci anni sinonimo unico di “gioco di guida”.

I volanti per videogames e i giochi di guida

L’evoluzione dei giochi di corse in questi ultimi tempi ha superato qualunque aspettativa del passato, Assetto Corsa, Gran Turismo o i vari Need for Speed, hanno portato il livello dei simulatori di guida anni luce in avanti, e adesso guidare virtualmente sembra quasi come essere in un vero e proprio abitacolo.

Se sei un fan dei simracing e di guida in generale è possibile che già hai in casa un volante per la tua XBOX o PS4.

In alternativa è possibile che pensi di comprarne uno ma sei confusissimo dalla saturazione dei prodotti presenti sul mercato.
E’ normale non saper da dove cominciare quando ci si approccia a un mondo con un’offerta così grande. Bisogna far attenzione a non cadere in tranelli commerciali, sono in giro infatti sterzi di scarsa fattura che durano davvero poco. Queste macchine devono essere pensate per l’utilizzo  nella concitazione di una partita, e se i materiali non sono buoni si rischia ogni volta di poterle rompere.

E’ possibile che questa sia la prima volta che ti interessi al mondo dei volanti da guida per XBOX e PS4.

La buona notizia è che il mercato è pieno di ottimi volanti da guida, prodotti sia pensando ai principianti sia ai giocatori più esperti ed esigenti.

Ci sono Logitech, Thrustmaster ed altre famose case che possono vantare un catalogo di volanti per soddisfare tutti i gusti, assieme ad altre interessanti periferiche accessorie per migliorare sempre di più l’esperienza di gioco.

I Pro dei volanti da guida

I volanti permettono di rendere l’esperienza di guida ancora più immersiva, di calare il giocatore al centro dell’azione.
Giocare solo con la tastiera infatti toglie molto al fascino dei giochi di corse.
Tutti i giocatori sono concordi di quanto un buon volante possa migliorare i propri tempi di giro rispetto a uno scadente o addirittura alla tastiera.
Sono inoltre ottimi per spratichirsi se si è alle prime armi nella guida delle auto, in tutta sicurezza. Di certo non sostituiscono la scuola guida, ma permettono ai più giovani di cominciare a prendere confidenza col mondo dei motori.

I Contro dei volanti da guida

A volte però per avere un’esperienza davvero coinvolgente e immersiva è necessario acquistare volanti costosi. Quelli lì economici infatti hanno molte limitazioni e sono spesso “plasticosi”. Ovvero il feeling di guida sotto la mano non somiglia a quella del vero volante di un auto, ma più a un giocattolo.

Oggi ti aiuteremo a scegliere il miglior volante per XBOX e PS4 tra quelli attualmente sul mercato. Per la tua convenienza e facilità di consultazione proporremo una lista numerata con i pro e i contro di ciascun modello.

Senza perderci in chiacchiere, passiamo a presentare i migliori volanti da guida per XBOX e PS4 del 2019:

1. Logitech G29 Driving Force la scelta di Pro e Contro (PS4, PS3 e PC)

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Cominciamo questa lista con il Logitech G29 Driving Force. Il G29 è progettato per PS4, PS3 e PC, ma esiste il corrispettivo per XBOX che è il Logitech G920, con uguali caratteristiche. Poco in basso trovate il link.

Devi ricordare che il G29 ha parte dell’elite dei modelli di volanti disponibili per xbox. Questo accessorio ha classe da vendere.

Il volante in sé è molto ben disegnato, ed è dotato anche di una certa eleganza, i bottoni sono posizionati perfettamente, nella maniera più ergonomica e comoda che immaginereste.
Una delle migliori caratteristiche di questo prodotto è che può facilmente adattarsi a qualunque postazione di gioco, date le sue ridotte dimensioni.

Ha un ritorno di forza a due motori, ovvero fa percepire lo sbandamento in caso di sottosterzo o sovrasterzo in ogni tipo di curva.

I materiali di cui è composto sono ottimi e permettono anche lunghissimi usi senza assolutamente dover preoccuparsi dell’usura.

Dotato di ingranaggi elicoidali senza gioco per simulare quelli presenti all’interno delle vere auto.

Le recensioni del Logitech G29 su amazon sono innumerevoli ed entusiastiche, è un prodotto che non scontenta mai nessuno, ad un prezzo ragionevolissimo considerate le caratteristiche pro che offre.

Pro
Uno dei migliori volanti per xbox in circolazione
Ottima ergonomicità
Bel design

Contro
Il prezzo relativamente alto ma giustificato

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

E’ molto molto simile al Logitech G29, con l’unica differenza che è la corrispettiva versione per XBOX.

2. Thrustmaster Racing Wheel T300 per PS4, PS3 e PC

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

C’è una sorta di diatriba online, alcuni giocatori anche valutando comunque il logitech G920/G29 tra i migliori del proprio genere, tendono a preferire il Thrustmaster Racing Wheel T300.

E’ un volante che senza ombra di dubbio regala grandi emozioni e scariche di adrenalina.
Il T300 è una replica dello sterzo della Ferrari 599xx EVO in scala 8:10, su licenza ufficiale della casa di Maranello, in mano si presenta come molto solido e resistente.

All’interno della confezione si può trovare un comodo supporto per agganciare il motore del volante al nostro tavolo da gioco.
Il motore del T300 è uno dei migliori che esistono in circolazione. Silenzioso, potente e ha un ritorno di forza che se settato al massimo rischia di far male ai polsi per quanto è forte.
Il Force feedback è fluido e continuo con effetti iper-realistici.
Non sembra avere latenza, né tantomeno fastidiosi rumori.

La pedaliera è fantastica, tutta in plastica con solidi pedali in alluminio, dietro al freno c’è un’asta di gomma regolabile per impostare la sensibilità dei freni. In questo a mio parere è inferiore al Logitech, che presenta un’interfaccia di pedali meglio realizzata.

Ottimo prodotto per chi è fanatico di simracing.

Pro
Silenzioso
Ottimo force feedback
Zero Latenza

Contro
Pedaliera migliorabile
Prezzo sostanzioso, come il logitech

3. Thrustmaster TMX Force (Xbox One/PC) miglior rapporto qualità-prezzo

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Non c’è assolutamente dubbio che il force feedback rappresenti il punto di forza di un gioco di racing. Sentire lo sterzo premere contro le tue mani in maniera dinamica mentre ti stai scontrando a grande velocità contro un’altra macchina ti dà davvero un feeling di realismo senza pari, e può evocare memorie di giochi arcade da saletta come il celebre Daytona USA.

Ma questa tecnologia di feedback è costosa, e spesso si fa pagare caro.
La Thrustmaster ha compiuto un piccolo miracolo abbattendo i prezzi e proponendo un volante entry level davvero prodigioso per il rapporto qualità-costo.

I pedali inclusi sono un po’ plasticosi, e offrono minima resistenza. Ma possono essere sostituiti con un set di maggiore qualità mano mano che si diventa più esperti ed esigenti.
Lo sterzo non è comparabile ai modelli più importanti, ma quello che richiama davvero l’attenzione e meraviglia di questo prodotto di fascia media come dicevamo è il force feedback.

Non è così preciso come i prodotti di punta, è chiaro, ma è impressionante e gradevole. Lo sterzo inoltre si ruota fino a 900 gradi.

Come rapporto qualità prezzo è davvero eccellente.

Pro
Ottimo rapporto qualità prezzo
Grandioso Force Feedback

Contro
Il feeling non è dei migliori
I pedali danno scarsa resistenza al piede

4. Thrustmaster T-GT, il fuoriclasse pensato per Gran Turismo (PS4, PC)

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Il Thrustmaster T-GT è un grandissimo volante da corsa con un force feedback da paura delle performance particolarmente entusiasmanti con Gran Turismo Sport.

Il T-GT non ha una pedaliera incredibile considerato il prezzo un po’ altino, ma lo sterzo in sé è davvero sensazionale.

La vibrazione emula infatti il feeling di diversi tipi di superfici stradali, replicando lo stesso effetto che hanno sul nostro corpo.
Aggiunge in questo modo un ulteriore livello di immersione, vi posso assicurare che non c’è un momento in cui i motori del Thrustmaster T-GT non stiano facendo il loro lavoro.

E’ un volante ideato su misura per Gran Turismo, gioco su cui fornisce le migliori prestazioni.

Il Force Feedback è il punto forte di questo prodotto. E’ più potente del T300 e regala una sensazione di guida unica.

Il TG-T è un volante per chi ricerca un’esperienza accurata e entusiasmante.

Pro
Force Feedback incredibile
Design elegantissimo
Prestazioni super pro

Contro
Costoso
Pedaliera a mio parere non all’altezza del prezzo

5. Thrustmaster T80, il più economico (PS4, PS3, PC)

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco l’alternativa economica per chi si è stancato di giocare i racing game con il gamepad ma non vuole investire troppi soldi in questa sua passione.

O ancora meglio per chi vuole cominciare a spratichirsi con un volante prima di passare a modelli più impegnativi.

Il Thrustmaster T80 è un buon modello per novizi, certo niente di impressionante, ma a questo prezzo non si può pretendere troppo.

E’ perfetto per muovere i primi passi in questo mondo, dotato di 13 bottoni e una rotazione sorprendente di 1080 gradi, laddove i normali volanti assicurano solo 900.

Pro
Economico
Resistente

Contro
Feeling di guida standard, non comparabile a modelli più costosi

6. Thrustmaster Ferrari F458, alternativa economica per XBOX

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per chi invece ha una XBOX e cerca qualcosa di economico ma non scadente la Thrustmaster presenta un buon modello di volante: il Ferrari F458.

Il volante è una replica 7:10 di quello della FERRARI 458 SPIDER, realizzato al 100% in metallo, molto resistente e affidabile.

E’ un’ottima alternativa per chi desidera spendere un po’ di meno senza rinunciare alla qualità.

Il force feedback non è presente, ha solo un ritorno a molla che centra lo sterzo ed oppone resistenza.

La pedaliera è totalmente in plastica, ma sembra resistente e oppone la giusta resistenza.

L’angolo di sterzo è di soli 240 gradi, forse un po’ un limite per chi gioca giochi di rally.

Pro
Costruito in ottimi materiali
Buon rapporto qualità prezzo

Contro
Angolo di sterzo limitato

7. Hori PS4-052E Racing Wheel Apex RWA, PS4 PS3 e PC

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco un altro bel volante ad un prezzo contenuto, le prestazioni sono egregie se andiamo a compararle con quanto effettivamente costa.

Il volante in sé è molto sensibile e preciso, compatibile con i maggiori titoli di guida presenti in questo momento sul mercato.

A volte il volante tende a perdere la connessione con la playstation, a causa di un falso contatto probabilmente della pedaliera, in quel caso basta staccare e poi ricollegare di nuovo il connettore per tornare in pista.

E’ di sicuro un volante semplice senza fronzoli entry level, per chi vuole entrare nel mondo dei videogiochi di guida dalla porta principale senza però svenarsi. Un buon compromesso tutto sommato.

Nel caso vogliate giocare a GT sport, fate attenzione perché non è plug and play in quel caso, bisogna configurarlo con attenzione per poterlo utilizzare, ma basterà meno di un minuto per venirne a capo.

Se siete in cerca di un volante top di gamma, guardate altrove, se volete un volante onesto per cominciare potrebbe essere la scelta che fa per voi.

Non c’è il force feedback, ma i materiali sono abbastanza buoni, leggeri e resistenti.

Anche il design è buono, elegante e minimale, per somigliare a quello di una vera autovettura, a differenza di altri modelli che tendono a privilegiare un look “arcade”, questo Hori PS4-052E punta tutto sull’aspetto più simulativo, vi sembrerà di stare nell’abitacolo di un’auto.

Compatibile sia con playstation 3 che con 4 e PC ovviamente. Compatto e maneggevole.
La pedaliera forse lascia un po’ a desiderare, composta da due pedali e molto facile da montare e configurare è però un po’ plasticosa, a differenza del volante che è molto performante si sarebbe potuto fare di meglio e realizzare un prodotto budget praticamente perfetto.

Dotato di un cavo di 3 metri per connettersi in qualunque postazione e a qualunque distanza, non male per un prodotto economico. Interfaccia USB e impugnature in gomma molto ergonomiche, l’esperienza di simulazione base è praticamente assicurata, a volte si avrà la sensazione di non necessitare di un prodotto di fascia alta.

L’unico punto a sfavore come ho già detto è la pedaliera, un po’ legnosa, però a questo prezzo non si può chiedere di meglio, è tutto sommato un ottimo prodotto sicuramente da considerare se si è come me appassionati di giochi di corsa e non si dispone di un grande budget da investire al momento.

Dategli una chance, potreste anche invaghirvene.

Sedia da racing Playseat Evolution

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

L’ultimo prodotto della nostra lista non è uno sterzo da gioco ma una sedia da simracing: la Playseat Evolution.

Per chi vuole rendere davvero completa l’esperienza di gioco e ha la fortuna di avere abbastanza spazio in casa per un’interfaccia di guida completa, questa è la soluzione ideale. (anche se c’è da specificare che la sedia in questione può richiudersi su se stessa e diventare di appena 30 cm!).
Disegnata per essere compatibile per tutti i modelli di volante e pedali in commercio.

Molti recensori concordano con me che questa è la migliore sedia sul mercato per i fanatici delle simulazioni di corse.

Playseat Evolution è la soluzione definitiva per una simulazione di guida ultra-realistica direttamente nel tuo salotto.
Il sedile è simile a quello di un auto, rivestito in simil-pelle con una struttura d’acciaio resistente e robusta.
Supporto per il volante e sistema di fissaggio della pedaliera.

La qualità dei materiali utilizzati è ottima e si avverte già dal primo contatto.
Il montaggio è semplice e si può regolare al vostro corpo in poco tempo.

La stabilità è il punto di forza di questo prodotto, che nonostante debba reggere il peso del vostro corpo più quello del device con relative vibrazioni e movimenti, sembra compiere un egregio lavoro.

Inoltre è possibile all’occorrenza richiudere il tutto su se stesso arrivando ad occupare appena 30cm.

8. Thrustmaster Tx Rw

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco un volante bellissimo quanto “estremo”, infatti pone una forte resistenza che può provocare addirittura un po’ di dolore alle braccia data la forza che oppone.

Realizzato quasi completamente in acciaio tranne alcune piccolissime parti in plastica.
Molto versatile, perfetto da tenere sul tavolo oppure fissato a una postazione da guida.

Il prezzo viaggia su cifre un po’ sostenute, ma non dovrebbe intimorire coloro che sono in cerca di un’esperienza di guida pura e diretta.

Affascinante poi è la funzione di Shifter H 7+1.
C’è anche il cambio sequenziale, basterà semplicemente procedere allo svitaggio del pomello con la viti che tengono immobilizzata la griglia in acciaio dello shifter, e quindi provvedere all’applicazione del cambio sequenziale.

C’è anche la funzione freno a mano, un po’ nascosta, ma guardando bene sul manuale di istruzioni se ne viene facilmente a capo.

Per i puristi c’è la possibilità di sostituire il pomello di base con uno di un auto reale, per avere un’esperienza ancora più realistica e personalizzata.

Se però non utilizzerete il volante Thrustmaster Tx Rw questo tenderà ad “addormentarsi” e dovrà essere risvegliato via usb, particolare un po’ fastidioso per alcuni…

Il force feedback è grandioso e il volante risulta molto solido tra le mani.

La pedaliera è chiaramente all’altezza del resto anche se non bellissima a mio modesto parare.

Tutto sommato però un ottimo prodotto.

9. Speedlink DRIFT O.Z. Racing Wheel, volante per PS3

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco un ottimo volante in rapporto qualità prezzo, infatti non potevo dimenticarmi di coloro che vogliono una bella esperienza di guida che però non gravi troppo sul portafogli, specie di questi tempi…

Dotato di ben 16 tasti personalizzabili, per chi vuole un’esperienza di gioco coinvolgente e allo stesso tempo desidera il controllo totale dei parametri e delle opzioni presenti nei propri giochi di simracing.

E’ un ottimo volante per PS3, ma può essere acquistato anche in versione per altre console, a seconda della disponibilità sul sito.

L’aderenza è sensazionale.

La pedaliera purtroppo lascia un po’ a desiderare, e secondo me si poteva fare un po’ di meglio. I pedali infatti sono forte un po’ troppo vicini tra di loro e a volte per farli premere all’interno del videogioco bisogna premere un po’ troppo in avanti…

Un acquisto comunque che può rilevarsi soddisfacente per chi non vuole strafare e portarsi comunque a casa una periferica di guida di tutto rispetto.

Il volante vibra e dona una sensazione di guida unica, la risposta però dello sterzo secondo alcuni utenti non è troppo lineare, rendendo la guida non proprio precisissima.

10. Thrustmaster Gte F458 add on, il volantone da Formula 1

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Con questo add on per volante vi sembrerà di essere alla guida di una vera e propria Ferrari monoposto…

Il feeling è incredibile, ha un peso bilanciato che rende il forcefeedback una figata pazzesca e anche i tasti sono belli da premere

Le rotelline vengono riconosciute però dalla playstation come delle frecce direzionali e per questo non programmabili approfonditamente.

Sembra davvero di avere tra le mani un vero volante di formula 1. Mi sono sentito un vero pilota mentre lo usavo.

Perfetto per i fanatici dei simracing!

11. Thrustmaster Volante F1 Wheel “ADD-ON”

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ecco un altro bellissimo add-on formula 1 Ferrari.

Sono sicuro che tra di voi ci sono molti fanatici del cavallino rampante, del resto viviamo in Italia e il marchio di Imola è senza dubbio uno dei più popolari, di certo molti di voi sono cresciuti con questo mito.

Quindi cosa c’è di meglio che acquistare un bel volante add-on Ferrari da abbinare al vostro Thrustmaster TX per un’esperienza di gioco davvero formidabile e realistica.

Infatti il feel in questo caso è incredibile, vi sembrerà di stare all’interno di una monoposto rossa fiammante. L’alcantare è indescrivibilmente fantastica e grazie al peso del volante stesso abbinato al nostro Thrustmaster ci sembrerà di avere un feedback più realistico e coinvolgente.

A questo prezzo è difficile trovare di meglio. Assolutamente promosso su tutta la linea. Anche perché il design è pazzesco e da se costituisce a mio parere un oggetto da collezione da non lasciarsi scappare.

12. Playseat RC.00002, sedile da auto

Ultimo aggiornamento 2019-03-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per chi prende davvero sul serio la propria esperienza di guida videoludica non può mancare un bel sedile da auto della Playseat, ci troviamo di fronte a qualcosa allo stato dell’arte che per quanto un po’ costosa non tradirà le aspettative dei videogiocatori di simracing più esigenti.

Ma andiamo a vedere assieme perché è un oggetto degno della nostra attenzione e soprattutto degno di presenziare in questa lista.

E’ una sedia eccezionale, ergonomica, regolabile a tutti i livelli anche se avete delle preferenze molto particolari, per adulti e per bambini senza alcun problema.

La postura in questo caso risulterà assolutamente comoda e corretta per permettervi finalmente di migliorare al millessimo di secondo tutti i vostri tempi.

Non c’è nessun palo fastidioso nel bel mezzo delle vostre gambe, sembra molto solida, quindi immagino che difficilmente si romperà e soprattutto è personalizzabile all’inverosimile, per simulare qualunque posizione di guida di qualsiasi gioco.

Una vera e propria perla in questo ambiente.

Il costo è contenuto per un oggetto del genere e poi è molto leggera e facile da spostare quando non si gioca.

Mi sembra che si sia capito che sono un vero e proprio fan di questa Playseat RC.00002.

Se siete in cerca di “qualcosa di più” che vi permetta di completare al 100%, ma direi anche al 110% la vostra esperienza di gioco, be’, non guardate oltre perché qui avrete pane per i vostri denti.

Ci troviamo al cospetto di un oggetto molto bello, robusto e supercomodo che metterà d’accordo tutti, senza distinzioni, sono sicuro.

Be’, cosa aspettate a ordinarla?

Io personalmente ne possiedo due, una casa e una in ufficio, che utilizzo in un’apposita postazione di svago, per tenere sempre a portata di mano il mio volante e la mia pedaliera e allo stesso tempo senza rinunciare all’ergonomicità che mantengono la mia schiena in una posizione corretta senza affaticarla.

Volante PS 4

Quando ero piccolo adoravo il mondo della auto, mio papà ogni due mesi tornava a casa con un modellino Burrago, ve li ricordate?

Quei fantastici modellini di macchine che andavano tanto di moda anni fa.

Ero un fan accanito della Ferrari, non mancavo neanche un gran premio davanti alla televisione, adoravo il mio idolo Schumacher.

Sono stati bellissimi quegli anni, peccato che i giochi di corsa in quel momento non fossero molto evoluti, adoravo sistemarmi sulla mia sedia come se stessi in una monoposto e la mia immaginazione faceva il resto.

Sognavo di essere a bordo di una monoposto o di un auto da rally e di diventare campione mondiale.

Solo a scrivere queste righe mi riaffiora la stessa emozione di quel tempo e ho come un brivido corrermi lungo la schiena.

Finalmente però siamo in un mondo in cui l’esperienza dei racing game è quanto mai immersiva e coinvolgente, non ci troviamo più a dover avere a che fare con pixel enormi e ridicoli a 8bit, quando ci si trova a guardare un gioco moderno di macchine davanti al monitor sembra proprio di essere a bordo di un abitacolo, manca solo oramai l’odore dell’asfalto sferzato dalle nostre ruote.

Mi chiedo quanto tempo effettivamente ci vorrà perché venga compiuto il “miracolo” per assistere a una simulazione di guida totale, inclusiva di acqua che ti schizza sul caschetto e dell’odore della benzina dei pitstop.

Sarebbe una figata, no?

Per il momento però possiamo “accontentarci” con questi volanti PS4 XBOX e PC che ci garantiscono grazie alle loro fantastiche vibrazioni una esperienza di guida senza pari.

I volanti sono fatti di diversi materiali, alcune ditte produttrice optano per una finta pelle molto realistica mentre altri cercano di emulare la vera e propria cloche di comando tipica delle monoposto di Formula 1.

E’ un’emozione incredibile giocare un gioco di F1 a bordo di una Ferrari con un volante che ricorda molto quello originale.

La parte dove si poggiano le mani di solito è fatta in gomma per assicurarsi una presa sicura ed evitare di non perdere neanche un sorpasso.

I modelli più economici invece montano dei volanti di plastica, si cerca di economizzare… E’ per questo che consiglio di ripiegare comunque sui modelli un po’ più cari ma comunque durevoli nel tempo.

Le pedaliere anche vengono realizzate di solito in plastica per i modelli più economici, ma salendo di prezzo troviamo oggetti più interessanti e realistici, vi sembrerà di premere l’acceleratore di una vera vettura, con tutte le emozioni che seguono…

Il volante si alimenta solitamente tramite USB per evitare la seccatura di dover adoperare un alimentatore a parete. In questo modo c’è più mobilità, e possibilità di posizionare il nostro volante laddove lo riteniamo opportuno, senza troppe distrazioni.

In questi ultimi anni si sono comunque fatti passi da gigante nel campo dei volanti per PS4, ricordo neppure un decennio fa (eppure sembra essere passato molto più tempo…) quanto fossero ridicoli e limitati i volanti da guida per PC, io ne avevo due, me li aveva regalati mio nonno, questi non possedevano alcun tipo di feedback, sembrava di guidare una macchinina Gig Nikko, esperienza vi assicuro assolutamente frustrante.

Dovetti aspettare di compiere 18 anni per poter finalmente guidare una vera auto e vivere l’esperienza di guida completa, fossi stato adolescente al giorno d’oggi, sarebbe stato molto più facile spratichirmi, anche magari per le lezioni di scuola guida, su un auto virtuale, dato che i volanti attuali per videogiochi sono incredibilmente più responsivi e simulativi.

Ma andiamo a vedere con calma quali sono le caratteristiche che contraddistinguono un volante per PC, PS4 e XBOX.

I volanti di solito pesano tra i 2 e i 20 kilogrammi, quando si parla di volanti pro estremamente simili all’esperienza realistica di guida.
E’ molto facile trovare una sistemazione all’interno delle nostre stanze, perché a differenza delle vere e proprie cabine di comando per giochi di guida che trovate nelle sale giochi, in cui ci si può letteralmente sedere all’interno, il volante e i pedali dei kit che sono in vendita necessitano di pochissimo spazio e possono essere adattati alla conformazione del nostro corpo e della sedia su cui decideremo di giocare.

Comodo, no?

Chiaramente se opterete per un’esperienza di guida semi-realistica è meglio dotarsi di una postazione di gioco adeguata…

Questi volanti sono progettati tenendo costantemente presenti le loro controparti del mondo reale, anche nel design esteriore, affinché l’utente possa rivivere un’esperienza di gioco quanto più vicina alla realtà.

Non so come comunicarvi la felicità di assistere a questo mondo così in veloce evoluzione, non vedo l’ora che arrivi la realtà virtuale più a portata di portafogli per garantire un’esperienza di gioco ancora più viva e pulsante.

Fino al giorno almeno in cui potrò permettermi un’auto da rally o una monoposto da formula 1… scherzo ovviamente 😀

I volanti per videogiocare inoltre sono dotati solitamente di pulsanti per avere rapido accesso a tutte le funzioni dei giochi senza togliere mai le mani dalla guida. Sono finiti i tempi in cui tra una partita e l’altra bisognava scorrere nel menu opzioni con la tastiera o col gamepad, un particolare apparentemente di marginale importanza ma che nella realtà dei fatti impediva una effettiva immersione all’interno del gioco.

Il colore spesso usato dalle ditte produttrici di volanti è il nero, ma si trovano volanti molto belli in edizioni speciali o particolari, ad esempio c’è quello tutto rosso dedicato alla Ferrari, oppure ci sono altri modelli in simil pelle di un bellissimo color marrone, per chi ama sentirsi a bordo di un auto sportiva alla Need for Speed.

Oramai c’è l’imbarazzo per la scelta quando si parla di giochi di macchine, sono riusciti ad emulare davvero qualunque esperienza di guida, dai rally alla formula 1 passando per la guida di auto normali utilitarie o sportive, o addirittura camion e tir.

E’ facile adesso trovare anche volanti usati e a prezzo basso, c’è gamestop che è dotata di una vasta gamma di volanti da provare e tra cui scegliere, ma parliamoci chiaro la convenienza che si trova su internet è difficile trovarla altrove, è per questo che ho deciso di redarre questa guida molto approfondita di offerte per voi, elencando ed evidenziando pro e contro di ciascun modello per aiutarvi a fare la scelta giusta in piena consapevolezza, riservandovi però i migliori prezzi attualmente presenti sul mercato.

Dato che sappiamo oramai tutti quanto sia molto più conveniente acquistare su internet piuttosto che nei normali negozi.

I joystick normali a cui siamo abituati sin da piccoli purtroppo non sono il mezzo adatto per accedere al favoloso mondo dei giochi di macchine.
Il motivo? Sono apparecchi pensati per giocare a platforms, sparatutto o comunque giochi che prevedano spostamenti segmentati in un mondo 3d o 2d.

La guida di un’auto prevede invece completamente un altro tipo di movimenti, infatti c’è un volante che deve muoversi a destra e sinistra in senso orario o antiorario tenendo conto di accelerazione del moto, resistenza dello sterzo in determinate condizioni, eccetera… insomma non è proprio facile vivere quelle stesse emozioni e sensazioni di quando ci si siede alla guida di un abitacolo tramite un comune gamepad.

Uno dei “trick” che si sono inventati gli ingegneri delle case produttrici di videogames è il cosiddetto “force feedback”.

Ma andiamo bene assieme a vedere di che cosa si tratta.

I volanti per PC, PS4 e XBOX sono dotati all’interno di potenti motori che permetteranno di ricreare l’esperienza di guida di una macchina reale.

Anche gli urti, gli attriti e gli impatti vengono resi con un senso di realismo che fa quasi paura, anzi colgo l’occasione per ricordarvi che se siete dei soggetti facilmente impressionabili è meglio disattivare quest’opzione simulativa e godervi una molto più tranquilla guida senza “spigolosità”…

Ovviamene non si corre nessun pericolo quando si maneggia un volante del genere, sono assolutamente sicuri, e potrete anche fare spettacolari incidenti e testacoda, non succederà niente, vi godrete solo l’effetto scenico della collisione in totale sicurezza.

Inoltre pensate al netto vantaggio che potrete avere contro gli avversari nelle gare online, se avrete tra le mani un volante realistico sarete capaci di approfittare delle piccole minuzie e sottigliezze della guida, assaporando per bene il percorso e guadagnando preziosissimi secondi sugli altri.

Per scegliere il migliore volante per ps4 bisogna innanzitutto valutare quali sono le nostre aspettative rispetto al mondo di gioco, ovvero se siamo dei videogiocatori casual oppure pro.

Nel primo caso vi consiglio di ripiegare su qualcosa di più economico, magari non siete ancora sicuri di un acquisto del genere e volete prima spratichirvi col mondo delle auto da corsa… be’ ci può stare, il mercato offre tantissime alternative ottime presenti in questa guida.

Ci sono inoltre modelli utilizzabili su tutte le piattaforme di gioco quali PS3, PS4, XBOX ONE e PC, e altri invece dedicati per consoles particolari.

Il force feedback è la prima caratteristica da tenere in considerazione, perché è quella che regala la vera esperienza di guida.

Esistono anche volanti di forme diverse, che si adattano ad esempio a mani più grandi o più piccole a seconda dei casi, i volanti pro inoltre possono nuotare fino a 1080 gradi, una rotazione letteralmente da far girar la testa… 🙂 Questa rotazione se apparentemente mi rendo conto possa risultare “eccessiva”, in realtà è fondamentale per garantire un’esperienza di guida assolutamente realistica e coinvolgente. Chiaramente questa rotazione è opzionale, è possibile rendere il volante meno sensibile all’occorrenza.

Ovviamente quando si acquista un volante non si può lasciare in secondo piano la pedaliera.

Perché vi chiederete…

Ovviamente il volante da solo non basta a garantire un’esperienza di guida adeguata, è per questo che la maggior parte dei kit più seri sono ovviamente forniti di pedali. Anche questi estremamente sensibili e ottimizzati per un’esperienza di guida alla grande.

Per i completisti, o meglio coloro che credono in una guida “maschia” e dove nulla è lasciato a caso, possono prendere in considerazione l’acquisto di un cambio manuale. Non c’è infatti un’esperienza di guida di auto granturismo che non includa anche questo importantissimo particolare.

Esistono volanti innanzitutto in cui la fattura è nettamente superiore, non è tanto fondamentale il materiale in cui sono assemblate le parti quanto più COME queste sono assemblate tra di loro.

Ci sono molti volanti cinesi che sembrano evoluti e simili a quelli originali ma dopo un po’ di tempo rivelano tutti i loro limiti, INNANZITUTTO l’esperienza di guida non è mai identica a quella di prodotti di marche più importanti, e poi dopo pochi utilizzi cominciano letteralmente a cascarvi in mano… Di sicuro non è qualcosa di auspicabile.

E’ per questo che consiglio sempre e comunque quando si tratta di periferiche da utilizzare spesso di spendere qualche euro in più pur di avere una tecnologia ottimizzata tra le mani, materiali allo stato dell’arte e una grande architettura costruttiva che garantisca sicurezza e durata.

Fondamentali sono i pulsanti programmabili sulla nostra cloche di comando. Questi garantiscono una grandissima versatilità di controllo, infatti permetteranno di adattare di volta in volta il volante ai giochi che andremo ad affrontare.
Non tutti i giochi infatti sono uguali, altri richiedono una selezione di parametri nel corso dell’azione, ad esempio poter comunicare con la propria scuderia durante un gran premio di formula uno, o chieder e un cambio gomme, guardare nel finestrino posteriore, e così via.

Ci sono dei giochi di avventura inoltre che a parte richiedere la guida richiedono anche altre azioni tra cui sparare ai nemici mentre si è in corsa, o mettersi in contatto con i propri alleati, ecco dove giungono in aiuto i pulsanti programmabili.

La sensibilità del volante è qualcosa da tenere super in considerazione quando si sta per acquistare un volante da interfacciare ai videogiochi, perché?

Be’, facile da capire, questa è la funzione con cui ci si troverà a confrontarsi tutto il tempo, e quindi è fondamentale che sia di prim’ordine, anche più importante se vogliamo della fattura stessa dei materiali che compongono in volante.

Di norma un aumento del prezzo è proporzionale a un aumento della sensibilità del volante, il motivo è logico e chiaro per tutti, un costo superiore permette una maggiore accuratezza a livello ingegneristico della scheda elettronica e dei motori presenti all’interno dell’apparecchio. Anche la latenza sarà ovviamente condizionata da questo, è importante avere un ritardo quanto più possibile vicino allo zero per garantire una tenuta di strada e una responsività solide e affidabili.

In conclusione

I volanti al giorno d’oggi hanno fatto sicuramente dei passai da gigante incredibili. E’ facile lasciarsi sedurre nel vortice meraviglioso dei giochi da guida, altrettanto facile però è dimenticare che si tratta solo di simulazione e sentirsi motivati dalla fantasia videoludica a dover provare le stesse cose anche nella vita reale con della auto vere.

E’ questo ciò che sconsiglio assolutamente, è bene tenere da parte le proprie peripezie alla guida solo nel campo digitale.

Se sapete fare una derapata sul bagnato o sulla neve alla perfezione nel vostro simulatore di guida, per quanto questo possa essere affidabile, non significa assolutamente che sarete in grado di riprodurla con una macchina da corsa su un vero circuito, o ancor peggio con la vostra utilitaria.

Su queste cose è bene non scherzare e riporre sempre la massima attenzione.

Per il resto credo e spero con tutto il mio cuore che la simulazione di guida continui ad evolversi a grandissimi passi come già sta facendo, perché fra qualche anno voglio davvero disporre di un veicolo virtuale pilotabile come uno vero, magari con un casco che simuli anche il battere del vento sulla faccia, le gocce d’acqua che cadono sul parabrezza, voglio sentire tutto e potermi divertire a briglia sciolta su tutti i maggiori circuiti mondiali sfidando i miei amici in gare sempre più realistiche.

Perché i videogiochi permettono di sognare, di essere liberi.

Vi ringrazio di aver letto questa mia guida e vi rimando alla prossima.

In confronto al passato, il mercato delle periferiche di gioco è adesso pieno di offerte. Sono finiti i tempi in cui le uniche due alternative erano Sony o Microsoft.
Sul mercato si affacciano sempre più concorrenti e produttori cercando di inserire innovazioni tecnologiche nei loro prodotti per rendere sempre più vero-simile l’esperienza di guida. Posso dire con certezza dopo questi miei test, che siamo molto vicini alla simulazione totale e completa della guida di un auto.

E’ facile perdersi tra tutte le offerte, ma è questo il motivo per cui ho stilato la lista sopra. Per darvi una guida accurata ed esaustiva di quelli che sono i prodotti più rilevanti e aggiornati in questo momento sul mercato.

E’ importante farsi un’idea precisa di cosa si acquista essendo questo un mercato in continua espansione, ma ricco di soddisfazioni e sorprese. Spero di esservi stato d’aiuto nella scelta del miglior volante per XBOX e PS4.

Vi auguro buona guida amici, alla prossima!

Pino

ProContro.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it